HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
L'Italia di Mancini può vincere l'Europeo?
  Sì: ha dimostrato di essere all'altezza delle migliori
  Sì ma solo con un sorteggio favorevole
  Serve un miracolo, è ancora presto
  No: il girone era facile e il vero valore è sempre lo stesso

La Giovane Italia
Altre Notizie

TMW RADIO - Secco: "Grandi meriti all'Italia. Serie A equilibrata"

14.10.2019 20:00 di TMWRadio Redazione  Twitter:    articolo letto 2077 volte
© foto di Castellani/FDL71

Nel corso del pomeriggio di TMW Radio, durante Stadio Aperto, l'ex direttore sportivo della Juventus Alessio Secco ha parlato dei temi caldi della giornata calcistica. Questa la sua analisi:

Sulla Nazionale: "Merita enorme rispetto, ha raggiunto un traguardo molto importante. Sottolineo con grande piacere l'entrata in scena di Gianluca Vialli: la sua esperienza e le sue doti umane saranno di grande aiuto. Il fallimento sportivo può capitare, questa nazionale lo ha recuperato andando oltre le più rosee aspettative. La strada intrapresa, quella del lavoro con i giovani, è certamente giusta e va in controtendenza con le nostre tradizioni consolidate".

Sull'importanza dell'allenatore:"Si ha più coraggio nel lanciare i ragazzi. Per gli allenatori è positivo perchè gli insegnamenti passano più velocemente: dobbiamo investire anche sui nostri tecnici, ne abbiamo tanti di grande livello".

Sulla sfida Juventus-Inter:"I bianconeri hanno dalla loro la tradizione vincente degli ultimi anni. L'Inter è vicina a colmare il gap, poi è chiaro che Conte ha tutto l'interesse a far trapelare una distanza maggiore tra le due squadre. Finalmente quest'anno dovremmo avere un campionato più equilibrato, speriamo ci lasci col fiato sospeso fino alla fine: la Serie A ne ha bisogno".

Su Ranieri: "Ormai ha raggiunto una serenità e una maturità straordinarie, dettate dalla grande esperienza. Avrà certamente valutato con la giusta attenzione l'impegno che si è preso. La Sampdoria è in una posizione molto scomoda, ma a livello di singoli non è una squadra che dovrebbe stare dove si trova adesso. Spesso accadono situazioni difficilmente spiegabili, l'esperienza di Di Francesco è stata una di quelle. Sono partiti elementi importanti come Praet e Andersen, ma la squadra ha grande qualità".

Su Giampaolo: "Ha avuto la sua grande occasione, non so perchè non si sia concretizzata. Sono mancati gioco e risultati. Molti giocatori acquistati probabilmente non rispondevano alle sue esigenze. mi auguro che per il Milan ci sia la scossa con Pioli."


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie

Primo piano

Torino, spazio alla qualità per far fronte all’Inter di Conte L’assembramento di infortuni in casa Torino sembra obbligare Walter Mazzarri alle scelte di formazione che vedranno i granata fronteggiare l’Inter nel prossimo turno di campionato. Le valutazioni tattiche del tecnico di San Vincenzo dovrebbero spingere verso un 3-4-2-1 che possa prevedere...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510