Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
Inter scatenata: blitz a Londra, ancora attesa per lo scambio con la Roma, e anche il Milan ora parla con i giallorossiTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico De Luca
giovedì 16 gennaio 2020 08:00Editoriale
di Luca Marchetti

Inter scatenata: blitz a Londra, ancora attesa per lo scambio con la Roma, e anche il Milan ora parla con i giallorossi

Si muove - eccome - il mercato, fra Milano, Londra e Roma.
Andiamo per ordine. Intanto blitz a Londra di Piero Ausilio, volato nella capitale inglese per approfondire i discorsi relativi a Eriksen e Giroud.
Sul danese si è certificata, in un ulteriore incontro con il suo procuratore, la disponibilità immediata al trasferimento. L'offerta nerazzurra dovrà essere perfezionata ma nell'ordine di grandezza ci siamo. C'è invece da limare la distanza con il Tottenham, che continua a chiedere 20 milioni di euro mentre l'Inter partendo da dieci non vorrebbe andare oltre i 15. Al momento sono al lavoro le diplomazie, attraverso degli intermediari, per ridurre questa forbice.
Su Giroud la situazione è meno complicata. Il Chelsea non avrebbe intenzione di muoversi dalla richiesta di 5 milioni più (1) bonus. L'Inter non avrebbe intenzione di alzare l'offerta dai 4+1. Qui è intervenuto Giroud che è pronto a rinunciare a un milione di euro (nei due anni e mezzo di contratto con i nerazzurri) per facilitare il suo trasferimento. Quindi diciamo affare in discesa, in attesa che si completi il trasferimento di Politano alla Roma con lo scambio di Spinazzola.
Si completi sì, perché ancora non è conclusa. Visite mediche per entrambi, entrambe passate. Ma l'Inter ha deciso di far fare a Spinazzola un altro test, atletico, per capire la sua condizione. Non ha potuto farlo in giornata perché ad Appiano non c'era nessuno (giorno libero). Questi test hanno un po' innervosito la Roma per due motivi: il primo perché avrebbero voluto utilizzare Politano anche per la coppa Italia, secondo perché nel corso della giornata l'Inter ha provato a capire se si poteva cambiare la modalità di trasferimento. Non più obbligo di riscatto, ma diritto. Al di là del nervosismo della serata però tutto dovrebbe andare come previsto: anche perché la Roma non avrebbe intenzione di cambiare quanto pattuito all'origine della trattativa e ora attende, nelle prossime ore, la risposta definitiva dell'Inter.
Il mercato della Roma comunque non finisce qui. Intanto la necessità di prendere un terzino sinistro (visto proprio che Spinazzola non dovrebbe esserci più): un nome valutato è quello di Borna Sosa, croato, classe 1998, dello Stoccarda (in passato seguito anche da Inter e Sampdoria).
Poi ci sono dei lavori in corso anche fra Milan e Roma per cercare di capire quanto sia percorribile lo scambio Suso-Under. Il turco vuole giocare di più e gli agenti spingono per la cessione. Una possibile soluzione potrebbe essere quindi uno scambio di prestiti con diritto di riscatto, Suso anche contro al Spal è entrato in campo tra i fischi di San Siro e piace da tempo alla Roma.
E qui arriviamo al Milan. Che sta salutando Ricardo Rodriguez: il terzino sinistro ha scelto il Fenerbahce, Sia i turchi che il PSV hanno offerto 6 milioni, ma l'ingaggio superiore offerto dal Fenerbahce ha fatto la differenza. Uno dei nomi valutati per la sostituzione è Anthonee Robinson, classe '97 del Wigan. Un altro nome che piace è Aaron Hickey, classe 2002, degli Heart of Midlothian.
A Firenze saluta tutti invece Pedro che torna in Brasile, in prestito con diritto di riscatto al Flamengo (con riacquisto già fissato per la Fiorentina). A Napoli invece primo allenamento per Lobotka. Mercato finito per Giuntoli? In teoria sì, ma il fatto che possano essere fatti movimenti, anche di aggiustamento non sono da escludere.
Hanno invece un'intesa di massima Spal e Torino per il trasferimento a Ferrara di Bonifazi e Iago Falque. Per il difensore sarebbe una cessione a titolo definitivo, per l'attaccante in prestito. Se per Bonifazi non dovrebbero esserci problemi, si è preso un paio di giorni per riflettere e decidere se accettare l'offerta della Spal.
Fumata grigia invece per Ibanez a Bologna, difensore dell'Atalanta. Manca ancora accordo totale con il giocatore, filtra ottimismo ma sarà necessario ancora un altro incontro per la chiusura positiva dell'affare.
Anche il Verona aspetta invece il trasferimento di Spinazzola. Quando infatti sarà definito, l'Inter è intenzionato a mantenere la promessa della settimana scorsa e dare Dimarco in prestito fino a giugno al Verona. La Samp cede Murillo al Celta Vigo (prestito con diritto di riscatto a 16 milioni di euro).

Primo piano
TMW News: La scalata del Napoli. Lazio, ostacolo Genoa
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000