Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

E se Juventus-Napoli fosse sfida fra Dybala e Zielinski?

E se Juventus-Napoli fosse sfida fra Dybala e Zielinski?TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
mercoledì 28 agosto 2019 07:57Le Statistiche
di Redazione Footstats

Quello in programma sabato sarà il terzo Juventus-Napoli alla seconda giornata di Serie A dall’introduzione del girone unico.
Nel 1931-1932 la sfida terminò con un 5-3 (3-1 all’intervallo): doppiette di Ferrari e Orsi, rete di Vecchina per i bianconeri; centri di Buscaglia e Vojak per gli azzurri.
Qualche stagione più tardi, 1934-1935, fu un 2-1 (0-1 alla pausa per il tè): Borel e Ferrari per i piemontesi; Ferraris per i campani.
Insomma, due successi in altrettanti scontri diretti. Soprattutto, due campionati terminati con lo scudetto appuntato poi sulle casacche della Vecchia Signora.
Dando uno sguardo anche ai testa a testa a campi invertiti, vale a dire con i partenopei padroni di casa, rintracciamo altri due match al secondo turno.
Nel 1973-1974 ecco un 2-0: Cané e Clerici (su rigore).
Nel 1977-1978 comparve, invece, un 1-2: Pin per i locali; Gentile e Virdis per gli ospiti.
Bilancio pertanto di un trionfo per parte. Ma diamo uno sguardo a come si chiusero gli ultimi due tornei citati. Il primo vide il successo della Lazio. Nel secondo fu la Vecchia Signora a conquistare il tricolore.
Il bilancio delle sfide con la Juventus in casa sorride a quest’ultima, avanti per vittorie (46-8) e marcature (131-68). Anche i risultati più ricorrenti strizzano l’occhio a Madama. L’1-0 è comparso per 13 volte, l’ultima del 2015-2016. L’1-1 in 10 occasioni, la più recente nel 1996-1997. Quindi il 2-0 occupa il gradino più basso del podio con 9 caps e non fa capolino dal 2012-2013.
La passata stagione il match valido per la settima giornata terminò col punteggio di 3-1. Doppietta di Mandzukic e rete di Bonucci per i campioni d’Italia. Gol di Mertens per la compagine ospite. La partita di Ronaldo fu griffata da 2 assist vincenti. Quella di Mario Rui da un’espulsione per doppio giallo.
Chiudiamo ricordando tutti i marcatori dei due club alla seconda di A negli ultimi 5 anni.
Juventus: Dybala 4 centri; Caudrado, Khedira, Mandzukic, Marchisio, Pjanic, Tevez tutti con 1.
Napoli: Zielinski 3; Callejon, Higuain, Mertens e Milik con 2; Rog 1.

CONFRONTI DIRETTI A TORINO (SERIE A E SERIE B)
74 incontri disputati
46 vittorie Juventus
20 pareggi
8 vittorie Napoli
131 gol fatti Juventus
68 gol fatti Napoli

PRIMA SFIDA A TORINO (SERIE A)
Juventus-Napoli 3-2, 1° giornata 1929/1930

ULTIMA SFIDA A TORINO (SERIE A)
Juventus-Napoli 3-1, 7° giornata 2018/2019

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000