Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Gare dannose e in molti casi inutili: si ripensi adesso la sosta per le nazionali di novembre

Gare dannose e in molti casi inutili: si ripensi adesso la sosta per le nazionali di novembreTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
domenica 11 ottobre 2020 08:00Il corsivo
di Raimondo De Magistris

A emergenza si risponde con risposte immediate, con punti fermi. E in questa emergenza, che travolge anche il calcio, non si può far finta di nulla sperando che tutto passi. E' chiaro che quella in corso non è la stagione del superfluo, che bisogna snellire il calendario e ripensare anche il campionato. Perché Juve-Napoli è stata la seconda gara giocata ma non sarà l'ultima, perché questa stagione è un pendolo che oscilla tra incertezza e la ricerca di regole certe. Che però certe non sono mai.
E allora la FIGC dopo due giornate sta già valutando concretamente il piano B, come continuare il campionato attraverso play-off se l'emergenza sanitaria diventerà sempre più pressante. La FIFA ha dato ai club la possibilità di non mandare giocatori in nazionale fino a fine anno (ma poi molti sono andati comunque...) mentre la UEFA no, conferma contro ogni logica una pausa per le sfide tra Nazionale che contiene tante gare inutili. Addirittura dannose visto il momento che stiamo attraversando.

In un periodo in cui bisogna 'asciugare' il più possibile il calendario per provare ad arrivare alla fine, di amichevoli per testare la nazionali in vista del prossimo Europeo non se ne sentiva la necessità. Così come non si sentiva la necessità di portare avanti la Nations League. Un proliferare di sfide con giocatori che si ritrovano in ritiro provenendo dai posti più disparati che non può certo portare con sé buone notizie. E infatti l'Under 21 non ha giocato la partita contro l'Islanda a causa di due nuovi positivi al coronavirus e Skriniar sarà costretto a saltare il derby perché dopo aver fatto il test in nazionale ha scoperto di essere positivo al COVID-19. Sono due esempi, purtroppo non gli unici, per colpa di una sosta dannosa. In virtù di questa lezione, si ripensi subito quella di Novembre. Lasciando spazio solo alle sfide veramente importanti, come le quattro finale che decideranno le ultime partecipanti al prossimo Europeo.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000