Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Antonio Conte, i successi con la Juve, l'Italia e il Chelsea. Oggi volto copertina dell'Inter

Antonio Conte, i successi con la Juve, l'Italia e il Chelsea. Oggi volto copertina dell'InterTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
venerdì 31 luglio 2020 12:29Nato Oggi...
di Simone Bernabei

Ex centrocampista e allenatore di successo, Antonio Conte nasce calcisticamente, e cresce, nel Lecce, squadra della sua città. Giocò con i salentini le prime 6 stagioni da professionista, fino al 1991. Nell'estate di quell'anno ci fu il trasferimento della vita alla Juventus, club con cui concluse anche la carriera dopo 13 anni di successi sul campo. Centrocampista duttile e intelligente tatticamente, Giovanni Trapattoni fu uno dei primi a predirgli una carriera da allenatore di successo. Dopo aver vinto tutto, ma proprio tutto, con la Juventus da giocatore, scelse di sedersi in panchina. Nel 2005-2006 fu il vice di De Canio sulla panchina del Siena, mentre la prima esperienza da solista arriva l'anno successivo con l'Arezzo. Dal 2007 al 2009 allena il Bari, quindi l'Atalanta prima di tornare di nuovo al Siena. Poi, nel 2011, l'arrivo sulla panchina della Juventus col difficile compito di rilanciare i bianconeri dopo anni particolarmente difficili. Il suo nome però era una garanzia nelle idee di Andrea Agnelli. E infatti arrivarono 3 scudetti in tre anni. Poi l'addio, un po' a sorpresa, nel 2014 e l'inizio dell'avventura con l'Italia culminata con l'ottimo e sfortunato Europeo del 2016. La chiamata del Chelsea e la necessità del lavoro quotidiano sul campo lo convinsero a lasciare Coverciano per trasferirsi a Londra. Il primo anno, anche aiutato dall'assenza dalle coppe europee, fu un trionfo con la straordinaria vittoria del titolo di Premier. Ma nonostante il successo arrivarono anche i primi scricchiolii con la dirigenza Blues. La seconda stagione il suo Chelsea ha faticato non poco in Premier, ma riuscì comunque a vincere la FA Cup, trofeo dalla grande considerazione in Inghilterra. Dopo un'estate di voci e incomprensioni ecco l'esonero da parte dei Blues che decisero di sostituirlo con Maurizio Sarri. Un anno sabbatico dopo, ecco il ritorno in Italia, proprio là dove non ti aspetti. Nell'estate del 2019 Antonio Conte sceglie di prendere in mano le redini del progetto Inter targato Suning. Non senza polemiche, ovvio se in passato hai legato per così tanti anni il tuo nome alla Juventus. Ma per Conte, il suo passato bianconero non ha mai rappresentato un ostacolo verso altre esperienze. Quest'anno, dopo un campionato vissuto per buona parte col fiato sul collo della Juventus campione, Conte ha dovuto rinunciare al sogno Scudetto. Ma la sua Inter è ancora pienamente in corsa in Europa League, competizione che prenderà il via fra pochissimi giorni con la sfida in gara secca al Getafe.
In carriera Conte ha vinto tantissimo: 5 campionati, una Coppa Italia, una Supercoppa italiana, una Coppa UEFA, una Champions League, una Coppa Intercontinentale e una Supercoppa UEFA, tutto da giocatore. Da allenatore, oltre ai già citati 3 scudetti con la Juve, anche due Supercoppe italiane, il titolo in Premier e la FA Cup. Oggi Antonio Conte compie 51 anni.
Sono nati oggi anche Per Kroldrup, Carlos Marchena, Reginaldo, Felipe e Daniel Ciofani.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000