Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw radio

Orlandi: "La Roma non è assolutamente un passo indietro per Linari"

TMW RADIO - Orlandi: "La Roma non è assolutamente un passo indietro per Linari"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Luca D'Alessandro
venerdì 15 gennaio 2021 19:59Calcio femminile
di Dimitri Conti

Alessandro Orlandi, fondatore di Assist Women, azienda di servizi per lo sport in rosa, ha parlato a Tutto Calcio Femminile su TMW Radio, iniziando dal commentare il ritorno di Elena Linari in Italia: "Brava la Roma ed Elena. Nel momento in cui c'è un'atleta che si dà voce sul campo è tutto più facile, e chi lavora in maniera organizzata e con un progetto si butta su questo tipo di profilo. Al di là del campo, che vedono tutti, io rimarco l'aspetto umano, il dietro le quinte. Persone come Elena sono giusti pilastri per il percorso verso il professionismo".

Nessun altro si era informato?
"Dal momento in cui è andata all'estero ha sempre avuto richieste e simpatie dall'Italia: era il momento giusto, e i vari fattori hanno permesso ciò. Brava la Roma ad impegnarsi, è il colpo e il segnale giusto. I più maliziosi dicono che sia un passo indietro per lei, ma non lo è assolutamente. Il club della Roma è lungimirante, visto che da qui a un anno e mezzo ci sarà il professionismo. A Bordeaux si aspettavano tutti un maggior impiego, ma il calcio è così, veloce e si coglie l'attimo: mi fa piacere che stia succedendo anche nel femminile".

Le sue clienti vogliono andare all'estero o credono nel progetto Italia?
"C'è finalmente una reale percezione di crescita, le ragazze si stanno accorgendo di quanto successo tra la fine della scorsa stagione e questa, nonostante il demone Covid. Qualcuna più curiosa verso l'estero c'è, ma vi garantisco che l'Italia in questo momento piace, anche tra gli operatori. Finalmente anche il maschile, poi, guarda con curiosità anche al calcio femminile".

Un'altra sua cliente è la Schroffenegger. Come si è inserita nella Fiorentina?
"Molto bene. Mentalmente è molto simile a Elena: due macchine da guerra, non c'è differenza nell'approccio alle gare con i maschi. Se me lo chiedono al bar, la loro virtù principale è la cultura del lavoro. Sono due esempi di professionalità all'eccesso, guardano ogni dettaglio e quello che vediamo in campo non è frutto del cielo".

Ascolta il podcast per l'intervista integrale!

Primo piano
TMW Radio Sport
TMW News TMW News: Juve-Milan decisiva. Lotta salvezza, che brividi Benevento-Cagliari
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000