HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Chi volete come centravanti dell'Italia a Euro2020?
  Ciro Immobile
  Andrea Belotti
  Mario Balotelli

La Giovane Italia
Europa

Europa League, Cluj-Lazio: Immobile a casa, in avanti Caicedo-Correa

19.09.2019 06:06 di Giorgia Baldinacci   articolo letto 5289 volte
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

La Lazio si prepara al debutto europeo e, per la gara di apertura del girone E di Europa League con fischio d'inizio alle 18.55, troverà sulla sua strada il Cluj, campione di Romania per il secondo anno consecutivo. Una trasferta insidiosa per la truppa di mister Inzaghi, reduce dal ko contro la SPAL. Le due squadre non si sono mai incontrate in Europa League ma i biancocelesti, nei precedenti incontri disputati in Romania hanno uno score di una vittoria, un pareggio e una sconfitta, rimediata contro la Steaua Bucarest e ampiamente vendicata al ritorno con un 5-1 che valse la qualificazione al turno successivo. Di contro il Cluj ha una sola vittoria, contro la Roma, al netto di 4 sconfitte e un pareggio. Ad arbitrare il match sarà il polacco Daniel Stefanski.

COME ARRIVA IL CLUJ - “Difficile che la Lazio perda due partite di fila, per questo sono preoccupato" ha sottolineato il tecnico del Cluj, Petrescu. Se poi a questo si aggiunge che i campioni di Romania hanno perso cinque delle ultime sette partite di Europa League disputate tra le mura amiche la partita contro i biancocelesti assume un'importanza fondamentale nonostante sia solo la prima di un girone che sulla carta appare equilibrato. Il modulo scelto da Petrescu sarà il 4-3-3 con Arlauskis a difendere la porta, Susic, Burka, Cestor e Boli in difesa con Djokovic, Bordeianu e Paun in mezzo al campo. In avanti, poi, spazio al tridente formato da Deac, Traorè, Omrani.

COME ARRIVA LA LAZIO - “Il mio augurio è di vedere la voglia di reagire subito” ha dichiarato Inzaghi in conferenza stampa. Vuole risposte immediate dai suoi uomini il tecnico biancoceleste e l'Europa League, in questo senso, può rappresentare il palcoscenico migliore. L'allenatore laziale, però, dimostra di considerare anche il campionato e la prossima sfida contro il Parma tanto da mettere in atto un turnover importante lasciando a casa Immobile, Luis Alberto e Radu. A difendere i pali ancora fiducia in Strakosha con il debutto di Vavro da titolare insieme ad Acerbi e Bastos mentre nella mediana a 5 si muoveranno Lazzari e Jony sugli esterni e in mezzo al campo Berisha, Leiva e Milinkovic-Savic. In avanti, poi, spazio a Caicedo e Correa.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Europa

Primo piano

...con Lazaar “Nella vita bisogna fare delle scelte, quelle giuste”. Idee chiare, tanta voglia di far bene e tornare alla ribalta. Achraf Lazaar sa quello che vuole e ha scelto Cosenza per rimettersi in discussione. L’esterno marocchino si racconta a TuttoMercatoWeb. Lazaar, dal campionato inglese...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510