Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Nel giorno di Hakimi anche Tonali. Poi Vidal, Suarez, ma solo grandi scambi

Nel giorno di Hakimi anche Tonali. Poi Vidal, Suarez, ma solo grandi scambiTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
giovedì 10 settembre 2020 08:00Il corsivo
di Andrea Losapio

A Milano non era mai esistito un calciomercato così. Vaghi per gli hotel vuoti, qualcuno chiuso e altri aperti ma con precauzione, per cercare di capire se c'è qualche movimento strano, se qualcuno decide di aprire i cordoni della borsa. La realtà è che nel giorno di Hakimi all'Inter, le altre operazioni sembrano sempre e solo a costo zero, anche se sono onerose come quelle di Arturo Vidal, per cui ballano 2,5 milioni di euro tra commissioni e buonuscita, oppure con Luis Suarez, che sorride mentre gli altri scrivono fake news. Commissioni, costo zero, poco altro.

È un mercato poverissimo anche se pensiamo che Sandro Tonali, inseguito da tutti negli scorsi mesi, può trasferirsi al Milan in prestito per 10 milioni, poi altri 25 tra riscatto e bonus. Un'operazione che salva il bilancio quest'anno e anche per la prossima stagione, se il Brescia dovesse malauguratamente non rientrare nelle tre promozioni. La realtà è che tutti hanno paura che il calcio si blocchi con il Coronavirus, di nuovo come a marzo, dunque spendere non è un'opzione almeno per il momento. Probabilmente lo sarà dal 20 di settembre in poi, quando la Serie A ricomincerà, le rose avranno la possibilità di toccare con mano i propri sforzi per poi cambiare qualcosa.

In tutto questo l'eccezione è l'Atalanta, che negli anni ha programmato benissimo, ha tenuto i costi bassissimi ma è riuscita comunque a creare un circolo virtuoso. A Zingonia è arrivato Miranchuk per 14,5 milioni, Romero in prestito con diritto fra due anni, poi Piccini. Nel mercato in cui nessuno riesce ad acquistare, i nerazzurri possono scegliere al meglio le proprie pedine. Mentre gli altri, anche se si chiamano Dzeko o Milik, Roma e Napoli, stanno ferme a guardare.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000