Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Milan-Juventus, la moviola del Corriere dello Sport: "Guida è da applausi. Il rigore è del VAR"

Milan-Juventus, la moviola del Corriere dello Sport: "Guida è da applausi. Il rigore è del VAR"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
mercoledì 08 luglio 2020 11:27Altre Notizie
di Tommaso Bonan

Ampio spazio dedicato dal Corriere dello Sport alla moviola di Milan-Juventus. Partita molto buona per l’internazionale Marco Guida - si legge - che sta continuando la sua crescita: ieri sera, ha fatto una cosa da... arbitro vero, concedendo un ottimo vantaggio sulla rete del 3-2 del Milan (peccato per il giallo non fatto!). E’ il VAR che gli fa notare il braccio di Bonucci (nell’occasione, rischia Rebic, ammonito per protesta, giallo che resta anche se la protesta era fondata), giusto annullare le due reti di Ibrahimovic a fine primo tempo e di Ronaldo a fine gara. Contatto fra Ibra (con la gamba testa) e Ronaldo (che abbassa la testa), lo svedese prende il pallone: ok far proseguire. Chiude il match con 30 falli fischiati e cinque cartellini gialli comminati. Non male per essere in un big match.

L'episodio del rigore - Sul punteggio di 2-0, pallone in area, Rebic tocca di petto, davanti a lui c’è la deviazione di Bonucci, sembra azione finita ma non è così. Nel VAR, al lavoro c’è Giacomelli che dopo un lungo check chiama Guida al monitor: perché quella deviazione è arrivata con il braccio sinistro, l’inquadratura proposta dal VAR non è la migliore (non si appressa la profondità) ma il tocco è netto e, dalla telecamera alle spalle del difensore bianconero, si può notare come sia staccato. Nell’occasione, rischia tantissimo Rebic: evidentemente ha visto il tocco di braccio, protesta dicendo qualcosa a Guida che lo ammonisce e lui gli avvicina pericolosamente la mano sinistra vicino alla faccia (tanto che l’arbitro chiude gli occhi).

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000