Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmwradio

Pasqualin: "Lautaro, difficile resistere al Barcellona. Donnarumma, guai a venderlo"

TMW RADIO - Pasqualin: "Lautaro, difficile resistere al Barcellona. Donnarumma, guai a venderlo"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Aurelio Bracco
giovedì 26 marzo 2020 14:32Altre Notizie
di TMWRadio Redazione

Il procuratore Claudio Pasqualin è intervenuto nel pomeriggio di TMW Radio, durante Maracanà, per commentare le notizie di giornata sul mondo del calcio.

C'è la voglia di chiudere il campionato: ma in che modo?
"Se si può concludere sul campo, spero si faccia così. E' giusto fare di tutto per portarlo al termine, per decretare il vincitore, chi andrà a fare le coppe e le retrocessioni. Ma solo seguendo l'andamento del virus si potrà decidere. Anche a costo di giocare in estate".

E come si fa con i contratti in scadenza?
"Si risolve con un accordo collettivo. Serve una buona disponibilità dell'Aic nel prolungare fino ad un certo punto i contratti che scadono il 30 giugno. Occorre una legislazione straordinaria della Federazione che prolunga la validità dei contratti, con l'assenso dell'Associazione calciatori".

Questa situazione può portare ad una svalutazione dei giocatori?
"Certamente la porterà. Anche le valutazioni dei calciatori saranno depresse dalla situazione economica mondiale. Bisognerà lavorare tutti duro, gli stipendi saranno tutti al ribasso, inevitabilmente".

Lautaro dove andrà il prossimo anno? Se arrivasse un'offerta importante, lo lasceresti andare via?
"Sarà decisiva la volontà del giocatore. A certi livelli è così. Non so come andrà a finire, ma la lusinga del Barcellona è difficilmente declinabile. L'offerta c'è ed è importante, sarà difficile per l'Inter trattenerlo. In questo momento sarà difficile ottenere il costo di clausola, ma comunque una cifra importante".

E Donnarumma?
"Si parla sempre di lui perché è l'unico che po' rimpinguare le casse del Milan in questo momento. Io non lo metterei mai sul mercato, è il più forte portiere italiano al momento. Bisogna però vedere chi arriva sulla panchina dei rossoneri e capire come la pensa sul giocatore".


Vincenzo D'Amico, Claudio Pasqualin e Paolo Paganini ospiti di Marco Piccari
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000