HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Inter, Sanchez ko: fiducia a Esposito o ritorno sul mercato?
  Avanti con Politano, Lukaku e Lautaro Martinez: sono più che sufficienti alle esigenze di Conte
  Occhi sul mercato, sia quello degli svincolati che invernale
  Fiducia al giovane Esposito: sarà lui a completare la batteria di attaccanti nerazzurri

La Giovane Italia
Altre Notizie

RBN, Marocchino: "Juve, Bonucci e Khedira mi sono piaciuti molto"

06.09.2019 17:57 di Alessandra Stefanelli   articolo letto 7371 volte

L’ex giocatore della Juventus Domenico Marocchino è intervenuto ai microfoni di Radio Bianconera nel corso di ‘Cose di Calcio’: “La Juve ai miei tempi? C’era un rapporto molto più vicino e umano con i tifosi. La carriera di Gaetano Scirea si è sviluppata in questo calcio. Le rose erano di 16 persone e in società lavoravano in otto. Ricordo allenatori del settore giovanile che non ci sono più. Penso a Petrale, Sentimenti, Bussone, Grosso, Viola… Mi hanno insegnato che il pallone va trattato bene, che per essere bravi bisogna essere precisi. Nella Juventus c’è poi un discorso di serietà dal punto di vista caratteriale. Bisogna essere buoni”.

Sulla Juve attuale: “La Juve è partita un pochino così. Mi è piaciuto Bonucci, un giocatore eccezionale con una grandissima personalità. Un altro giocatore è Khedira. Loro sono stati quelli che mi sono piaciuti di più. Dybala deve riuscire a capire come mettere in campo le sue qualità”.

Sugli esclusi dalla lista Champions: “Può essere una questione tecnica come di mercato. Sono scelte che si fanno soppesando il campo e il mercato. Dispiace perché Mandzukic ha dimostrato un attaccamento ai colori della Juventus e una determinazione eccezionale. Io non so se sia giusto, un po’ mi ha stupito. Le esclusioni ce le comunicava Trapattoni”.


"Cose di calcio " con Antonio Paolino. in studio: Domenico Marocchino. Ospiti della puntata: Malu Mpasinkatu (direttore sportivo), Federico Calcagno (pres. USSI Piemonte), Roberto Tavola (ex giocatore Juventus)


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie

Primo piano

FOCUS TMW - Serie A, la Top e Flop 20: Immobile-Sirigu, l'Italia che va Ciro Immobile e Salvatore Sirigu sono i migliori giocatori della Serie A dopo 8 giornate. L'attaccante della Lazio è stato decisivo nella clamorosa rimonta di sabato contro l'Atalanta, realizzando due rigori e conquistando il terzo 7.5 consecutivo. Prestazioni che sono tornate al...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510