HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » fiorentina » Serie A
Cerca
Sondaggio TMW
L'Italia di Mancini può vincere l'Europeo?
  Sì: ha dimostrato di essere all'altezza delle migliori
  Sì ma solo con un sorteggio favorevole
  Serve un miracolo, è ancora presto
  No: il girone era facile e il vero valore è sempre lo stesso

Scusi, chi ha fatto palo? La strana storia di Nord Corea-Sud Corea 0-0

15.10.2019 16:45 di Marco Conterio    articolo letto 15878 volte
Scusi, chi ha fatto palo? La strana storia di Nord Corea-Sud Corea 0-0
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Pyongyang è la Capitale più isolata del mondo e oggi è stata teatro di una partita storica. E invisibile. Nella nebbia dei confini della Corea del Nord, quasi trent'anni dopo l'ultima amichevole giocata nel territorio del Regime, è andata in scena una gara contro la Corea del Sud, questo pomeriggio. E' finita 0-0, senza tifosi, senza telecamere straniere. Perché il Nord ha rifiutato l'accesso nel paese ai tifosi del Sud e pure alla squadra, Son Heung-Min e compagni, è stato negato l'arrivo diretto: da Seoul a Pyongyang con scalo, obbligato, a Pechino. I giornalisti sudcoreani che avevano chiesto un accredito, e pure i media internazionali interessati a una gara storica, e pure ufficiale visto che valevole per le qualificazioni al Mondiale di Qatar 2022, si sono visti negare il permesso.

La prima gara ufficiale Al Kim Il-sung quella di oggi è stata la prima gara ufficiale tra le due Coree, formalmente sempre in guerra. Ai tifosi sudcoreani arriverà un DVD contenente il video della partita, secondo quanto avrebbe comunicato il ministero nordcoreano. Allo stadio sono entrati soltanto 30 membri della KFA e hanno potuto comunicare report live fuori dal confine tramite dei fax inviati agli uffici governativi di Seoul oltre al presidente della FIFA, Gianni Infantino. Una gara oscurata e che anche i media nordcoreani non avrebbero menzionato nei giorni precedenti. Il live match del sito della FIFA è stato quanto di più inusuale visto negli ultimi tempi: il fischio d'inizio, gli ammoniti, le sostituzioni, i fischi finali. Nel silenzio di Pyongyang, in una gara storica. In ogni senso.

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Fiorentina

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510