Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / nazionali / Nazionale A
UEFA EURO 2020™ - Italia vs Austria 2-1 dts
sabato 26 giugno 2021 19:40Nazionale A
di Alessandro Paoli
per Tuttonazionali.com

UEFA EURO 2020™ - Italia vs Austria 2-1 dts

Nella gara unica degli ottavi di finale della fase finale di UEFA EURO 2020™ l'Italia vince 2-1 contro l'Austria dopo i tempi supplementari qualificandosi ai quarti di finale

Nella gara unica degli ottavi di finale della fase a eliminazione diretta della fase finale di UEFA EURO 2020™ l'Italia del CT Roberto Mancini vince 2-1 contro l'Austria del selezionatore Franco Foda dopo i tempi supplementari qualficandosi ai quarti di finale della manifestazione.

Ha seguito l'evento per TuttoNazionali.com, in diretta televisiva su Rai 1 HD, il Direttore ALESSANDRO PAOLI

TABELLINO

UEFA EURO 2020™ | Fase Finale | Fase a eliminazione diretta | Ottavi di finale | Gara Unica

Sabato 26 Giugno 2021 - ore 21:00

Wembley Stadium di Londra (Inghilterra)

Italia vs Austria 2-0 dts

ITALIA (4-3-3) : Donnarumma; Di Lorenzo, Bonucci (C), Acerbi, Spinazzola; Barella (67' Pessina), Jorginho, Verratti (67' Locatelli); Berardi (84' Chiesa), Immobile (84' Belotti), Insigne (108' Cristante).
A disp.: Sirigu (GK), Meret (GK), Emerson Palmieri, Bernardeschi, Raspadori, Bastoni, Tolói.
All.: Mancini.


 

AUSTRIA (4-2-3-1) : Bachmann; Lainer (114' Trimmel), Dragović, Hinteregger, Alaba (C); Schlager X. (106' Gregoritsch), Grillitsch (106' Schaub); Laimer (114' Ilsanker), Sabitzer, Baugartner (90' Schöpf); Arnautović (97' Kalajdžić).
A disp.: Schlager A. (GK), Pervan (GK), Ulmer, Posch, Baumgartlinger, Lienhart.
All.: Foda.

 

Arbitro: Anthony Taylor (Inghilterra).
Assistente 1: Gary Beswick (Inghilterra).
Assistente 2: Adam Nunn (Inghilterra).
Quarto Ufficiale: Sandro Schärer (Svizzera).
VAR: Stuart Attwell (Inghilterra).
AVAR 1: Chris Kavanagh (Inghilterra).
AVAR 2: Lee Betts (Inghilterra).
AVAR 3: Pol van Boekel (Olanda).

Marcatori: 95' Chiesa (Italia), 105' Pessina (Italia), 114' Kalajdžić (Austria).

Ammoniti: 2' Arnautović (Austria), 50' Di Lorenzo (Italia), 51' Barella (Italia), 103' Hinteregger (Austria), 120'+1 Dragović (Austria).
Espulsi: nessuno.

Note: recupero 1'pt, 5'st, 1'pts, 1'sts. Calci d'angolo: 3-2. Temperatura: 20°C (Parzialmente nuvoloso).

Spettatori: nd.

LIVE

PRIMO TEMPO

0' - Calcio d'inizio: batterà l'Austria.

2' - Ammonito Arnautović nell'Austria per un brutto tackle ai danni di Barella nei pressi dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite dell'area di rigore azzurra.

5' - Fase di studio tra le due squadre.

8' - Prosegue la fase di studio tra le due squadre con l'Austria leggermente più propositiva dell'Italia in fase offensiva.

10' - Berardi, dopo essersi accentrato dai pressi dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, si accentra e, con il mancino, calcia a rete. La conclusione a mezz'altezza del numero 11 azzurro è murata dal vicino Xaver Schlager.

11' - Spinazzola, servito nei pressi del vertice sinistro dell'area piccola avversaria dal passaggio rasoterra di Verratti, controlla, lascia sul posto Lainer con un bel doppio passo e, con il mancino, calcia a rete. La conclusione a mezz'altezza del numero 4 azzurro termina sull'esterno della rete.

14' - Percussione palla al piede, lungo la fascia sinistra, da parte di Insigne che, giunto nei pressi del lato corto sinistro dell'area di rigore avversaria, prende la mira e, di destro, calcia a rete. Il fendente a giro del numero 10 azzurro è bloccato a terra da un attento Bachmann distesosi sulla sua sinistra.

17' - Percussione palla al piede, lungo la fascia sinistra, da parte di Spinazzola che, dopo aver lasciato sul posto Lainer, serve un preciso rasoterra all'indietro, con il mancino, per l'accorrente Barella che, di prima intenzione, calcia a rete. L'esterno destro rasoterra a giro del numero 18 azzurro, scagliato dal limite in posizione centrale, è respinto, con il piede destro, da un reattivissimo Bachmann.

18' - Arnautović, servito sul filo del fuorigioco sui 25m all'altezza dell''intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria dal lancio filtrante di Grillitsch, prende la mira e, di destro, calcia a rete. La conclusione di controbalzo del numero 7 austriaco termina abbondantemente alta sopra la traversa centralmente.

23' - Nuova fase di studio tra le due squadre con l'Italia decisamente più intraprendente dell'Austria in fase offensiva.

25' - Immobile, servito sul filo del fuorigoco dal lancio filtrante di Barella, fatica nel mettere a terra il campanile servitogli dal compagno favorendo il ritorno difensivo di Alaba che, con il mancino, toglie il pallone dalla disponibilitò del numero 17 azzurro nei pressi dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore austriaca.

30' - L'Italia gestisce il possesso palla mentre l'Austria si difende con ordine senza concedere grandi spazi agli avversari.

33' - PALO ITALIA!!! Immobile, dai 25m all'altezza dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, prende la mira e, di destro, calcia a rete. La conclusione ad incrociare del numero 17 azzurro colpisce il palo alla sinistra, a pochi centimetri dal sette, prima di uscire a lato.

38'Baugartner, dopo un contrasto con Donnarumma a limite dell'area piccola avversaria azzurra, rimane a terra dolorante al capo rendendo necessario l'ingresso sul terreno di gioco dei medici austriaci, che lo accompagnano a bordo campo.

39'Baugartner, dopo aver ricevuto le cure mediche del caso a bordo campo, rientra sul terreno di gioco con il permesso del direttore di gara.

43' - Spinazzola, servito nei pressi dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria dal passaggio rasoterra di Verratti, controlla, si accentra e, di destro, calcia a rete. La conclusione rasoterra a giro del numero 4 azzurro è deviata in calcio d'angolo dalla sinistra da un reattivo Bachmann distesosi sulla sua destra.

43' - Calcio d'angolo dalla sinistra calciato, con il destro, da Insigne per Di Lorenzo che, posizionato a centro area, conclude a rete di prima intenzione. Il colpo di testa in elevazione del numero 2 azzurro termina ampiamente a lato alla destra.

45' - L'arbitro, l'inglese Anthony Taylor, assegna un (1) minuto di recupero.

45'+1 - Calcio di punizione dai 25m all'altezza dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite dell'area di rigore austriaca calciato, con il mancino, da Berardi per Acerbi che, inseritosi nei pressi del vertice destro dell'area piccola avversaria, conclude a rete di prima intenzione. Il colpo di testa in elevazione del numero 15 azzurro termina di poco a lato alla destra.

45'+1 - Termina il primo tempo. Italia ed Austria vanno a riposo all'intervallo sul risultato parziale di 0-0.

SECONDO TEMPO

46' - Inizia la ripresa: batterò l'Italia.

47' - Percussione palla al piede, lungo la fascia destra, da parte di Berardi che, giunto nei pressi del lato corto destro dell'area piccola avversaria, serve un preciso rasoterra al centro, con il destro, per Immobile che, inseritosi sul primo palo, viene anticipato dall'intervento in scivolata, con il mancino, da un attento Dragović.

48' - Immobile, dai pressi dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, avanza, prende la mira e, di destro, calcia a rete. La violenta conclusione a mezz'altezza del numero 17 azzurro è murata da un vicino difendente austriaco.

49'Arnautović, approfittando di un errato controllo al volo di Bonucci lungo la fascia destra all'altezza della linea di centrocampo, parte palla al piede e, giunto nei pressi del vertice sinistro dell'area piccola azzurra, finta l'esecuzione di tiro con il mancino mettendo a sedere un paio di avversari e, di destro, calcia a rete. La conclusione a mezz'altezza del numero 7 austriaco termina ampiamente a lato alla destra senza uscire dal campo.

50' - Ammonito Di Lorenzo nell'Italia per un tackle falloso ai danni di Baumgartner a limite dell'area di rigore azzurra in posizione centrale.

51' - Ammonito Barella nell'Italia per proteste.

52' - Calcio di punizione dal limite dell'area di rigore azzurra calciato, con il mancino, da Alaba. La conclusione a giro del numero 8 austriaco termina d'un soffio alto sopra il sette alla destra.

56' - Calcio d'angolo dalla destra calciato, con il destro, da Insigne per Bonucci che, posizionato a centro area, conclude a rete di prima intenzione. Il colpo di testa in elevazione del numero 19 azzurro termina alto sopra la traversa centralmente.

62' - Sabitzer, dai 25m all'altezza dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, prende la mira e, di destro, calcia a rete. La violenta conclusione a mezz'altezza del numero 9 austriaco, dopo essere stato deviato dal vicino Bonucci, termina di poco a lato alla sinistra quindi in corner.

63' - Batti e ribatti in area di rigore azzurra prima che il pallone arrivi sui piedi di Arnautović che, dai pressi del vertice destro dell'area piccola avversaria, calcia a rete. Il destro rasoterra del numero 7 austriaco, eseguito cadendo, è bloccato a terra da un attento Donnarumma.

65' - GOOOOOOOOOOL AUSTRIA!!! Lainer, dalla fascia destra all'altezza della trequarti avversaria, crossa al centro, con il destro, per Alaba che, inseritosi nei pressi del vertice sinistro dell'area piccola azzurra, effettua una sponda aerea, di testa in elevazione, per Arnautović, il quale, inseritosi dalla parte opposta, conclude a rete di prima intenzione. Il colpo di testa in elevazione del numero 7 austriaco supera Donnarumma, bacia la parte interna della traversa centralmente ed entra in rete.

66' - Check del VAR in corso...

66' - ANNULLATO!!! L'arbitro, il tedesco Anthony Taylor, torna sui suoi passi dopo essersi consultato con il VAR ed annulla la rete austriaca per una posizione di fuorigioco di Arnautović.

67' - Doppio cambio Italia: escono Barella e Verratti, entrano Pessina e Locatelli.

68' - Sabitzer approfitta di un errore a centrocampo del neo entrato Locatelli e, dai 20m in posizione centrale, calcia a rete. La conclusione rasoterra a giro del numero 9 austriaco termina a lato alla sinistra.

72' - Locatelli, servito nei pressi dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, finta l'esecuzione di tiro con il mancino e, di destro, calcia a rete. La conclusione a mezz'altezza del numero 5 azzurro termina a lato alla destra.

73' - Insigne, servito nei pressi del vertice sinistro dell'area piccola avversaria, controlla, si accentra e, di destro, calcia a rete. Il pallonetto a giro del numero 10 azzurro termina debolmente alto a lato alla destra.

75' - Check del VAR per un potenziale calcio di rigore in favore dell'Austria per un possibile fallo di Pessina ai danni di Lainer nei pressi del vertice destro dell'area piccola azzurra.

76' - L'arbitro, l'inglese Anthony Taylor, assegna un calcio di punizione in favore degli Azzurri per una posizione di fuogioco di Hinteregger sul calcio di punizione di Alaba sul quale era nata la circostanza precedente.

83' - Percussione palla al piede, lungo la fascia sinistra, da parte di Spinazzola che, giunto nei pressi del lato corto dell'area di rigore avversaria, crossa al centro, con il mancino, per Berardi, il quale, posizionato nei pressi del vertice destro dell'area piccola austriaca, calcia a rete di prima intenzione. Il mancino in mezza rovesciata del numero 11 azzurro termina abbondantemente alto a lato alla destra.

84' - Doppio cambio Italia: escono Immobile e Berardi, entrano Belotti e Chiesa.

89'Baugartner si accascia a terra affetto da crampi. Foda richiama a sé Schöpf.

90' - Primo cambio Austria: esce Baugartner affetto da crampi, entra Schöpf.

90' - L'arbitro, l'inglese Anthony Taylor, assegna cinque (5) minuti di recupero.

90'+5 - Termina il secondo tempo. Italia ed Austria terminano i tempi regolamentari sul risultato di 0-0 rendendo necessari i tempi supplementari.

PRIMO TEMPO SUPPLEMENTARE

91' - Inizia il primo tempo supplementare:  batterà l'Italia.

94' - Chiesa, servito nei pressi del vertice destro dell'area piccola avversaria, controlla, prende la mira e, di destro, calcia a rete. La conclusione rasoterra del numero 14 azzurro è bloccata a terra da un attento Bachmann posizionato centralmente.

95' - GOOOOOOOOOOL ITALIA!!! Chiesa, servito nei pressi del lato corto destro dell'area piccola dal lancio di Spinazzola, controlla con il petto, finta l'esecuzione con il destro eludendo l'intervento difensivo di Laimer e, con il mancino, calcia a rete di controbalzo. La violenta conclusione ad incrociare del numero 14 azzurro trafigge Bachmann sulla sinistra portando in vantaggio gli Azzurri.

97' - Secondo cambio Austria: esce Arnautović, entra Kalajdžić.

99' - Sugli sviluppi di una corta respinta della retroguardia azzurra, il pallone arriva a Lainer che, dai pressi del vertice destro dell'area di rigore avversaria, prende la mira e, di destro, calcia a rete di prima intenzione. L'esterno destro di controbalzo del numero 24 austriaco termina abbondantemente alto sopra la traversa centralmente.

103' - Ammonito Hinteregger nell'Austria per un fallo ai danni di Belotti sui 25m all'altezza dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite dell'area di rigore austriaca.

104' - Calcio di punizione dai 25m all'altezza dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite dell'area di rigore austriaca calciato, con il destro, da Insigne. La conclusione a giro del numero 10 azzurro è tolta dal sette alla sinistra da un reattivissimo Bachmann che devia il pallone in calcio d'angolo dalla sinistra.

105' - GOOOOOOOOOOL ITALIA!!! Acerbi, servito spalle alla porta nei pressi del vertice sinistro dell'area piccola avversaria, controlla e, da terra, serve un preciso rasoterra per il vicino Pessina che, dopo aver controllato a seguire, calcia a rete. Il mancino a mezz'altezza ad incrociare del numero 12 azzurro trafigge Bachmann sul secondo palo consentendo agli Azzurri di raddoppiare.

105' - L'arbitro, l'inglese Anthony Taylor, assegna un (1) minuto di recupero.

105'+1 - Termina il primo tempo supplementare. L'Italia è avanti 2-0 contro l'Austria all'intervallo dei tempi supplementari.

SECONDO TEMPO SUPPLEMENTARE

106' - Doppio cambio Austria all'intervallo dei tempi supplementari: escono Grillitsch e Xaver Schlager, entrano Schaub e Gregoritsch.

106' - Inizia il secondo tempo supplementare: batterà l'Austria.

106'Schaub, dai 25m all'altezza dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, prende la mira e, con il mancino, calcia a rete. La conclusione rasoterra del numero 17 austriaco è tolta dall'angolino basso alla destra da un reattivissimo Donnarumma distesosi sulla sua sinistra.

107' - Belotti, servito nei pressi del vertice sinistro dell'area piccola avversaria da Chiesa, prende la mira e, con il mancino, calcia a rete. La debole conclusione rasoterra ad incrociare del numero 9 azzurro è bloccata da un attento Bachmann posizionato centralmente.

108' - Quinto cambio Italia: esce Insigne, entra Cristante.

109' - Percussione palla al piede, lungo la fascia destra, da parte di Di Lorenzo che, giunto nei pressi del vertice destro dell'area di rigore avversaria, prende la mira e, di destro, calcia a rete. La violenta conclusione a mezz'altezza del numero 2 azzurro termina alto a lato alla destra.

111' - Sabitzer, servito nei pressi del vertice sinistro dell'area piccola avversaria, difetta la conclusione di controbalzo con il destro, vince un rimpallo con Di Lorenzo e, con il mancino, calcia a rete. La conclusione del numer 9 austriaco termina alta a lato alla sinistra.

113' - Calcio di punizione dai 25m all'altezza dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore austriaca calciato, con il destro, da Belotti. La conclusione a mezz'altezza del numero 9 azzurro si infrange addosso alla barriera.

114' - Doppio cambio Austria: escono Laimer e Lainer, entrano Ilsanker e Trimmel.

114' - GOOOOOOOOOOL AUSTRIA!!! Calcio d'angolo dalla destra calciato, con il mancino, da Schaub per Kalajdžić che, inseritosi sul primo palo, conclude a rete di prima intenzione. Il colpo di testa in tuffo del numero 25 austriaco trafigge Donnarumma nell'angolino basso accorciando le distanze per l'Austria.

119' - Sugli sviluppi di una corta respinta della retroguardia azzurra, il pallone arriva a Gregoritsch che, dai 20m all'altezza dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, prende la mira e, con il mancino, calcia a rete. La conclusione al volo del numero 11 austriaco termina di poco a lato alla sinistra.

120' - Chiesa, servito nei pressi dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria dal lancio di Locatelli, scavalca Bachmann con un pallonetto prima di essere chiuso dall'ottimo ritorno difensivo di Trimmel, con il mancino, a due passi dalla linea di porta.

120'+1 - Ammonito Dragović nell'Austria per un fallo ai danni di Di Lorenzo a centrocampo.

120'+1 - Termina a Londra (Inghilterra). L'Italia vince 2-1 contro l'Austria dopo i tempi supplementari nella gara unica degli ottavi di finale della fase finale di UEFA EURO 2020™ qualificandosi ai quarti di finale.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000