Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

L'erede di Ibrahimovic sta diventando grande. Isak incanta in Spagna: gol di tacco con il Levante

L'erede di Ibrahimovic sta diventando grande. Isak incanta in Spagna: gol di tacco con il LevanteTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
lunedì 06 luglio 2020 22:27Calcio estero
di Michele Pavese

Paragonarlo a Zlatan Ibrahimovic è forse un azzardo, ma i numeri di Alexander Isak a 20 anni cominciano ad essere interessanti. L'attaccante svedese, alla sua prima stagione in Spagna con la maglia della Real Sociedad, ha già realizzato 16 reti e 3 assist in 41 presenze totali. Un metro e novanta di tecnica ed eleganza, un predestinato: la sua cessione superò per costi quella di Ibra all'Ajax.

Eppure, sembrava essere l'ennesimo giovane talentuoso schiacciato dal peso della responsabilità, in un mondo che non ti perdona il minimo tentennamento. Il Borussia Dortmund, che di piccoli fenomeni se ne intende, lo aveva prelevato nel gennaio 2017 dall'AIK. Un mese importante per l'allora 17enne, che diventa in soli quattro giorni il più giovane a indossare la maglia della Nazionale scandinava e il più precoce marcatore. In Germania, però, non riesce a imporsi: gioca appena 13 partite in 2 anni e nel gennaio 2019 viene ceduto in prestito al Willem II; 18 partite e 14 gol in sei mesi, il club basco scommette su di lui e lo gli consegna le chiavi del reparto offensivo. Una fiducia ampiamente ripagata, e lo splendido tacco con cui ha portato in vantaggio la sua squadra contro il Levante lo dimostra. I numeri sono quelli del campione, adesso toccherà a lui trovare quella continuità che contraddistingue i migliori.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000