HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
A quanto deve vendere l'Inter Icardi?
  A 110 milioni, il valore della clausola
  Dopo l'ultima stagione, vale 70/80 milioni
  Il valore è crollato, basta un'offerta da 50 milioni

La Giovane Italia
Altre Notizie

Samp, l'ex Delvecchio: "Di Francesco top. Si alza ancora l'asticella"

26.06.2019 18:30 di Diego Anelli   articolo letto 4096 volte
Samp, l'ex Delvecchio: "Di Francesco top. Si alza ancora l'asticella"

Gennaro Delvecchio ha esternato ai taccuini di Sampdorianews.net le proprie sensazioni sull'approdo di Eusebio Di Francesco sulla panchina blucerchiata:

"Conosco benissimo Eusebio da molti anni. E' stato mio compagno di squadra a Perugia, io avevo venticinque anni, era la stagione prima del passaggio alla Sampdoria e ricordo ancora un aneddoto di quel periodo. Una sera mi accompagnò a casa e passammo un'ora in macchina, mi diede tantissimi consigli da compagno più esperto, si dimostrò subito un leader, uno di quelli silenziosi, con grande carisma. Eusebio era ormai a fine carriera, possiamo difficilmente credere che un calciatore così affermato possa trascorrere così il tempo libero, invece ho avuto la fortuna di conoscere una persona sempre pronta a dare qualcosa agli altri. A quei tempi ero ancora un giovane non maturato, i suoi consigli sono stati utili sia in quel momento che per tutta la carriera e lo ringrazio tuttora. Anche in quella circostanza si rivelò molto spontaneo. Era un allenatore già in campo.

E' un professionista che pensa sempre a migliorare e migliorarsi, a puntare a qualcosa di più, un profilo di alto livello sia tecnico che umano. Lo ricordo a Lecce e l'ho seguito in ogni stagione a Sassuolo. In Puglia era alla prima esperienza nel grande calcio, non andò come ci si augurava, fu però un'esperienza utilissima per affacciarsi in un certo contesto. Già si intravedevano idee di grande spessore, dà il massimo nel lavoro quotidiano, cura tutti i particolari, è un ottimo comunicatore con i giocatori, il top su molti aspetti. Con il suo arrivo si alza ancora l'asticella, è un acquisto top per la Sampdoria, ha qualità umane molto forti, sa come gestire al meglio lo spogliatoio riuscendo a trasmettere ciò che pensa restando sempre lucido, chiaro, possiede una grande dote comunicativa, senza scordare la capacità di leggere al meglio ogni momento. Tatticamente ha un'idea ben chiara di gioco, resta comunque sempre aperto al materiale tecnico a disposizione. Non dimentichiamoci il cammino in Europa League con il Sassuolo e la semifinale di Champions con la Roma, alla Sampdoria porta anche una certa mentalità internazionale, un ulteriore stimolo e valore aggiunto”.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie

Primo piano

Milan, Veretout ancora aperto: le piste in difesa Sarà ancora una volta un incontro interlocutorio, quello che con ogni probabilità avrà luogo in giornata tra la Roma e chi sta gestendo la situazione Veretout. Nonostante le difficoltà di base, infatti, il Milan è sempre molto vigile sulla situazione del centrocampista francese della...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510