HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Il Napoli esonera Ancelotti e punta su Gattuso. Decisione giusta?
  Giusto cambiare, e Gattuso è la scelta giusta
  Giusto cambiarlo, ma Ancelotti non andava sostituito con Gattuso
  Sbagliata: bisognava andare avanti con Ancelotti

La Giovane Italia
Altre Notizie

Youth League, Atalanta-Shakhtar 2-2: Abdulaiev trova il gol nel finale

01.10.2019 14:57 di Patrick Iannarelli  Twitter:    articolo letto 1941 volte
Fonte: dal nostro inviato a Zingonia
Youth League, Atalanta-Shakhtar 2-2: Abdulaiev trova il gol nel finale

La beffa arriva soltanto nel finale con un gran gol di Abdulaiev. Un tiro dalla distanza infrange i sogni dell'Atalanta, ad un passo dal primo successo in Youth League. Dopo aver dominato nel secondo tempo, i nerazzurri non sono riusciti a chiudere il match e nel finale hanno subito un pareggio inaspettato da parte dello Shakhtar. Arriva comunque un punto nella seconda uscita stagione europea per la squadra di mister Brambilla, ora però bisognerà analizzare al meglio questo pareggio per poter cancellare la delusione e ripartire sin da subito.

PRIMO TEMPO - Ritmi subito alti nella prima frazione di gioco, l'Atalanta si rende subito pericolosa su calcio d'angolo. Il primo squillo dello Shakhtar arriva intorno al decimo minuto, Sikan trova una gran conclusione su calcio di punizione ma Gelmi devia in corner. Al 18' l'Atalanta risponde presente con Okoli: il numero 5, sugli sviluppi di un corner, prova la deviazione di testa. Palla a lato, 1-1 nel conto delle occasioni da gol.

Al 24' Atalanta ancora pericolosa da calcio d'angolo: Gyabuaa si coordina bene e calcia di prima intenzione, pallone che termina sul fondo. Un minuto dopo Da Riva commette fallo in area di rigore e concede un tiro dagli undici metri alla compagine ucraina: Mudryk anziché calciare passa il pallone a Sudakov, che segna con Gelmi già a terra. Al 32' arriva la reazione dei nerazzurri: Traore, su calcio di punizione, colpisce il palo esterno. Allo scadere l'Atalanta trova il pari con un gran colpo di testa di Piccoli. Si va negli spogliatoi sull'1-1.

SECONDO TEMPO - Nella ripresa l'Atalanta prova a spingere sin dai primi minuti, ma non ci sono spazi. Al 61' buona azione di squadra da parte dei nerazzurri, ma la conclusione di Gyabuaa viene respinta da Trubin. Al 67' la squadra di casa crea ancora pericoli sugli sviluppi di un calcio d'angolo, ma nella ripresa la porta sembra essere stregata. Al 71' Piccoli riesce però a scardinare la difesa ucraina: passaggio rasoterra sul secondo palo di Traore, con il numero 9 abile a ribadire in rete. I nerazzurri continuano ad essere pericolosi con Traore, che in campo aperto diventa imprendibile. Nel finale arriva il pareggio in pieno recupero di Abdulaiev, con un gran tiro dalla distanza. Nulla da fare per i nerazzurri, che conquistano soltanto un punto.

IL TABELLINO

ATALANTA-SHAKHTAR DONETSK 2-2 (1-1 primo tempo)

Marcatori: 25' Sudakov (S), 45',71' Piccoli (A), 94' Abdulaiev (S)

Atalanta (4-3-3): Gelmi; Ghislandi, Okoli, Guth, Ruggeri; Gyabuaa, Da Riva, Cortinovis (dal 79' Panada); Traore, Piccoli, Cambiaghi. Allenatore: Massimo Brambilla

FC Shakhtar Donetsk (4-3-3): Trubin; Kozik, Muravskyi,Yakuba, Drambayev; Bondarenko, Kryskiv, Sudakov; Ehbudzhuo, Sikan, Mudryk (dal 52' Ocheretko). Allenatore: Andres Carrasco


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie

Primo piano

ESCLUSIVA TMW - Bjelica: "Atalanta pericolo in Champions. Vogliono tutti Dani Olmo" "L'Atalanta è pericolosa per tutti, non ha più pressione". La pensa così Nenad Bjelica, allenatore della Dinamo Zagabria che a settembre aveva imposto ai nerazzurri un 4-0 pesantissimo al Maksimir. Un inizio di Champions League che sembrava portasse già i titoli di coda per i bergamaschi....
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510