Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Emergenza Coronavirus, ministra Bellanova: "I 400 milioni sono soltanto la prima fase"

Emergenza Coronavirus, ministra Bellanova: "I 400 milioni sono soltanto la prima fase"TUTTOmercatoWEB.com
domenica 29 marzo 2020 22:53Altre Notizie
di Alessandra Stefanelli

Teresa Bellanova, ministra delle politiche agricole alimentari e forestali, è intervenuta ai microfoni di Canale 5 nel corso di Live - Non è la D’Urso: “È dall’inizio di questa emergenza sanitaria che pongo il problema dell’emergenza alimentare. È evidente che quando chiudi attività produttive e inviti le persone a stare a casa c’è un esercito di persone che si aggiungono a quelle che già sono nella fascia della povertà. Parliamo non solo degli anziani soli, ma anche delle partite IVA, delle colf, persone che oggi abbiamo paura di far entrare in casa. Abbiamo stanziato questi 400 milioni, ma sono la prima fase. È evidente che dipende da quanto durerà questa emergenza. Servono misure serie, i comuni avranno in dote queste risorse. C’è bisogno di sensibilità, i comuni devono gestire queste risorse velocemente, serve l’aiuto dei servizi sociale”.

I soldi stanziati non sembrano pochi?
“Sicuramente non sono sufficienti, ma non è una divisione aritmetica quella che dobbiamo fare. Dobbiamo prendere in considerazione le fasce di reddito. Io ho combattuto perché nel decreto ci fossero delle risorse destinate al banco degli indigenti. Non sono sufficienti, ma dobbiamo partire da queste risorse. Dobbiamo essere veloci perché non dobbiamo far diventare l’emergenza alimentare una questione di ordine pubblico perché è in questo che si infila la criminalità. Le persone in difficoltà non possono essere giudicate perché sono state costrette ad accettare un lavoro in nero. Noi dobbiamo dare un segnale importante, nessuno deve essere lasciato solo o privato di un piatto caldo”.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000