HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Lotta per l'Europa: Inter e Milan andranno in Champions?
  Sì, arriveranno entrambe in Champions League
  Solo l'Inter riuscirà nell'obiettivo
  Niente Inter: sarà solo il Milan a raggiungerla
  Nessuna delle due riuscirà ad andarci

La Giovane Italia
L'Angolo di Calcio2000

Complimenti all’Ajax… Basta con il “caso Acerbi”! Icardi può restare…

17.04.2019 06:00 di Fabrizio Ponciroli  Twitter:    articolo letto 18507 volte

La corsa europea della Juventus si è fermata sul più bello. Il meraviglioso Ajax ha eliminato la banda di CR7. Nonostante il grande impegno e il marziano porta fortuna, la Vecchia Signora si è dovuta arrendere ai baldanzosi lanceri. A fine della stagione in corso, questo bellissimo Ajax verrà smembrato. I vari De Ligt e De Jong (ma tanti altri) faranno le valigie e andranno a giocare altrove ma il ricordo di questa squadra straordinariamente bella da vedere resterà a lungo nella mente di chi ama il calcio… L’Ajax ha eliminato Real Madrid e Juventus, due colossi e sogna in grande… Complimenti a ten Hag, 49enne allenatore di grande stile e dalle idee rivoluzionarie. Da calciatore non ha mai incantato (qualcosa di buono con il Twente) ma, come allenatore, è uno spasso. Il suo Ajax diverte e si diverte, cosa chiedere di meglio? E la Juventus? Ci riproverà il prossimo anno, probabilmente con nuovi interpreti e sperando che la fortuna, prima o poi, gli arrida anche in Europa. Chi parla di stagione fallimentare non sa di calcio o non vuole saperne… L’amarezza è enorme, giusto che lo sia ma, onestamente, la Juventus ha giocato a testa alta per tutto l’anno (tranne in qualche occasione). Chiaro, quella maledetta Champions League continua a sfuggirle ma, meglio ricordarlo sempre, vince uno e uno soltanto…
Non solo Champions League… In Italia continua a tenere banco il “caso Acerbi”. Che sia stato un gesto insensato l’ha compreso anche Puffo Tontolone ma, onestamente, mi pare che si stia esagerando. C’è chi pretenderebbe l’esclusione dei due “colpevoli di follia sportiva” dalla rosa del Milan. Chi grida allo scandalo e chiede sanzioni tremende, in stile Trono di Spade… I più moderati, avrebbero voluto che Gattuso li prendesse a schiaffoni… Io sto con Acerbi, persona di un’intelligenza sublime che, in maniera impeccabile, ha, immediatamente, “… chiuso il caso”… Francesco, 31 anni, ha superato ostacoli ben più gravi nel corso della sua vita, non ha voglia di perdere tempo attorno ad un gesto, meglio ripeterlo ancora una volta, “fuori da ogni logica” ma che, a conti fatti, non ha portato a nessun cataclisma. Sono stato a casa di Franck (Kessié) qualche mese fa… Posso assicurarvi che è un ragazzo molto timido, riservato, per nulla “sborone”. Vive per il Milan, sogna la musichetta della Champions League. Quando è in campo, dà tutto per i colori della maglia rossonera e, qualche volta, per la sua voglia di strafare, perde le staffe ma è semplice trance agonistica, non c’è altro… Ha sbagliato, l’ha capito, non va demonizzato, al pari di Bakayoko… L’errore è grave ma bisogna anche saper andare oltre, come ha fatto un certo Francesco Acerbi, il vero Signore di tutta questa vicenda…
Ed eccoci ad Icardi. Un vecchio detto popolare recita: “Una mela al giorno, toglie il medico di torno”. Nell’era dei social network, la mela giornaliera è offerta da Wanda Nara, la regina di Casa Icardi. Dopo aver duellato con tutta la dirigenza dell’Inter e l’intero popolo nerazzurro, la moglie/agente di Maurito ha indossato la tunica della pace solenne… Ora, nonostante tutto, si cammina, mano nella mano, fino al termine della stagione, senza più alzare la voce con post criptici o chiaramente polemici. Era ora… L’Inter è lanciata verso la conquista del pass per la prossima Champions League… Poi, a bocce ferme (non pensate male), Wanda parlerà con Marotta per capire cosa ne sarà del suo amato Maurito. L’impressione è che, alla fine, possa restare… Ad oggi, nessun top club europeo si è fatto avanti in maniera concreta, spaventato dalla clausola rescissoria (l’Inter non farà sconti) e dal carattere non facilmente gestibile del fantastico duo… Inoltre, Icardi si è reso conto, ancor di più, di star bene a Milano, all’Inter, in nerazzurro. Tutto ruota, come sempre, attorno a Spalletti. Dovesse fare le valigie, anche a Champions League acquisita, ecco che Maurito resterebbe al 100%. Anche perché, con uno come Conte in panchina, tutto cambierebbe, probabilmente anche certi comportamenti del fantastico duo Wanda/Maurito… Vedremo…


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie B

Primo piano

Un talento al giorno, Iago Amaral: terzino "colorado" alla Alonso Iago Amaral, terzino sinistro dell’Internacional (Brasile) è un prodotto delle giovanili della squadra “colorada”. Iago attacca la profondità non solo sfruttando la sua fascia, ma accentrandosi talvolta come fattore sorpresa, chiedendo il triangolo con gli attaccanti e facendo assist...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510