HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Come finirà il derby di Milano?
  Vincerà l'Inter
  Finirà in pari
  Vincerà il Milan

La Giovane Italia
Altre Notizie

Aronica: "Ilicic è da Napoli. Mercato? Corsie difensive da rivedere"

20.05.2019 22:49 di Marco Frattino  Twitter:    articolo letto 4740 volte
© foto di Carmelo Imbesi/Image Sport

Il Napoli ha superato l'Inter per 4-1, mentre impazzano le prime voci di mercato legate alla formazione di Carlo Ancelotti. L'ex difensore azzurro Salvatore Aronica, attraverso le frequenze di Montecarlo Sport durante la trasmissione A Tutto Napoli, ha commentato l'interesse partenopeo nei riguardi di Josip Ilicic dell'Atalanta. "Lo conosco benissimo", le parole di Aronica che ha poi proseguito: "Ho giocato con lui a Palermo, già tanti anni fa aveva i numeri del grande calciatore. La situazione in classifica era però difficile, con Gasperini in questi anni ha messo in mostra il suo valore. L'interesse dei grandi club nei suoi riguardi è doveroso, per il Napoli sarebbe un colpo importante in grado di completare il reparto offensivo. So che è un ragazzo abbastanza taciturno ma sereno e tranquillo sotto il profilo caratteriale, forse in quel momento ha avuto qualche infortunio di troppo perché soffriva i carichi di lavoro. Sotto il profilo caratteriale, però, posso dire senza problemi che Ilicic è in grado di far parte del gruppo partenopeo".

Il poker azzurro all'Inter. "Il Napoli sta chiudendo la stagione in crescendo, contro i nerazzurri al San Paolo ha fatto benissimo confermando i progressi mostrati contro Cagliari e SPAL. Sicuramente il voto alla stagione è più che positivo, considerando anche il fatto che per Ancelotti è l'anno zero", ha detto l'ex calciatore.

Cosa fare in difesa durante l'estate? "Il Napoli è abbastanza coperto, l'assenza di Albiol è stata pesante ma la coppia con Koulibaly è tra le migliori d'Europa. Certamente non sorprende che, con lo spagnolo in campo, il Napoli abbia più solidità. Sugli esterni c'è qualcosa da rivedere, Hysaj e Mario Rui forse non hanno fatto bene come accaduto negli anni di Sarri. Magari il Napoli farà qualcosa anche al centro del campo, così come in attacco".

La Coppa Italia del 2012. "Il 20 maggio di sette anni fa alzammo al cielo la coppa contro la Juventus, all'Olimpico di Roma fu una serata magica. Battere i bianconeri con i colori azzurri sulla pelle aveva un sapore particolare, è sempre un bel ricordo. La Juve già dominava in Italia con Conte in panchina, alla vigilia eravamo sfavoriti e invece riportammo un trofeo a Napoli dopo tantissimi anni per la gioia dei tifosi presenti a Roma e per quelli che attesero tutta la notte per festeggiare il nostro rientro in città", il ricordo di Aronica.


A Tutto Napoli, con Raimondo De Magistris e Marco Frattino. In collegamento telefonico Gianfranco Coppola, Antonio Gaito, Giuseppe Cannella, Salvatore Aronica e Arturo Minervini.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie

Primo piano

...con Perinetti “Milan-Inter? È un derby, arriva troppo presto perché entrambe le squadre sono nuove e con due grandi allenatori che portano una filosofia di calcio completamente diversa e che hanno bisogno di tempo”. Così a TuttoMercatoWeb l’ex direttore generale del Genoa, Giorgio Perinetti. L’Inter...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510