Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmwradio

Orlandi: "Mi aspetto qualche mossa di mercato dalla Juventus Women"

TMW RADIO - Orlandi: "Mi aspetto qualche mossa di mercato dalla Juventus Women"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
venerdì 15 maggio 2020 20:02Calcio femminile
di Dimitri Conti

Alessandro Orlandi, procuratore sportivo che ha interessi nel sistema del calcio femminile e rappresenta alcune tra le più note calciatrici italiane, si è collegato in diretta con la trasmissione Tutto Calcio Femminile su TMW Radio: "Nel 2015 mi si è accesa la lampadina, all'estero vedevo calciatrici professioniste e oggetto di campagne pubblicitarie. Allora ho pensato che in Italia siamo sempre in ritardo, ed ho investito in un'azienda che seguisse queste atlete, come forma di tutela e valore aggiunto ai loro sforzi, non proprio un'attività da procuratore. Solo che il mercato italiano era di dilettanti mandati allo sbaraglio. Quello che abbiamo visto col Mondiale è sotto gli occhi di tutti, sorprende fino a un certo punto. A questo punto speriamo arrivi il professionismo, ma lì non dipenderà solo da noi bensì dal valore e dalla rilevanza delle ragazze: l'ultimo colpetto deve darlo la Federazione, per ricompensarle di decenni fatti bene".

La Juventus continuerà a monopolizzare?
"Nella mentalità della Juve c'è l'obiettivo di internazionalizzare la rosa e trionfare, sia in Italia che all'estero. Qualche mossa di mercato sarà fatta senza dubbio, il direttore Braghin e Rita Guarino sapranno individuare, sono professionisti di alto livello. Se l'obiettivo è la Champions bisognerà guardare fuori, non si può pescare solo dall'Italia".

Meglio finirla qua la stagione?
"Secondo me, sì. Dispiace per le ragazze ma meglio ricominciare per bene piuttosto che concludere zoppicando un'annata già compromessa".

Cosa c'è nel futuro dell'Italia femminile?
"Le prossime generazioni potranno far bene, oggi l'estero ha ancora anni alle spalle di preparazione, una cultura differente. Le nostre al Mondiale hanno dimostrato di essere eccezionali ma se vogliamo alzare l'asticella dobbiamo fare come gli altri campionati, e pescare da fuori".


Tutto Calcio Femminile con Niccolò Ceccarini. In collegamento Luca Calamai, Melania Gabbiadini e Alessandro Orlandi
Articoli correlati
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000