Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Burnley, Dyche: "Il Chelsea ha dimostrato di essere una squadra di alto livello"

Burnley, Dyche: "Il Chelsea ha dimostrato di essere una squadra di alto livello"TUTTOmercatoWEB.com
sabato 31 ottobre 2020 22:12Calcio estero
di Lidia Vivaldi

Dopo una prestazione incoraggiante contro il Tottenham la scorsa settimana, il Burnley è incappato in una sonora sconfitta per mano del Chelsea. Il manager Sean Dyche, che ha appena festeggiato gli 8 anni sulla panchina dei Clarets, ha analizzato la gara ai microfoni del sito ufficiale Burnleyfootballclub.com:

"Ho già percorso questa strada, è difficile ma dobbiamo darle un senso e l'unica cosa da fare - una volta che i giocatori saranno in forma, il che aiuta - è mantenere una forte mentalità, insieme ad un buon livello di forma fisica e alla convinzione in ciò che facciamo. Certo, vorremmo sempre vincere e in alcune occasioni abbiamo dimostrato di poter competere con squadre di questo livello, ma allo stesso modo dobbiamo renderci conto che non è quella la nostra dimensione, dobbiamo ottenere punti da altre partite."

"Abbiamo iniziato abbastanza bene e penso che ci fosse un rigore su Barnes, ma il nostro bilancio nell'ottenere penalties è terribile, anche se mi dicono che non veniamo trattati diversamente dagli altri. Penso che il rigore ci fosse, anche se ciò non implica che avremmo potuto vincere la partita perché il Chelsea ha dimostrato di essere una squadra di alto livello e ci hanno punito quando dovevano."

Nei primi minuti della ripresa il Burnley sembrava poter rientrare in partita:
"Nella ripresa abbiamo cambiato tatticamente e ho pensato che stessimo andando bene, l'equilibrio e l'andamento del gioco erano cambiati, fino a quando il Chelsea ha segnato il secondo gol. Non dico che avessimo il dominio, ma abbiamo subìto un altro gol facile e ne stiamo subendo troppi in questo momento. Dopo il 2-0 abbiamo dovuto aprirci per provare a rientrare in partita, ma siamo stati puniti per un errore sul terzo gol, cosa che non puoi fare quando giochi contro avversari di questo livello".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000