HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Qual è il vostro miglior acquisto dopo il primo trimestre?
  Muriel (Atalanta)
  Nainggolan (Cagliari)
  Ribery (Fiorentina)
  Lukaku (Inter)
  De Ligt (Juventus)
  Hernandez (Milan)
  Kulusevski (Parma)
  Lozano (Napoli)
  Smalling (Roma)
  Caputo (Sassuolo)

La Giovane Italia
Calcio femminile

USA, salarity cap e allocation money per far crescere la lega femminile

05.11.2019 12:19 di Tommaso Maschio   articolo letto 3638 volte
© foto di Insidefoto/Image Sport

La massima lega calcistica femminile statunitense, la NWSL, archiviata la stagione 2019 guarda già alla prossima con l’obiettivo di crescere ancora di più e rafforzare la sua posizione di Lega più ricca e competitiva al mondo grazie a novità rilevanti sia a livello contrattuale e salariale sia con l’introduzione dell’allocation money. A farne il punto è il portale L Football che spiega le novità.

Il primo grande cambiamento riguarda l’aumento del tetto salariale che passerà a 650mila dollari, un aumento del 19,33% rispetto all’ultimo anno, con il massimo salariale fissato a 50mila dollari e il minimo a 20mila (lo scorso anno erano rispettivamente 46200 e 16538). Per quanto riguarda i contratti invece sarà possibile far firmare alle calciatrici contratti pluriennali fino a un massimo di tre anni con opzione per il quarto con tutti i club che dovranno fornire alloggio adeguato alle giocatrici della prima squadra e alle quattro aggregate.

La novità più rilevante sarà però l’allocation money, ovvero un sistema di finanziamento che permetterà alla squadra della NWSL di pagare le top player oltre il tetto salariale con ogni club che disporrà di 300mila dollari da spendere per le giocatrici che risponderanno a diversi criteri (tra cui essere inserita nella Nwsl Best XI o Second Best XI, aver vinto Nwsl MVP, Golden Boot, Rookie of the Year o Defender of the Year di una delle due precedenti stagioni) per essere considerate top. Soldi che potranno essere utilizzati anche per acquistare giocatrici da altri campionati.

“Questo è un passo importante nella crescita del campionato da cui trarranno vantaggio tutte le giocatrici attuali e future della NWSL – ha spiegato il presidente della Lega Amanda Duffy - Questi cambiamenti rafforzeranno ulteriormente la nostra leadership nel mondo del calcio femminile”.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Calcio femminile

Primo piano

Squalifica Russia, coinvolto anche il calcio: addio Qatar 2022 Peggio non poteva andare alla Russia. Il Comitato Esecutivo WADA ha precisato attraverso la conferenza stampa tenutasi a Losanna che la squalifica di quattro anni comminata al Paese da tutte le competizioni internazionale, coinvolge anche la nazionale di calcio e quindi niente Mondiali...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510