HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
L'Italia di Mancini può vincere l'Europeo?
  Sì: ha dimostrato di essere all'altezza delle migliori
  Sì ma solo con un sorteggio favorevole
  Serve un miracolo, è ancora presto
  No: il girone era facile e il vero valore è sempre lo stesso

La Giovane Italia
Altre Notizie

Cerruti sul Milan "Dopo le figuracce di Giampaolo ecco quelle del club"

08.10.2019 13:24 di Raimondo De Magistris  Twitter:    articolo letto 7041 volte

Editoriale durissimo quello a firma del giornalista di Alberto Cerruti sulle colonne di 'MilanNews.it'. "Dopo le figuracce di Giampaolo ecco quelle della società che voleva Spalletti ma ripiega su Pioli", il titolo del fondo a firma della storica firma della 'Gazzetta dello Sport' che attacca la società rossonera per il modo in cui sta gestendo questo difficile momento. Ecco un estratto: "Le grandi società e i grandi dirigenti devono avere le idee chiare, pensando alla soluzione migliore senza lasciarsi condizionare da nulla. Per questo l’uomo più adatto ci sembrava rimaneva Ranieri, non soltanto perché meno costoso ma soprattutto perché in condizioni d’emergenza sa trasmettere subito la sua esperienza e il suo buon senso, con grande chiarezza. Evidentemente, però, la caccia al nome è più importante della caccia alla sostanza e quindi in bocca al lupo a Pioli, se oggi si troverà l’accordo con lui. Ma soprattutto in bocca al lupo al Milan che rischia di buttare via un'altra stagione, bruciando Boban e Maldini, anche se non sarebbe giusto far pagare soltanto a loro l’eventuale fallimento della rincorsa a un posto europeo. Come Maldini ha sbagliato a scegliere Giampaolo, il fondo Elliott che ha ignorato l’esperienza di Gandini preferendo puntare su Gazidis, dovrà rispondere di tutte le sue scelte, perché è troppo facile scaricare le colpe sempre sugli altri. E proprio questo è il problema del Milan in cui manca un vero presidente che decida, meglio ancora se con la stessa passione dei tifosi. Perché a costo di far arrabbiare i troppi ingrati che non gli perdonano il suo crepuscolo rossonero, il miglior Milan c’era e vinceva quando decideva il miglior Berlusconi".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie

Primo piano

TMW RADIO - Valentini: "Dimissioni Miccichè abile mossa di Malagò" Antonello Valentini, ex dirigente della Figc, ha commentato a TMW Radio, durante Maracanà, l'addio di Gaetano Miccichè alla presidenza della Lega Calcio. Sull'addio di Micciché "E' un'abile mossa di Giovanni Malagò, arrivano al termine di un pressing del presidente del Coni. L'obiettivo...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510