Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Un super ritiro di due mesi per completare la serie A. La ripresa degli allenamenti a maggio. Napoli, per Mertens sensazioni ancora positive per il rinnovo. Inter, c’è Kumbulla se va via Godin

Un super ritiro di due mesi per completare la serie A. La ripresa degli allenamenti a maggio. Napoli, per Mertens sensazioni ancora positive per il rinnovo. Inter, c’è Kumbulla se va via GodinTUTTOmercatoWEB.com
sabato 11 aprile 2020 13:32Editoriale
di Niccolò Ceccarini

Ancora qualche settimana e si avrà un quadro più chiaro della situazione e solo in quel momento si potranno cominciare a fare le valutazioni su un’eventuale ripresa del campionato di serie A. Il Governo allenterà le misure restrittive a partire dal 4 maggio e questo potrebbe essere l’inizio di una lunga ripartenza per l’Italia e per tutte le sue attività, compreso il calcio. È evidente che la fase due nello specifico riguarda la ripresa degli allenamenti. Saranno i medici sportivi ad indicare la strada su come si potrà tornare sul campo e come lavorare. Tre settimane dovrebbero permettere ai calciatori di tornare in buona condizione fisica. Ecco perché nel caso ci fossero tutti gli elementi di sicurezza la possibile ripartenza non sarebbe prima di giugno. E’ evidente che dovranno essere utilizzate tutte le misure del caso. E quindi la soluzione è un superitiro di due mesi per completare il campionato. L’obiettivo è limitare al massimo il rischio di contagio e lo stesso sarà anche negli spostamenti per le partite. Niente in questa eventuale fase sarà come prima, per la normalità bisognerà aspettare probabilmente settembre. Intanto alcune società stanno facendo rientrare i loro stranieri, anche perché dovranno necessariamente osservare un periodo di 14 giorni in quarantena. Insomma questo è lo scenario che passa come detto dal via libera della medicina. La salute prima di tutto, poi il resto. Venendo al mercato, Il Napoli non ha ancora perso definitivamente la speranza di rinnovare il contratto di Milik ma la strada resta in salita. Le idee per sostituirlo non mancano. Si parla di tutti grandi attaccanti. La lista va da Jovic, Icardi, Belotti, ma potrebbe venire fuori anche qualche nome a sorpresa. Continuano i contatti per il rinnovo di contratto di Mertens. Nonostante ci sia stato un rallentamento le sensazioni restano positive. La trattativa va avanti e lo stesso vale per Zielinski. Anche l’Inter sta facendo le sue riflessioni. In difesa si preannunciano novità. Godin in questa stagione ha faticato ed è possibile che le strade si possano anche separare. Nel reparto a Conte piace molto anche Bastoni, ma è evidente che in caso di partenza dell’uruguaiano serve un altro rinforzo di assoluto livello e qui il nome più caldo resta quello di Kumbulla del Verona. Un altro nodo da sciogliere è relativo a Icardi. L’Inter è intenzionata a intervenire anche a centrocampo. Su Tonali la Juventus è in netto vantaggio e per questo Conte vorrebbe Castrovilli, ma per la Fiorentina è incedibile. Sarà uno dei punti riferimento viola per il futuro.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000