Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / nazionali / Under 21
UEFA UNDER-21 CHAMPIONSHIP - Repubblica Ceca U21 vs Italia U21 1-1
mercoledì 24 marzo 2021 16:40Under 21
di Alessandro Paoli
per Tuttonazionali.com

UEFA UNDER-21 CHAMPIONSHIP - Repubblica Ceca U21 vs Italia U21 1-1

Nella 1ª giornata del Gruppo B della fase a gironi della UEFA Under-21 Championship l'Italia U21 pareggia 1-1 contro la Repubblica Ceca U21

Nella 1ª giornata del Gruppo B della fase a gironi della fase finale della UEFA European Under-21 Championship Hungary-Slovenia 2021 l'Italia Under 21 del CT Paolo Nicolato pareggia 1-1 contro la Repubblica Ceca Under 21 del selezionatore Karel Krejčí.

Ha seguito l'evento per TuttoNazionali.com, in diretta televisiva su Rai 2, il Direttore ALESSANDRO PAOLI

UEFA EUROPEAN UNDER-21 CHAMPIONSHIP HUNGARY-SLOVENIA 2021

FASE FINALE

FASE A GIRONI

GRUPPO B
Spagna U21
Repubblica Ceca U21
Italia U21
Slovenia U21

1ª GIORNATA (Mercoledì 24 Marzo 2021)
18:00 - Repubblica Ceca U21 vs Italia U21 1-1
18:00 - Slovenia U21 vs Spagna U21 0-3

CLASSIFICA
1° - Spagna U21 - 3 punti - PG: 1 - V: 1 - P: 0 - S: 0 - GF: 3 - GS: 0 - DR: 3
2° - Repubblica Ceca U21 - 1 punto - PG: 1 - V: 0 - P: 1 - S: 0 - GF: 1 - GS: 1 - DR: 0
3° - Italia U21 - 1 punto - PG: 1 - V: 0 - P: 1 - S: 0 - GF: 1 - GS: 1 - DR: 0
4° - Slovenia U21 - 0 punti - PG: 1 - V: 0 - P: 0 - S: 1 - GF: 0 - GS: 3 - DR: -3

PG: partite giocate - V: vittorie - P: pareggi - S: sconfitte - GF: gol fatti - GS:  gol subiti - DR: differenza reti

TABELLINO

UEFA European Under-21 Championship Hungary-Slovenia 2021 | Fase finale | Fase a gironi | Gruppo B | 1ª Giornata

Mercoledì 24 Marzo 2021 - ore 18:00

Športni park pod Golovcem di Celje (Slovenia)

Repubblica Ceca U21 vs Italia U21 1-1

REPUBBLICA CECA U21 (3-4-1-2) : Jedlička; Vitík, Chaluš (C), Krejčí L.; Holík (49' Granečný), Bucha, Sadílek, Šulc; Karabec (78' Drchal); Lingr, Šašinka (89' Janošek).
A disp.: Kovář (GK), Trmal (GK), Plechatý, Havelka, Kohút, Žitný, Fukala, Ostrák, Vaníček.
All.: Krejčí K.
 

ITALIA U21 (3-5-2) : Carnesecchi; Delprato, Gabbia [C], Marchizza; Zappa (73' Bellanova), Frattesi (66' Rovella), Tonali, Maggiore (89' Pobega), Sala; Scamacca, Cutrone (C) (73' Raspadori).
A disp.: Plizzari (GK), Cerofolini (GK), Frabotta, Lovato, Colombo, Ranieri, Pirola.
All.: Nicolato.


 

Arbitro: Dennis Higler (Olanda).
Assistente 1: Joost van Zuilen (Olanda).
Assistente 2: Johan Balder (Olanda).
Quarto Ufficiale: Horatiu Fesnic (Romania).

Marcatori: 31' Scamacca (Italia U21), 75' aut. Maggiore (Italia U21).

Ammoniti: 55' Vitík (Repubblica Ceca U21), 64' Zappa (Italia U21), 74' Marchizza (Italia U21), 80' Bucha (Repubblica Ceca U21), 90'+1 Delprato (Italia U21), 90'+2 Janošek (Repubblica Ceca U21), 90'+4 Marchizza (Italia U21).
Espulsi: 84' Tonali (Italia U21), 90'+4 Marchizza (Italia U21).

Note: recupero 0'pt, 4'st. Calci d'angolo: 3-7. Temperatura: 14°C (Soleggiato).

Spettatori: porte chiuse.

LIVE

PRIMO TEMPO

0' - Calcio d'inizio: batterà l'Italia.

2' - Calcio di punizione dai 25m, più o meno all'altezza dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore ceca, calciato, con il destro, da Scamacca. La conclusione a giro del numero 11 azzurro termina di poco alta sopra il sette alla destra.

5' - Fase di studio tra le due squadre.

8' - Prosegue la fase di studio tra le due squadre con l'Italia decisamente più propositiva della Repubblica Ceca in fase offensiva.

11' - Calcio di punizione dai 25m, più o meno all'altezza del vertice sinistro dell'area di rigore azzurra, calciato, con il mancino, da Sadílek per Ladislav Krejčí che, posizionato a centro area, effettua una sponda aerea, con un colpo di testa in elevazione, per il vicino Lingr, il quale, dai pressi del vertice sinistro dell'area piccola azzurra, calcia a rete di prima intenzione. Il piatto sinistro rasoterra di controbalzo del numero 12 ceco è respinto, con i piedi, da un attento Carnesecchi, posizionato centralmente.

13' - Lingr, dai 20m all'altezza dell'intersezione destra della lunett con il limite dell'area di rigore avversaria, prende la mira e, di destro, calcia a rete. La violenta conclusione a mezz'altezza del numero 12 ceco è respinta da un vigile Carnesecchi, posizionato centralmente.

17'Scamacca, servito nei pressi del vertice destro dell'area di rigore avversaria dal passaggio rasoterra di Cutrone, controlla a seguire, prende la mira e, di destro, calcia a rete. Il violento fendente del numero 11 azzurro è respinto, in maniera piuttosto maldestra ma efficace, da un attento Jedlička, posizionato a copertura del primo palo.

20' - Nuova fase di studio tra le due squadre con la Repubblica Ceca leggermente più propositiva dell'Italia in fase offensiva in questo frangente.

22' - Calcio d'angolo dalla destra calciato, con il destro, da Tonali per Scamacca che, posizionato a centro area, conclude a rete di prima intenzione. Il colpo di testa in elevazione del numero 11 azzurro è smorzato dal vicino Vitík prima di essere comodamente bloccato da un attento Jedlička.

23' - Tonali, dalla fascia destra all'altezza della trequarti, crossa al centro, con il destro, per Scamacca che, inseritosi nei pressi dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore ceca, conclude a rete di prima intenzione. Il colpo di testa in elevazione del numero 11 azzurro termina a lato alla destra.

29'Holík, dalla fascia destra all'altezza del lato corto dell'area di rigore avversaria, cross al centro, con il destro, per Šulc che, posizionato nei pressi del vertice sinistro dell'area piccola azzurra, effettua una sponda al volo, con un colpo di testa, per l'accorrente Sadílek, il quale, inseritosi centralmente, calcia a rete, di prima intenzione, dal limite. Il mancino di controbalzo del numero 6 ceco, dopo aver rimbalzato a terra, termina a lato alla destra.

31' - GOOOOOOOOOOL ITALIA!!! Scamacca, servito nei pressi del vertice destro dell'area piccola avversaria dal passaggio rasoterra filtrante di Cutrone, controlla a seguire dribblando Jedlička sulla destra prima di realizzare, con un piatto destro rasoterra, il più facile dei tap in a porta vuota.

35' - Sugli sviluppi di una corta respinta della retroguardia azzurra, il pallone arriva sui piedi dell'accorrente Ladislav Krejčí che, dai 30m all'altezza dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, calcia a rete di prima intenzione. Il sinistro di controbalzo del numero 11 ceco termina ampiamente alta a lato alla sinistra.

38' - Šašinka, dopo essersi accentrato dai pressi del vertice sinistro dell'area di rigore avversaria, prende la mira e, di destro, calcia a rete. La conclusione rasoterra a giro del numero 10 ceco è bloccata a terra da un attento Carnesecchi, posizionato centralmente.

39' - Cutrone, servito nei pressi del vertice sinistro dell'area piccola avversaria dal passaggio rasoterra filtrante di Maggiore, prende la mira e, con il mancino, calcia a rete. La violenta conclusione a mezz'altezza del numero 10 azzurro è respinta da un reattivo Jedlička, posizionato a copertura del primo palo.

44'Šašinka, dopo essersi liberato del diretto marcatore, prende la mira e, dai pressi del vertice destro dell'area piccola avversaria, calcia a rete. Il violento destro rasoterra ad incrociare del numero 10 ceco è respinto da un reativvo Carnsecchi, posizionato a copertura del primo palo.

45' - Termina il primo tempo. L'Italia conduce 1-0 sulla Repubblica Ceca all'intervallo.

SECONDO TEMPO

46' - Inizia la ripresa: batterà la Repubblica Ceca.

48' - Problemi fisici per Holík che, lungo la fascia destra all'altezza della linea di centrocampo, si accascia a terra rendendo necessario l'ingresso in campo dei medici cechi, che lo scortano a bordo campo.

49'Holík non ce la fa. Karel Krejčí richiama a sé Granečný.

49' - Primo cambio Repubblica Ceca: esce Holík, entra Granečný.

51' - Maggiore, dai 25m all'altezza del vertice sinistro dell'area di rigore avversaria, si accentra, prende la mira e, di destro, calcia a rete. La conclusione rasoterra del numero 21 azzurro termina a lato alla sinistra.

53' - Sugli sviluppi di una corta respinta della retroguardia azzurra, il pallone arriva sui piedi di Sadílek che, dai 25m in posizione centrale, calcia a rete di prima intenzione. Il mancino rasoterra del numero 6 ceco termina ampiamente a lato alla destra.

55' - Ammonito Vitík nella Repubblica Ceca per un fallo a centrocampo ai danni di Maggiore.

55' - Calcio di punizione dai 30m, più o meno all'altezza dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite dell'area di rigore ceca, calciato, con il destro, da Tonali per Marchizza che, posizionato a centro area, conclude a rete di prima intenzione. Il colpo di testa in elevazione del numero 5 azzurro è bloccato da un attento Jedlička, posizionato centralmente.

60' - Frattesi, dalla fascia destra all'altezza del vertice dell'area di rigore avversaria, effettua un cross basso, con il destro, per Scamacca che, dopo un velo di Cutrone, calcia a rete di prima intenzione. Il piatto destro rasoterra del numero 10 azzurro, scagliato dal limite dell'area piccola ceca all'altezza del primo palo, termina a lato alla destra.

63' - Bucha, dopo aver rubato palla a Scamacca sulla trequarti azzurra, avanza e, dai 20m all'altezza dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, calcia a rete. Il mancino del numero 7 ceco è deviata in corner dalla sinistra.

64' - Ammonito Zappa nell'Italia per un fallo ai danni di Sadílek lungo la fascia destra, più o meno nei pressi del vertice dell'area di rigore azzurra.

66' - Primo cambio Italia: esce Frattesi, entra Rovella.

70' - GOL ANNULLATO REPUBBLICA CECA!!! Šulc, dalla fascia sinistra all'altezza della trequarti avversaria, serve un preciso cross basso al centro, con il mancino, per Lingr che, inseritosi centralmente, calcia a rete di prima intenzione dai pressi del dischetto. Il destro rasoterra del numero 12 ceco, eseguito in scivolata, trafigge Carnesecchi in uscita prima che l'arbitro, l'olandese Dennis Higler, annulli per fuorigioco su segnalazione dell'assistente.

72' - Zappa, servito nei pressi del vertice destro dell'area piccola avversaria da Scamacca, prende la mira e, di destro, calcia a rete. La volée di controbalzo ad incrociare del numero 17 azzurro termina di poco a lato alla sinistra.

73' - Doppio cambio Italia: escono Cutrone e Zappa, entrano Raspadori e Bellanova.

74' - Ammonito Marchizza nell'Italia per un fallo ai danni di Lingr sui 25m all'altezza del vertice destro dell'area di rigore azzurra.

75' - AUTORETE ITALIA!!! Calcio di punizione dai 25m, più o meno all'altezza del vertice destro dell'area di rigore azzurra, calciato, con il mancino, da Karabec. Il suggerimento del numero 19 ceco è intercettato da Maggiore, posizionato nei pressi dell'intersezione destra della lunetta con il limite, che, con un colpo di testa in elevazione, trafigge involontariamente il proprio portiere, Carnesecchi, sotto il sette alla sinistra nel tentativo di allontanare il pericolo.

77' - Calcio di punizione dai 30m all'altezza dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite dell'area di rigore ceca calciato, con il destro, da Tonali. La conclusione del numero 8 azzurro, dopo aver rimbalzato pericolosamente a centro area, è respinta da un reattivo Jedlička.

77' - Sugli sviluppi di un calcio d'angolo dalla destra battuto corto da Tonali per Rovella, il numero 14 azzurro crossa al centro, con il destro, per Gabbia che, posizionato a centro area, conclude a rete di prima intenzione. Il colpo di testa in elevazione del numero 6 azzurro, dopo aver rimbalzato a terra, è respinto da un reattivissimo Jedlička, distesosi sulla sua destra.

78' - Secondo cambio Repubblica Ceca: esce Karabec, entra Drchal.

80' - Ammonito Bucha nella Repubblica Ceca per una vistosa trattenuta ai danni di Rovella lungo la fascia sinistra all'altezza della linea di centrocampo.

84' - ESPULSO ITALIA!!! Tonali scalcia fallosamente Šašinka lungo la fascia sinistra all'altezza del vertice dell'area di rigore azzurra. L'arbitro, l'olandese Dennis Higler, non ha dubbi ed estrae immediatamente il cartellino rosso all'indirizzo del numero 8 azzurro.

87' - Raspadori, dopo essersi accentrato dai pressi del vertice destro dell'area di rigore avversaria, prende la mira e, dai pressi dell'intersezione destra della lunetta con il limite, calcia a rete. Il violento mancino a mezz'altezza del numero 20 azzurro assume i crismi dell'assist per Maggiore che, posizionato a centro area, conclude a rete di prima intenzione. Il rapace colpo di testa del numero 21 azzurro è respinto, con i piedi, da un reattivissimo Jedlička, posizionato centralmente.

88' - Scamacca, dai pressi dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, prende la mira e, con il destro, calcia a rete. La conclusione a mezz'altezza a giro del numero 11 azzurro termina di pochissimo a lato alla destra.

89' - Cambi da ambo le parti. Nell'Italia: esce Maggiore, entra Pobega. Nella Repubblica Ceca: esce Šašinka, entra Janošek.

90' - Bellanova, dai pressi del lato corto destro dell'area di rigore avversaria, serve un preciso rasoterra al centro, con il destro, per l'accorrente Sala che, inseritosi nei pressi del vertice sinistro dell'area piccola ceca, viene anticipato dall'intervento in scivolata, con il destro, di un attentissimo Šulc in ripiegamento difensivo.

90' - L'arbitro, l'olandese Dennis Higler, assegna quattro (4) minuti di recupero.

90'+1 - Ammonito Delprato nell'Italia per proteste.

90'+2 - Ammonito Janošek nella Repubblica Ceca per un fallo a centrocampo ai danni di Rovella.

90'+3 - Sugli sviluppi di un cross proveniente dalla fascia destra non correttamente respinto da un difendente ceco, il pallone arriva a Sala che, dai pressi del vertice sinistro dell'area piccola avversaria, calcia a rete di prima intenzione. Il mancino al volo ad incrociare del numero 19 azzurro termina a lato alla destra.

90'+4 - ESPULSO ITALIA!!! Marchizza trattiene vistosamente Drchal a palla lontana. L'arbitro, l'olandese Dennis Higler, estrae il secondo cartellino giallo all'indirizzo del numero 5 azzurro, quindi il rosso.

90'+4 - Termina a Celje (Slovenia). L'Italia pareggia 1-1 contro la Repubblica Ceca nella 1ª giornata del Gruppo B della fase a gironi della fase finale della UEFA European Under-21 Championship Hungary-Slovenia 2021.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000