Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Argentina, i calciatori delle categorie inferiori criticano le parole di Tevez

Argentina, i calciatori delle categorie inferiori criticano le parole di TevezTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
venerdì 03 aprile 2020 00:42Calcio estero
di Gaetano Mocciaro

Carlos Tévez ha parlato ad América TV ammettendo come la pandemia da coronavirus per quanto sia una tragedia globale non complica troppo la vita di un calciatore, almeno a livello economico: "Il calciatore può vivere sei mesi o un anno senza percepire soldi. Non è nella situazione disperata in cui vivono le persone ogni giorno, che devono uscire di casa alle sei del mattino per tornare alle sette di sera per sfamare la famiglia". Per questo l'attaccante si è messo a disposizione per dare una mano alla comunità: "I club devono essere coinvolti. Invece di allenarsi al mattino che ti chiedano di fare cose per la gente. Per noi è facile parlare da casa, sapendo che ho il cibo per i miei figli. Mi metto a disposizione del Governo per dare una mano". Tévez ha infine aggiunto: "Speriamo che il mondo sia più solidale. Ci stiamo rendendo conto che siamo tutti ugiali. È una cosa che colpisce tutti noi, oltre ai nostri nonni. Se ti tocca, ti prende".

Non tutti hanno peso bene le sue dichiarazioni e un attaccante del Los Andes, squadra di terza divisione, ha risposto: "Sono due mesi che non percepiamo stipendi e molti hanno la stessa incertezza di qualsiasi lavoratore normale". Federico Presedo dell'Atlanta, seconda divisione, gli fa eco: "I soldi della seconda divisione non sono gli stessi che sicuramente starai guadagnando al Boca. Mi spiace parlarti direttamente, ma non ho intenzione di generalizzare perché non conosco la realtà di tutti".

In Argentina allo stato attuale sono 1.133 le persone contagiate e 34 le morti accertate.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000