HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Italiane, chi va avanti in Champions League?
  Passerà solo la Juventus
  Juventus e Napoli
  Juventus, Napoli e Inter
  Juventus e Inter
  Juventus, Napoli e Atalanta
  Juventus, Atalanta e Inter
  Juventus, Atalanta, Napoli e Inter

La Giovane Italia
A tu per tu

...con Joao Santos

“Jorginho, che feeling con Mancini! Gioca in Premier, ma il cuore è italiano: tornerà in Italia. Chelsea, con Lampard rifondazione. Sarri e la Juve...”
15.10.2019 00:00 di Alessio Alaimo  Twitter:    articolo letto 3641 volte
© foto di Alessio Alaimo

“Da quella partita contro la Svezia che non ha permesso all’Italia di andare al Mondiale ad oggi, Jorginho si è calato nella realtà della Nazionale e con Mancini c’è un grande feeling”. Così a TuttoMercatoWeb l’agente del centrocampista del Chelsea e della Nazionale Italiana Jorginho, Joao Santos.

La partita di stasera contro il Liechtenstein sulla carta sembra facile...
“Attenzione. Non è una squadra materasso, il Liechtenstein non va sottovalutato, si gioca sempre in undici contro undici. Anche se ci sono tre partite e per l’Italia l’obiettivo sono nove punti. Avanti così”.

Futuro: Jorginho e il ritorno in Italia, possibile?
“È arrivato in Italia a quindici anni, gioca in Inghilterra ma il suo cuore è italiano. Al Chelsea sta facendo molto bene, è un giocatore importante per la squadra, un secondo capitano. Quando una squadra dà questa grande fiducia ad un calciatore è perché insieme a lui programma il futuro. Però...”.

Però?
“Non nell’immediato, ma in futuro tornerà in Italia. Se ci fosse la possibilità la prenderebbe in considerazione, ma non nell’immediato”.

Quali obiettivi per il Chelsea quest’anno?
“Ha rifondato. E per questo Jorginho è un pilastro. Il mister è al suo primo anno, sta imparando il campionato da allenatore. La squadra può arrivare tra le prime quattro”.

Sarri e la Juve: sul piano del gioco I bianconeri ancora non ingranano. Eppure le squadre di Sarri hanno sempre giocato bene...
“Quando vai alla Juventus con tutti i campioni che ci sono non è facile imporre un gioco diverso. Bisogna lavorare. Ma la Juve vince. E questo è l’importante”.

Sarri-Jorginho, la coppia può ricongiungersi?
“Oggi l’allenatore di Jorginho è Lampard. Pensa al Chelsea, ovviamente”.

L’Italia e Il mercato di gennaio: cosa si aspetta?
“Gennaio è sempre il mercato di chi non fa bene durante la prima parte. Mi aspetto qualcosa da Milan e Sampdoria, non credo faranno mercato invece, squadre come Inter e Juventus”.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

...con Di Campli 14.11 - “Orsolini in Nazionale? Mi rende orgoglioso, felice, per la fiducia che Riccardo e la famiglia hanno riposto in me”. Così a TuttoMercatoWeb l’agente di Riccardo Orsolini, Donato Di Campli. Si aspetta di giocare in queste due partite, immagino. “Non ci aspettiamo niente. Ma mica...

A tu per tu

...con Perinetti 13.11 - “Il caos Napoli? Si parla sempre di mercato per aggiustare tutto, ma la cosa più importante è la gestione. Bisogna riportare serenità nella quotidianità del gruppo e Ancelotti in questo è bravissimo. Se sarà affiancato nella maniera più collaborativa il Napoli potrà risollevarsi”....

A tu per tu

...con Vagnati 12.11 - “Il pareggio di Udine ci ha fatto sbloccare lo zero per ciò che riguardava le partite in trasferta. Lo accogliamo in maniera positiva”. Così a TuttoMercatoWeb il direttore sportivo della SPAL, Davide Vagnati. Immagino che le aspettative sulla classifica fossero diverse... “Le...

A tu per tu

...con Terlizzi 11.11 - “Il momento delicato del Napoli? Io ho avuto un presidente tipo De Laurentiis, cioè Zamparini che metteva bocca su tutto. Così è sbagliato, il Napoli ha vissuto di entusiasmo. Ancelotti sta facendo un percorso importante. I giocatori lasciando il ritiro hanno fatto la scelta giusta....

A tu per tu

...con Amoruso 10.11 - “Sulla carta non c’è storia, in campionato la Juve è prima e il Milan in un momento così basso è difficile ricordarlo”. Così a TuttoMercatoWeb l’ex attaccante della Juventus, Nicola Amoruso. Il Milan invece delude... “La squadra non è male, ma se non hai l’esperienza giusta fai...

A tu per tu

...con Piccioli 09.11 - Joao Pedro e il Cagliari, la storia continua. “Come ogni rinnovo bisogna sempre battagliare con i presidenti...”, dice a TuttoMercatoWeb l’agente del brasiliano, Marco Piccioli. “Al di là delle battute - continua il procuratore toscano - il presidente tiene molto a Joao. Ci siamo...

A tu per tu

...con Rinaudo 08.11 - “Il caos ritiro a Napoli? Una situazione che crea scompiglio e poca serenità in un ambiente dove ci sono tante pressioni”. Così a TuttoMercatoWeb l’ex difensore del Napoli, oggi direttore tecnico del settore giovanile Palermo, Leandro Rinaudo. Le è capitata in passato una situazione...

A tu per tu

...con Iachini 07.11 - “Dopo una partita, un allenatore che la vive in un certo modo può avere un po’ di tensione. Quelle di Conte sono dichiarazioni dettate dall’amarezza, è uno sfogo che va preso come tale. Ma poi si parla, ci si confronta con la dirigenza”. Così a TuttoMercatoWeb Giuseppe Iachini sullo...

A tu per tu

...con Beretta 06.11 - “Tutte le partite di Champions sono complicate, ma la qualità del gioco e dei singoli faranno la differenza anche a Mosca. Ritengo che la Juve possa vincere pure stasera”. Così a TuttoMercatoWeb l’ex coordinatore del settore giovanile del Milan, Mario Beretta, ex allenatore tra le...

A tu per tu

...con Brehme 05.11 - Tedesco ma cuore nerazzurro. Perché il passato non si dimentica. E per stasera Andreas Brehme ha le idee chiare su chi tifare. “Ovviamente Inter”, dice a TuttoMercatoWeb. Brehme, stasera come la vede? “Nelle ultime due partite il Borussia Dortmund ha giocato abbastanza bene, credo...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510