HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Niente Premier per Dybala: dove andrà adesso la Joya?
  Resterà alla Juventus con Sarri
  Andrà all'Inter in coppia con Lukaku
  Al PSG per l'eredità di Neymar
  A una grande di Spagna, Real o Barcellona
  Al Bayern Monaco in Bundesliga

La Giovane Italia
Altre Notizie

Primo giorno di lavoro a St. Veit: Tudor plasma la sua nuova Udinese

21.07.2019 23:28 di Giacomo Iacobellis  Twitter:    articolo letto 3824 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Prima seduta austriaca per i bianconeri. I ragazzi di mister Igor Tudor sono scesi in campo questo pomeriggio alle 18 per una lunga ed intensa sessione di allenamento. Il gruppo ha svolto la fase di attivazione in palestra, lavorando sulla forza attraverso specifiche esercitazioni. Archiviato il lavoro nelle strutture interne, l'Udinese si è trasferita su uno dei campi laterali per proseguire nella fase di attivazione con circuiti ad ostacoli che prevedevano anche l’uso del pallone che i ragazzi erano chiamati a indirizzare nelle porte piccole sistemate alla fine del percorso. Ultimata questa parte del lavoro, la squadra si è spostata sul campo principale della 'Jacque Lemans Arena' per iniziare la parte tecnico/tattica della seduta. In un primo momento, mister Tudor ha insistito molto sulla fase di possesso palla e di costruzione di gioco, provando contestualmente, oltre agli schemi offensivi, anche i movimenti della linea di difesa. In seguito, partita 11 contro 11 a campo ridotto, densa di indicazioni ed esercitazioni tattiche specifiche. A concludere l’allenamento, stretching per tutti i giocatori. Domani i bianconeri scenderanno in campo sia al mattino che al pomeriggio per la prima doppia seduta nel ritiro di St. Veit. Lo riporta il sito ufficiale del club friulano.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie

Primo piano

LIVE TMW - Lazio, André Anderson: "Posso giocare ovunque. Italia? Non ora" Oltre a Lazzari, a Formello oggi è in programma un'altra conferenza di presentazione, quella di André Anderson. Il centrocampista classe '99, reduce dall'esperienza con la Salernitana in B, ha ben impressionato durante il ritiro, tanto da convincere Inzaghi a tenerlo in rosa per la...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510