HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Inter, Sanchez ko: fiducia a Esposito o ritorno sul mercato?
  Avanti con Politano, Lukaku e Lautaro Martinez: sono più che sufficienti alle esigenze di Conte
  Occhi sul mercato, sia quello degli svincolati che invernale
  Fiducia al giovane Esposito: sarà lui a completare la batteria di attaccanti nerazzurri

La Giovane Italia
Altre Notizie

TMW RADIO - Bazzani: "Sarri pronto per la Juve. U21, ora è dura"

20.06.2019 19:35 di TMWRadio Redazione  Twitter:    articolo letto 7568 volte
© foto di Federico De Luca

A Stadio Aperto su TMW Radio è intervenuto l'ex calciatore ed allenatore Fabio Bazzani, che ha parlato dei temi del momento.

Su Sarri
"L'ho visto che ha affrontato al conferenza nel modo giusto. E' stato sincero, che ha raccontato il suo percorso. I tifosi del Napoli faticheranno ad accettarlo e altrettanto quelli bianconeri a dimenticare il suo passato. Ma Sarri ha le potenzialità per fare bene anche in questo ambiente. Certo, conterà fare risultato. E' una scelta folte la sua, ma anche ponderata. Si rompe con il passato. Non credo che con Allegri si sia rotto per i risultati ma perché si riteneva finito il ciclo. Sarri darà qualcosa di diverso a livello europeo. Alla Juve il tempo non è tanto per nessuno, ma lui è pronto per questo percorso. La sua grande voglia è quella di riuscire a mettere in quel contesto il suo gioco, come ha fatto a Napoli e a Londra, anche se in maniera differente. Lui proverà a far vivere Ronaldo in questo sistema. Al Napoli convinse Higuain al sistema, esaltandolo al suo interno. I campioni sono questi. Se ci riuscirà, la Juve è già un pezzo avanti, perché a livello di gioco Sarri ti dà tanto. E i tifosi si potranno divertire".

Sull'Under 21
"Fallimento non andare avanti? La formazione ha un grande valore, è una delle più forti di sempre. Purtroppo la partita con la Polonia complica i piani. Non è riuscita a sfruttare le sue qualità, prendendo un gol incredibile e non riuscendo a segnare. E' dura poi, anche se sei il più forte. Ha le possibilità di battere il Belgio ma si è complicata la vita, ma ha un potenziale per non soffrire. Ma il calcio non è una scienza esatta. E' una situazione difficile, può farcela e servirà anche un pò di buona sorte. Se passa, ha tutto per giocarsi la finale".


Fabio Bazzani, allenatore, su Sarri e l'Europeo dell'U21. In studio Francesco Benvenuti e Niccoló Ceccarini


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie

Primo piano

FOCUS TMW - Brexit più vicina. Come cambiano Premier e calciomercato Nel Regno Unito tiene banco la questione Brexit. L'argomento è caldissimo visto l'accordo trovato ieri, dopo mesi di trattative, fra il premier britannico Boris Johnson e il presidente della Commissione Europea Jean-Claude Juncker per l'uscita dall'Unione Europea. Ora resta solo l'ultimo...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510