Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Tommaso Spaviero, da promessa nell'Inter al primo gol da "pro"

Tommaso Spaviero, da promessa nell'Inter al primo gol da "pro"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Luca Marchesini/TuttoLegaPro.com
martedì 11 febbraio 2020 08:45La Giovane Italia
di La Giovane Italia
La Giovane Italia vi porta alla scoperta dei nuovi talenti del calcio italiano, raccontandovi ogni giorno, alle 8:45, le storie dei giovani di casa nostra e dei club che scommettono su di loro

Il Modena vince e si consolida in piena zona playoff nel Girone B del campionato di Serie C, categoria riconquistata dopo la ripartenza dai dilettanti in seguito alle vicissitudini societarie di due stagioni fa. Il successo casalingo contro la Sambenedettese, che ha confermato gli emiliani all’ottavo posto in classifica, ha portato la firma di un giovane prossimo a compiere ventuno anni, che difficilmente dimenticherà l’ultima domenica pomeriggio vissuta al Braglia.

Promessa nerazzurra - Il timbro decisivo per i tre punti è stato apposto da Tommaso Spaviero, attaccante classe ’99 che, con un percorso forse più laborioso rispetto alle premesse mostrate in giovanissima età, sta cercando di scrivere la propria storia nel calcio professionistico. Il tutto dopo una trafila giovanile di alto livello, che lo ha visto imporsi come una delle promesse dell’Inter, con la cui maglia era stato trascinatore nelle categorie precedenti ai campionati nazionali. Terminata l’avventura a Interello, non senza essersi prima cucito sul petto lo Scudetto Berretti, Spaviero è passato alla Cremonese nell’estate del 2017, per vivere un anno e mezzo da protagonista con la Primavera grigiorossa, nel corso del quale si è anche affacciato alle porte della prima squadra. Un salto tra i grandi compiuto definitivamente nel gennaio 2019, quando il Modena lo ha rilevato in prestito contando anche su di lui per centrare subito la promozione in Serie C, arrivata al termine dei playoff dopo aver perso inizialmente lo spareggio contro la Pergolettese.

Liberazione - L’ha aspettato tanto, Tommaso, ma alla fine è arrivato. Il sospirato primo gol tra i professionisti (dopo i due realizzati lo scorso anno in Serie D) è diventato realtà nella quarta apparizione stagionale, e non poteva essere più importante. Subentrato a Spagnoli al 79’, Spaviero ha colpito appena otto minuti dopo: controllo in mischia e destro chirurgico in diagonale, prima di liberare la gioia proprio sotto la Curva Sud occupata dal tifo più caldo dei gialloblù. Una emozione da ricordare per l’attaccante esterno classe ’99 nativo di Broni, in provincia di Pavia, che si esalta partendo dalla fascia sinistra per entrare dentro al campo e puntare per vie centrali col prediletto piede destro. Uno sviluppo precoce il suo, con un fisico che si è definito con largo anticipo permettendogli di avere a disposizione grande forza esplosiva e buone doti velocistiche, che riesce a sprigionare specialmente in progressione. L’impatto col calcio dei grandi non è stato dei più morbidi, anche a causa di una serie di problemi fisici che ne hanno limitato le possibilità di impiego. Un difetto, quello della poca continuità anche all’interno della singola gara, che rappresenta il tallone d’Achille di un ragazzo tendente ancora ad affidarsi eccessivamente all’istinto. Il primo gol da professionista, per giunta segnato sotto alla propria curva e decisivo ai fini di un risultato prezioso per il Modena, può essere il grimaldello capace di forzare lo scrigno e liberare tutto il talento di Tommaso anche al piano superiore.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000