HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
L'Italia di Mancini può vincere l'Europeo?
  Sì: ha dimostrato di essere all'altezza delle migliori
  Sì ma solo con un sorteggio favorevole
  Serve un miracolo, è ancora presto
  No: il girone era facile e il vero valore è sempre lo stesso

La Giovane Italia
La Giovane Italia

Leonardo Benedetti, l'aquilotto spicca il volo con lo Spezia

La Giovane Italia vi porta alla scoperta dei nuovi talenti del calcio italiano, raccontandovi ogni giorno, alle 8:45, le storie dei giovani di casa nostra e dei club che scommettono su di loro
23.09.2019 08:45 di La Giovane Italia   articolo letto 2456 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Sabato amaro per lo Spezia, che nei minuti di recupero del match contro il Perugia si è visto scivolare dalle dita il primo successo casalingo della stagione. La delusione per i due punti persi proprio sul più bello è stata in parte mitigata dall’esordio di un enfant du pays, un giovane spezzino che ha rinverdito la tradizione recente dei talenti affacciatisi alle porte della prima squadra dopo essere stati forgiati dal prolifico vivaio bianconero.

Ritorno a casa - Per Leonardo Benedetti, quella contro il Perugia rimarrà una pagina indelebile della carriera, al netto della beffa per il pari umbro arrivato nel finale. Il centrocampista classe 2000 ha infatti festeggiato il suo esordio nel calcio professionistico, arrivato proprio al “Picco” di La Spezia, città che gli ha dato i natali e che lo ha visto crescere calcisticamente e come giovane uomo. Subentrato nel finale della gara valida per il quarto turno del campionato di Serie B, Benedetti ha così potuto assaporare i primi minuti da grande, nella stagione che ha segnato il ritorno a casa dopo un’importante esperienza vissuta con la maglia della Sampdoria. Dopo una brillante trafila nel vivaio dello Spezia, i blucerchiati se lo sono assicurati in prestito con diritto di riscatto nell’estate del 2018. Protagonista della salvezza conquistata dalla Primavera doriana, con 23 presenze condite da due reti Leonardo ha convinto la dirigenza della Samp a esercitare l’opzione per acquisire la proprietà del suo cartellino, operazione propedeutica al prestito proprio allo Spezia, piazza ideale per permettere al ragazzo di muovere i primi passi nel calcio che conta.

Aquilotto in volo - Centrocampista duttile, capace di alternarsi tra la posizione di mezzala e quella di play davanti alla difesa, Benedetti si sta mettendo sulla mappa del calcio professionistico grazie ad un mix di qualità e quantità che lo rendono ottimo interprete in quasi tutti i ruoli della mediana. Eccellente negli appoggi corti, efficace anche nel gioco lungo, il classe 2000 accompagna la cifra tecnica e la visione di gioco da regista con la capacità di portare tanta sostanza in mezzo al campo, oltre a qualche inserimento in zona offensiva che non guasta mai. Intelligenza tattica e capacità di lettura delle situazioni superiori alla media, Benedetti può contare anche su una buona struttura fisica: una muscolatura importante e ben distribuita sul suo metro e ottanta di altezza lo rende efficace nel corpo a corpo e nei duelli aerei, mentre la discreta velocità di base e la grande facilità di corsa gli consentono di accorciare in avanti e di proporsi alla conclusione in zona d’attacco. Cattivo al punto giusto e fortemente motivato nel raggiungere i propri obiettivi, Benedetti conosce anche il valore del rispetto delle regole e dell’ascolto dei consigli che gli vengono rivolti dallo staff tecnico e dai compagni più navigati. Caratteristiche che lo hanno accompagnato in tutte le categorie giovanili, facendolo apprezzare anche in questi primi mesi vissuti con la prima squadra dello Spezia. L’esordio in Serie B è il segnale che il giovane aquilotto sta diventando grande, e si prepara a spiccare il volo con la maglia del club che lo ha cresciuto. Una storia da raccontare, che promette di regalare altri capitoli nel corso della stagione.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie La Giovane Italia

Primo piano

Un talento al giorno, Romario Baró: il futuro del Porto Uno così talentuoso dalle parti di Porto era un po' che non lo vedevano: troppo forte per l'Under 19, troppo superiore per la squadra B, Sergio Conceicao se lo è portato volentierissimo in Prima Squadra, concedendogli anche tanto spazio in queste prime giornate. Romário Baró, di chiarissime...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510