Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

RBN - Spanò, addio al calcio a 26 anni per studiare: "Non bisogna temere il giudizio altrui"

RBN - Spanò, addio al calcio a 26 anni per studiare: "Non bisogna temere il giudizio altrui"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
venerdì 31 luglio 2020 23:49Altre Notizie
di Alessandra Stefanelli

Alessandro Spanò, ex calciatore della Reggiana, nelle ultime ore è salito agli onori della cronaca per la sua decisione di lasciare il calcio a 26 anni per studiare. L’ex capitano del club neopromosso in Serie B ha parlato così oggi ai microfoni di Radio Bianconera, nel corso di ‘Terzo Tempo’: “Vedendo le reazioni negli ultimi due giorni è stato positivo aver tenuto la notizia segreta, visto che c’era un obiettivo importante da raggiungere. A parte lo shock iniziale, i miei compagni mi conoscono come persona e come calciatore e mi hanno sostenuto. Ci ho riflettuto tanto, ma è arrivato al termine di un percorso di anni, ho capito quello che avrei voluto fare domani. Ho scelto la scuola, mi sono preparato per i test di ammissione e quando ho avuto la certezza mi sono poi concentrato sul campionato e sulla promozione in Serie B”.

La notizia fa scalpore visto che arriva da un calciatore professionista: “La mia decisione non sarebbe cambiata a prescindere dalla categoria, era una scelta di vita. Sicuramente è stato il coronamento di un percorso da parte mia e della famiglia che mi ha permesso di allenarmi anche lontano da casa. È stata una scelta di vita, quindi la promozione l’ho vissuta con gioia perché è un ricordo che mi accompagnerà per sempre. Credo che in questo momento non sono importante io, ma che passi ingiusto messaggio, che non bisogna spaventarsi per il giudizio di nessuno, ognuno sa quello che è giusto per sé. Non bisogna farsi condizionare, questa è la mia strada e la perseguo.”.

Clicca sul podcast in calce per la trasmissione integrale.


Alessandro Spanò (ex calciatore Reggiana) ai microfoni di "Terzo Tempo" con Marco Spadavecchia e Luigi Schiffo, e la partecipazione di Gugliemo Stendardo e Stefano Radio (pres. College Life Italia).
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000