HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Lotta per l'Europa: Inter e Milan andranno in Champions?
  Sì, arriveranno entrambe in Champions League
  Solo l'Inter riuscirà nell'obiettivo
  Niente Inter: sarà solo il Milan a raggiungerla
  Nessuna delle due riuscirà ad andarci

La Giovane Italia
Europa

Le pagelle del Man. United - Pogba, espulsione ingenua. De Gea salva

Risultato finale Manchester United-Paris Saint-German 0-2
12.02.2019 23:05 di Giorgia Baldinacci   articolo letto 7165 volte
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

De Gea 6.5 - Non ha colpe sui gol subiti, anzi evita un passivo ancora più pesante con due parate importanti su Mbappé prima e Bernat poi. Gli errori della difesa lo chiamano agli straordinari.

Young 5.5 - Spinge abbastanza ma i suoi cross sono troppo spesso fuori misura. Troppo falloso, già ammonito rischia il rosso per una spallata a Di Maria, mandandolo contro le transenne.

Bailly 5 - Va tutto bene finché non si accende Mbappé. Poi perde il controllo e si fa sempre superare, non è mai al posto giusto. Come sul gol proprio del francese.

Lindelöf 5.5 - Più concentrato del compagno di reparto ma comunque in difficoltà davanti la velocità di Mbappé. Complice nella dormita generale sul primo gol.

Shaw 5.5 - Soffre un avversario ostico come Dani Alves sulla sua fascia. La differenza sullo sprint si vede ed è costretto all'ammonizione per fermarlo nel finale.

Pogba 5 - Parte in sordina e non si fa notare granché. Si sacrifica in copertura e chiude un paio di palle pericolose. Rovina la sua partita con l'espulsione per doppia ammonizione che gli farà saltare la gara di ritorno.

Matic 5 - Dovrebbe far girare il gioco ma agisce con troppa lentezza. Passaggi sbagliati e nessuna verticalizzazione. Perde la marcatura su Kimpembe sulo 0-1.

Herrera 6 - Poco appariscente ma fondamentale per aprire la strada agli attaccanti. Si prende la responsabilità del centrocampo e ci prova fino alla fine, anche con due conclusioni poco fortunate.

Lingard 6 - Peccato per l'infortunio che lo costringe a uscire a fine primo tempo, era stato uno dei migliori. L'unico a garantire il cambio di passo al Manchester. (Dal 45' Sanchez 5 - Non si vede mai e perde tutti i palloni che gli capitato. Un'entrata non indimenticabile).

Rashford 5 - Non si assume la responsabilità di guidare l'attacco come un centravanti dovrebbe fare. Non si fa vedere dai compagni, non si crea occasioni né va a prendersi il pallone. (Dall'84' Lukaku s.v.).

Martial 5 - Sembra fuori dal mondo, non si fa mai trovare pronto sui suggerimenti dei compagni e sfrutta male i pochi palloni giocati. Costretto a uscire per guai muscolari, probabilmente sarebbe stato comunque sostituito. (Dal 46' Mata 5.5 - Il suo ingresso non apporta quel che ci si aspetta. Si fa vedere poco e non troppo bene).


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Rassegna stampa

Primo piano

Un talento al giorno, Andy Pelmard: il terzino voluto da Vieira Andy Pelmard, terzino sinistro classe 2000 del Nizza, è sicuramente uno dei talenti emergenti del panorama francese. Già nel giro della prima squadra, fortemente voluto dal tecnico Patrick Vieira. Pelmard è un terzino duttile che può giocare su entrambe le fasce, veloce e dotato di...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510