HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Juve immobile sul mercato: è la decisione corretta?
  Si, questa squadra non ha bisogno di rinforzi adesso
  No, alla Juventus sarebbe servito un altro terzino
  No, bisognava portare subito Kulusevski a Torino
  No, il club forzi la mano per lo scambio Rakitic-Bernardeschi

La Giovane Italia
La Giovane Italia

Alessandro Mallamo, il talismano per l'impresa della Juve Stabia

La Giovane Italia vi porta alla scoperta dei nuovi talenti del calcio italiano, raccontandovi ogni giorno, alle 8:45, le storie dei giovani di casa nostra e dei club che scommettono su di loro
14.12.2019 08:45 di La Giovane Italia   articolo letto 2108 volte
© foto di Sarah Furnari/TuttoLegaPro.com

La Juve Stabia ha piazzato il colpaccio esterno, nell’anticipo della sedicesima giornata del campionato di Serie B. Sotto di due reti all’intervallo sul campo del Chievo, le vespe hanno tirato fuori dal cilindro una ripresa da applausi, nella quale sono riuscite prima a rimontare lo svantaggio e poi addirittura a mettere la freccia nel finale, portandosi a casa tre punti fondamentali per il morale e per la corsa alla salvezza. Il merito della clamorosa rimonta è andato anche ad Alessandro Mallamo, che ha contribuito a dare la svolta decisiva al match col suo ingresso nel secondo tempo.

Impatto vincente - Il centrocampista classe ’99 si sarà meritato gli elogi di mister Caserta, grazie ad un impatto davvero notevole su un match che, al momento del suo ingresso in campo pochi minuti dopo il via del secondo tempo, vedeva la Juve Stabia sotto 2-1. La freschezza e l’intraprendenza del ragazzo di scuola Atalanta hanno rappresentato una spinta importante per la rimonta vincente dei campani. L’ennesimo segnale di crescita in quella che, per Alessandro, rappresenta la prima stagione in Serie B, e che lo ha visto fin qui raccogliere dieci presenze dopo i 22 gettoni (con un gol all’attivo) collezionati nello scorso campionato di Serie C, giocato con la maglia del Novara. Un’annata, quella del debutto tra i professionisti, che ha convinto la Juve Stabia a puntare su di lui, rilevandolo in prestito con diritto di riscatto dall’Atalanta, che si è cautelata riservandosi l’opzione per il controriscatto. Mallamo rappresenta l’ennesimo profilo forgiato dal vivaio della Dea, che lo ha portato giovanissimo a Zingonia dopo gli inizi nel Melegnano. Con la Juve Stabia, Alessandro sta scalando il secondo gradino della sua ascesa tra i grandi, dimostrando con prestazioni come quella di ieri di essere pronto per la serie cadetta e di poter ambire, in un futuro non troppo lontano, anche a palcoscenici più prestigiosi.

Grafico in ascesa - Il classe ’99 nativo di Vizzolo Pedrabissi, in provincia di Milano, è un giocatore estremamente duttile, che ha nella posizione di interno di centrocampo il ruolo naturale ma che può essere impiegato senza problemi sia come esterno d’attacco che da trequartista. Destro naturale, ma abituato dalla scuola atalantina ad utilizzare con disinvoltura anche il piede debole, Alessandro ha nelle corde la capacità di inserirsi in zona gol ma difetta ancora di lucidità e precisione quando si tratta di concludere a rete, come testimonia l’unica rete messa a segno nelle sue prime 32 presenze da professionista. Brevilineo, alto 1.75, Mallamo può contare su ottimi valori di resistenza e su una buona forza esplosiva, che gli consente strappi importanti soprattutto nelle transizioni rapide, situazioni nelle quali va a nozze considerate le sue caratteristiche. Uno dei suoi punti di forza è indubbiamente l’aspetto mentale: ragazzo dotato di grande intelligenza, calcistica e non solo considerando il diploma scientifico conseguito nel 2018, rispettando la tabella di marcia degli studi, Alessandro spicca per cultura del lavoro e cura dei dettagli. Nel curriculum figurano anche oltre quaranta presenze con le nazionali giovanili, distribuite tra Under 16 e Under 20, oltre al sedicesimo posto attualmente occupato nella classifica del Ranking di Serie B curata da La Giovane Italia. A Verona, Mallamo è stato il talismano della Juve Stabia. Mister Caserta ha preso nota, e con prestazioni di questo calibro il grafico della stagione del ragazzo di scuola Atalanta è destinato ad una netta ascesa.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie La Giovane Italia

Primo piano

TOP NEWS ore 13 - Eriksen-Inter: ci siamo. Januzaj vuole la Roma Le voci dei protagonisti, le esclusive di mercato e tanto altro su TMW: di seguito le notizie più importanti della mattina. LIVE TMW - Inter-Eriksen: accordo ad un passo. Oggi giornata clou - Leggi la news, CLICCA QUI! Inter, oggi nuovo summit per Eriksen: può essere decisivo...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510