HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Inter, Sanchez ko: fiducia a Esposito o ritorno sul mercato?
  Avanti con Politano, Lukaku e Lautaro Martinez: sono più che sufficienti alle esigenze di Conte
  Occhi sul mercato, sia quello degli svincolati che invernale
  Fiducia al giovane Esposito: sarà lui a completare la batteria di attaccanti nerazzurri

La Giovane Italia
Altre Notizie

TMW RADIO - Giannichedda: "Fiorentina, meglio vendere Chiesa subito"

24.06.2019 16:57 di TMWRadio Redazione  Twitter:    articolo letto 10258 volte

L'ex calciatore e tecnico Giuliano Giannichedda è intervenuto nel pomeriggio di TMW Radio, a Maracanà, per parlare dei temi di giornata.

Su Icardi
"Icardi è un centravanti di peso come Lukaku. Sono due centravanti forti, ma Icardi sappiamo cosa ha fatto e cosa può fare in Italia. Lukaku è ottimo ma è un punto interrogativo in Italia. Io andrei sul sicuro e mi terrei Icardi. ha avuto problemi extra-calcistici".

Su Chiesa
"Se l'affare si deve fare, per il bene di tutti è meglio farlo subito. Se la Fiorentina deve programmare, lo deve fare pensando a 2-3 anni. Meglio vendere Chiesa in un momento come questo, perché vale tantissimo. E con i soldi di Chiesa fare una squadra importante, che può crescere".

Su Fonseca alla Roma
"Ha fatto bene allo Shakthar, ora il problema è la squadra. Se riesci a farti capire subito bene, ma se non hai giocatori forti è difficile fare tutto. In campo vanno i giocatori, dipende quindi da che squadra allestirà la Roma".

Su Giampaolo al Milan
"E' un insegnante di calcio, ha costruito con lavoro e umiltà la sua carriera. E' una chance meritata. Vanno bene le idee, ma alla fine bisogna vedere anche in questo caso che squadra sarà allestita. Se arrivano i nomi in ballo, può essere un Milan forte".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie

Primo piano

TMW - Inter, conferme per Matic: casting attaccante, ma non priorità L'Inter sta muovendo alcune pedine per rinforzare il proprio centrocampo. Come raccontato nei giorni scorsi Nemanja Matic è il primissimo nome per rinforzare la mediana, sia perché Conte lo ha già allenato - con ottimo profitto - durante la sua permanenza al Chelsea, sia perché arriverebbe...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510