HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Corsa Scudetto: chi s'è rinforzato di più in difesa?
  L'Inter con l'esperienza di Diego Godin
  La Juventus con l'acquisto di De Ligt
  Il Napoli affiancando Manolas a Koulibaly

La Giovane Italia
Altre Notizie

Le pagelle della Croazia U21 - Sosa, che pasticcio. Flop di Halilovic

Risultato finale: Romania-Croazia 4-1
18.06.2019 20:33 di Dennis Magrì  Twitter:    articolo letto 7262 volte
Le pagelle della Croazia U21 - Sosa, che pasticcio. Flop di Halilovic

Posavec 5 - Sulla prima conclusione di Puscas, ci mette una pezza. Poi non può nulla sul rigore dello stesso attaccante scuola Inter, a differenza dell’errore che porta al 2-0 di Hagi. Nella ripresa è incolpevole sugli altri due gol incassati.

Uremovic 6 - Dalle sue parti c’è Halilovic che spinge e lui non riesce quasi mai a sovrapporsi, anche perché deve contenere Ivan. In fase difensiva è il meno peggio.

Benkovic 5 - Sfortunato quando, sul tiro di Puscas, allarga il braccio: il VAR non perdona e concede il tiro dal dischetto agli avversari. Una sbavatura dall’enorme peso.

Katic 5 - Lento nello scalare, macchinoso nel metterci una pezza sugli errori altrui. Ha ampi margini di crescita, non è stata la sua miglior partita.

Sosa 4.5 - Fa avanti e indietro sulla fascia senza mai fermarsi, un vero treno. Nella metà campo avversaria è tra i più pericolosi. Poi il disastro: regala palla a Baluta, che cala il tris.

Sunjic 6 - Fa il perno avanti alla difesa, ma non rinuncia anche a spingersi in avanti. E non a caso ha un paio di occasioni per lasciare il segno.

Moro 6 - Dà sostanza al centrocampo croato, anche lui - come Baluta dalla parte opposta del campo - è il tuttofare della squadra. (Dal 69’ Ivanusec 6 - Dovrebbe dare un po' di freschezza e dinamicità in mezzo al calcio, ma in realtà non si nota.)

Vlasic 7 - Trova il gol che riaccende le speranze croate, ne sfiora uno poco dopo. Sembra un gradino sopra al resto dei compagni di squadra. Peccato che predichi nel deserto.

Halilovic 5 - Per oltre mezzora di gioco praticamente non si nota, non riesce proprio ad incidere. Nel finale di primo tempo, invece, sfiora il gol su punizione. È l’unico lampo della sua partita. (Dal 76’ Muric s.v.)

Brekalo s.v. - Nemmeno un quarto d’ora in campo per lui, che ora rischia di compromettere seriamente il proprio Europeo per infortunio. Un talento a cui questo torneo non può rinunciare. (Dal 15’ Bradaric 6 - Una serie di buone giocate, intervallate da qualche errore di precisione. Prestazione sufficiente.)

Jakolis 5 - Tante sponde, gioca da boa. Però di conclusioni in porta non se ne vedono e per un attaccante è quasi l’unica cosa che conta. Inconcludente.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie

Primo piano

Bosco: c'è qualcosa di innaturale nel rapporto Juve-Milan C'è qualche cosa di innaturale nei rapporti tra Juventus e Milan. Dalla vicenda Bonucci, in poi ... Bonucci litiga con Allegri, finisce su uno sgabello, a fine stagione va – strapagato- a Milano. C'è il duo Fassone – Mirabelli al Milan, tribuni di un cinese rimasto a tutt'oggi,...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510