Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / nazionali / Primo Piano
UEFA EURO 2020™ - Italia vs Spagna 5-3 dtr
martedì 06 luglio 2021 19:57Primo Piano
di Alessandro Paoli
per Tuttonazionali.com

UEFA EURO 2020™ - Italia vs Spagna 5-3 dtr

Nella gara unica delle semifinali della fase a eliminazione diretta della fase finale di UEFA EURO 2020™ l'Italia vince 5-3 dopo i tiri di rigore contro la Spagna

Nella gara unica delle semifinali della fase a eliminazione diretta della fase finale di UEFA EURO 2020™ l'Italia del CT Roberto Mancini vince 5-3 dopo i tiri di rigore la Spagna del selezionatore Luis Enrique Martínez García qualificandosi alla finale della manifestazione.

Ha seguito l'evento per TuttoNazionali.com, in diretta televisiva su Rai 1 HD, il Direttore ALESSANDRO PAOLI

TABELLINO

UEFA EURO 2020™ | Fase Finale | Fase a eliminazione diretta | Semifinali | Gara Unica

Martedì 6 Luglio 2021 - ore 21:00

Wembley Stadium di Londra (Inghilterra)

Italia vs Spagna 1-1, 5-3 dtr

ITALIA (4-3-3) : Donnarumma; Di Lorenzo, Bonucci, Chiellini (C), Emerson Palmieri (74' Tolói); Barella (85' Locatelli), Jorginho, Verratti (74' Pessina); Chiesa (107' Bernardeschi), Immobile (61' Berardi), Insigne (85' Belotti).
A disp.: Sirigu (GK), Meret (GK), Acerbi, Cristante, Bastoni, Florenzi.
All.: Mancini.


 

SPAGNA (4-3-3) : Unai Simón; Azpilicueta (85' Marcos Llorente), Eric García (109' Pau Torres), Laporte, Jordi Alba [C]; Koke (70' Rodri), Sergio Busquets (C) (106' Thiago Alcántara), Pedri; Ferrán Torres (61' Morata), Oyarzabal (70' Gerard Moreno), Dani Olmo.
A disp.: de Gea (GK), Robert Sánchez (GK), Diego Llorente, Gayà, Fabián Ruiz, Traoré.
All.: Luis Enrique.

 

Arbitro: Felix Brych (Germania).
Assistente 1: Mark Borsch (Germania).
Assistente 2: Stefan Lupp (Germania).
Quarto Ufficiale: Sergei Karasev (Russia).
VAR: Marco Fritz (Germania).
AVAR 1: Christian Dingert (Germania).
AVAR 2: Christian Gittelmann (Germania).
AVAR 3: Bastian Dankert (Germania).

Marcatori: 60' Chiesa (Italia), 80' Morata (Spagna).
Tiri di rigore: Locatelli (Italia) parato, Dani Olmo (Spagna) fuori, Belotti (Italia) gol, Gerard Moreno (Spagna) gol, Bonucci (Italia) gol, Thiago Alcántara (Spagna) gol, Bernardeschi (Italia) gol, Morata (Spagna) parato, Jorginho (Italia).

Ammoniti: 51' Sergio Busquets (Spagna), 97' Tolói (Italia), 118' Bonucci (Italia).
Espulsi: nessuno.

Note: recupero 0'pt, 3'st, 0'pts, 0'sts. Calci d'angolo: 1-6. Temperatura: 15°C (Pioggia).

Spettatori:

LIVE

PRIMO TEMPO

0' - Calcio d'inizio: batterà la Spagna.

3' - Fase di studio tra le due squadre.

4' - PALO ITALIA!!! Barella, servito in profondità dal passaggio rasoterra filtrante di Emerson Palmieri, controlla a seguire e, giunto nei pressi del vertice sinistro dell'area piccola avversaria, prende la mira e, di destro, calcia a rete. La conclusione a mezz'altezza a giro del numero 18 azzurro, dopo essere stata deviata da un vicino difendente spagnolo, si stampa sul secondo palo prima che l'arbitro, il tedesco Felix Brych, fermi tutto per una posizione di fuorigioco di Barella su segnalazione dell'assistente.

7' - Prosegue la fase di studio tra le due squadre con l'Italia leggermente più propositiva della Spagna in fase offensiva.

10' - La Spagna gestisce il possesso palla costringendo l'Italia ad abbassare il suo baricentro.

13'Oyarzabal, servito nei pressi del dischetto sul filo del fuorigioco dal passaggio rasoterra filtrante di Pedri, difetta nel controllo a seguire con il mancino consentendo ai difensori azzurri di allontanare il pericolo.

15'Ferrán Torres, dopo aver intercettato un debole retropassaggio di Barella sulla trequarti azzurra, controlla a seguire, dribbla Jorginho in bello stile e, di destro, calcia a rete. La conclusione rasoterra del numero 11 spagnolo, scagliata dai 25m all'altezza dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, termina a lato alla sinistra.

18' - Calcio di punizione dai 35m all'altezza dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite dell'area di rigore spagnola calciato, con il destro, da Insigne per Immobile che, inseritosi a centro area, viene tempestivamente anticipato dall'uscita di un attento Unai Simón.

21' - Emerson Palmieri, dopo aver triangolato con Insigne, anticipa Unai Simón nei pressi del vertice sinistro dell'area di rigore avversaria servendo un preciso rasoterra al centro, con il mancino, per Immobile che, a sua volta, scarica per il vicino Barella, il quale, dal limite in posizione centrale, finta l'esecuzione di tiro con il destro prima di essere chiuso da un attentissimo Sergio Busquets.

25' - Batti e ribatti in area di rigore azzurra prima che il pallone arrivi a Dani Olmo, il quale, dai pressi del dischetto, calci a rete. Il destro di controbalzo ad incrociare del numero 19 spagnolo è respinto da un reattivissimo Donnarumma distesosi sulla sua destra.

28' - La Spagna continua a tessere la sua manovra d'attacco tramite una fitta rete di passaggi costringendo l'Italia, ancora una volta, ad abbassare il suo baricentro.

33' - Percussione palla al piede da parte di Dani Olmo che, dai 25m all'altezza dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, prende la mira e, di destro, calcia a rete. La conclusione del numero 19 spagnolo termina alta sopra la traversa centralmente.

37' - La Spagna gestisce insistentemente il possesso palla mentre l'Italia, con grande spirito di sacrificio, non concede grossi spazi agli avversari.

39'Oyarzabal, servito nei pressi dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria dal passaggio rasoterra di Jordi Alba, prende la mira e, con il mancino, calcia a rete di prima intenzione. La conclusione a giro del numero 21 spagnolo termina ampiamente alto a lato alla sinistra.

40' - Immobile, servito sul filo del fuorigioco dal lancio filtrante dalle retrovie di Bonucci, viene anticipato dal colpo di testa di Unai Simón uscito dalla sua area di rigore nei pressi dell'intersezione destra della lunetta con il limite.

45' - TRAVERSA ITALIA!!! Emerson Palmieri, servito nei pressi del lato corto sinistro dell'area piccola avversaria dal passaggio rasoterra filtrante di Insigne, prende la mira e, con il mancino, calcia a rete. La conclusione del numero 13 azzurro, probabilmente deviata dal vicino Azpilicueta, si stampa sulla traveraa a pochi centimetri dal sette alla sinistra.

45' - Termina il primo tempo. Italia e Spagna vanno a riposo all'intervallo sul risultato parziale di 0-0.

SECONDO TEMPO

46' - Inizia la ripresa: batterà l'Italia.

49' - Sugli sviluppi di un lancio dalle retrovie da parte di Jorginho, il pallone arriva ad Immobile che, dai pressi dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, prende la mira e, con il mancino in spaccata, calcia a rete. La conclusione a mezz'altezza ad incrociare del numero 17 azzurro termina ampiamente a lato alla destra.

50' - Dani Olmo, dai pressi del vertice destro dell'area di rigore avversaria, crossa al centro, con il destro, per Ferrán Torres che, inseritosi sul secondo palo, viene tempestivamente anticipato dall'intervento difensivo, di destro al volo, da parte di Di Lorenzo, che concede un calcio d'angolo dalla sinistra agli avversari.

51' - Ammonito Sergio Busquets nella Spagna per un fallo ai danni di Immobile sulla trequarti azzurra.

52'Oyarzabal, dopo essersi accentrato dal lato corto destro dell'area di rigore avversaria, serve un preciso rasoterra all'indietro, con l'esterno del piede mancino, per Sergio Busquets che, inseritosi nei pressi dell'intersezione destra della lunetta con il limite, calcia a rete di prima intenzione. La conclusione a giro del numero 5 spagnolo termina di poco alto sopra la traversa.

53' - Chiesa, servito nei pressi del vertice destro dell'area di rigore avversaria dal passaggio rasoterra di Barella, controlla, punta il diretto avversaria e, di destro, calcia a rete. La conclusione rasoterra ad incrociare del numero 14 azzurro è bloccata a terra da un attento Unai Simón distesosi sulla sua destra.

57' -  Ferrán Torres, servito nei pressi dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria dal passaggio rasoterra di Pedri, controlla, si accentra e, di destro, calcia a rete. La conclusione rasoterra a giro del numero 11 spagnolo è murata dal vicino Di Lorenzo.

58'Oyarzabal, dai 25m all'altezza dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, prende la mira e, con il mancino, calcia a rete. La conclusione del numero 21 spagnolo è bloccata, in due tempi, da un attento Donnarumma posizionato centralmente.

60' - GOOOOOOOOOOL ITALIA!!! Sugli sviluppi di una corta respinta della retroguardia spagnola, nello specifico un intervento in scivolata di Laporte, il pallone arriva a Chiesa che, dai pressi dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, controlla, si accentra e, di destro, calcia a rete. La conclusione a mezz'altezza a giro del numero 14 azzurro trafigge Unai Simón a fil di palo sulla destra portando in vantaggio gli Azzurri.

61' - Cambi da ambo le parti. Nell'Italia: esce Immobile, entra Berardi. Nella Spagna: esce Ferrán Torres, entra Morata.

65'Oyarzabal, servito a limite dell'area piccola avversaria all'altezza del secondo palo dal lob filtrante di Koke, manca clamorosamente l'impatto con il pallone di testa lasciando sfilare la sfera alla destra.

67'Oyarzabal, servito spalle alla porta a limite dell'area di rigore avversaria in posizione centrale dal lancio di Eric García, controlla e, con il mancino, scarica all'indietro al vicino Dani Olmo che, di prima intenzione, calcia a rete. L'esterno destro rasoterra del numero 19 spagnolo termina a lato alla sestra.

68' - Berardi, servito nei pressi del vertice destro dell'area piccola avversaria dal passaggio rasoterra filtrante di Chiesa, prende la mira e, di destro, calcia a rete. La conclusione rasoterra del numero 11 azzurro è respinta con i piedi da un attento Unai Simón posizionato a copertura del primo palo.

70' - Doppio cambio Spagna: escono Oyarzabal e Koke, entrano Gerard Moreno e Rodri.

74' - Doppio cambio Italia: escono Verratti ed Emerson Palmieri, entrano PessinaTolói.

77' - Morata, servito nei pressi del lato corto destro dell'area piccola avversaria, controlla, prende la mira e, di destro, calcia a rete. La conclusione a mezz'altezza del numero 7 spagnolo è deviata in calcio d'angolo dalla destra dall'intervento difensivo, con il mancino, del vicino Bonucci.

79' - Berardi, dai 20m in posizione centrale, prende la mira e, con il mancino, calcia a rete. Il fendente a giro del numero 11 azzurro è bloccato a terra da un reattivo Unai Simó distesosi sulla sua destra.

80' - GOOOOOOOOOOL SPAGNA!!! Morata, servito nei pressi del dischetto sul filo del fuorigioco dal passaggio rasoterra filtrante di Dani Olmo, controlla a seguire con il destro e, con il mancino, calcia a rete. La conclusione rasoterra del numero 7 spagnolo trafigge Donnarumma nell'angolino basso alla sinistra consentendo alla Spagna di pareggiare.

82' - Calcio d'angolo dalla destra calciato, con il destro, da Dani Olmo per Sergio Busquets che, posizionato nei pressi del vertice destro dell'area piccola avversaria, effettua una sponda aerea, di testa, per Laporte, il quale, sfruttando un'uscita alta a vuoto da parte di Donnarumma, manca clamorosamente l'impatto con il pallone sul secondo palo lasciando terminare sul fondo.

85' - Morata, dal lato corto destro dell'area di rigore avversaria, serve un preciso rasoterra all'indietro, con il destro, per Gerard Moreno che, dai pressi dell'intersezione destra della lunetta con il limite, controlla, si accentra e, con il mancino, calcia a rete. La conclusione a giro del numero 9 spagnolo termina ampiamente alto a lato alla sinistra.

85' - Cambi da ambo le parti. Nell'Italia: escono Barella ed Insigne, entrano Locatelli e Belotti. Nella Spagna: esce Azpilicueta, entra Marcos Llorente.

90' - L'arbitro, il tedesco Felix Brych, assegna tre (3) minuti di recupero.

90'+3 - Termina il secondo tempo. Italia e Spagna pareggiano 1-1 rendendo necessari i tempi supplementari.

PRIMO TEMPO SUPPLEMENTARE

91' - Inizia il primo tempo supplementare: batterà la Spagna.

94' - Fase di studio tra le due squadre in questo primo tempo supplementare.

97' - Ammonito Tolói nell'Italia per un fallo ai danni di Dani Olmo lungo la fascia sinistra all'altezza del vertice dell'area di rigore azzurra.

98' - Calcio di punizione dalla fascia sinistra all'altezza del vertice dell'area di rigore azzurra calciato, con il destro, da Dani Olmo. Il violento destro a giro rasoterra del numero 19 spagnolo è respinto da un attento Donnarumma distesosi sulla sua sinistra.

98' - Sugli sviluppi della conclusione precedente, il pallone arriva a Morata che, dai pressi del vertice destro dell'area piccola avversaria, controlla e, di destro, calcia a rete. La conclusione di controbalzo ad incrociare del numero 7 spagnolo genera un batti e ribatti in area di rigore azzurra prima che il pallone caramboli addosso ad un suo compagno di squadra ed esca a lato alla sinistra.

102' - Gerard Moreno, dai pressi del vertice destro dell'area di rigore avversaria, crossa al centro, con il mancino, per Morata che, inseritosi a centro area, viene anticipato dall'intervento in uscita alta, con il pugno destro, di Donnarumma prima che il pallone arrivi a Marcos Llorente, il quale, dai pressi del vertice destro dell'area piccola azzurra, calcia a rete di prima intenzione. Il mancino al volo del numero 6 spagnolo è murato dal vicino Bonucci.

105' - Termina il primo tempo supplementare. Italia e Spagna vanno a riposo sul risultato parziale di 1-1.

SECONDO TEMPO SUPPLEMENTARE

106' - Quinto cambio Spagna all'intervallo dei tempi supplementari: esce Sergio Busquets, entra Thiago Alcántara.

106' - Inizia il secondo tempo supplementare: batterà l'Italia.

107' - Sesto ed ultimo cambio Italia: esce Chiesa affetto da crampi, entra Bernardeschi.

108'Eric García si accascia a terra affetto da crampi. Luis Enrique richiama a sé Pau Torres.

109' - Sesto ed ultimo cambio Spagna: esce Eric García affetto da crampi, entra Pau Torres.

110' - Berardi, dopo essersi accentrato dai pressi dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, prende la mira e, con il mancino, calcia a rete. La conclusione a mezz'altezza a giro del numero 11 azzurro è murata dai vicini difendenti spagnoli.

110' - GOL ANNULLATO ITALIA!!! Berardi, servito nei pressi del vertice sinistro dell'area piccola avversaria, controlla, prende la mira e, con il mancino, calcia a rete in scivolata. La conclusione a mezz'altezza ad incrociare del numero 11 azzurro, eseguita di controbalzo, trafigge Unai Simón prima che l'arbitro, il tedesco Felix Brych, annulli per una posizione di fuorigioco su segnalazione dell'assistente.

113' - La Spagna gestisce il possesso palla costringendo l'Italia ad abbassare, ancora una volta, il suo baricentro.

116' - La Spagna continua a gestire il possesso palla mentre l'Italia, decisamente in affanno, riesce a difendersi con grande spirito di sacrificio.

118' - Ammonito Bonucci nell'Italia per un fallo ai danni di Morata lungo la fascia destra all'altezza della trequarti spagnola.

120' - Termina il secondo tempo supplementare. Italia e Spagna pareggiano per 1-1 rendendo necessari i tiri di rigore.

TIRI DI RIGORE (4-2)

- Dal dischetto si presenta Locatelli (Italia)... PARATO!!! Il destro rasoterra del numero 5 azzurro è neutralizzato da Unai Simón.

- Dal dischetto si presenta Dani Olmo (Spagna)... FUORI!!! Il destro ad incrociare del numero 19 spagnolo termina alto sopra il sette alla sinistra con Donnarumma che aveva intuito.

- Dal dischetto si presenta Belotti (Italia)... GOL!!! Il violento destro rasoterra ad incrociare del numero 9 azzurro traffigge, nell'angolino basso alla sinistra, Unai Simón che, pur intuendo, non riesce a neutralizzare.

- Dal dischetto si presenta Gerard Moreno (Spagna)... GOL!!! Il mancino a mezz'altezza ad incrociare del numero 9 spagnolo trafigge Donnarumma che, pur toccando il pallone, non riesce a respingerlo.

- Dal dischetto si presenta Bonucci (Italia)... GOL!!! Il piatto destro rasoterra del numero 19 azzurro trafigge Unai Simón sulla destra spiazzandolo.

- Dal dischetto si presenta Thiago Alcántara (Spagna)... GOL!!! Il destro rasoterra ad incrociare del numero 10 spagnolo trafigge Donnarumma nell'angolino basso alla sinistra spiazzandolo.

- Dal dischetto si presenta Bernardeschi (Italia)... GOL!!! Il mancino ad incrociare del numero 20 azzurro trafigge, sotto il sette, Unai Simón che, pur intuendo, non riesce a respingerlo.

- Dal dischetto si presenta Morata (Spagna)... PARATO!!! Il piatto destro rasoterra del numero 7 spagnolo è respinto da un reattivissimo Donnarumma distesosi sulla sua sinistra.

- Dal dischetto si presenta Jorginho (Italia)... GOL!!! Il destro rasoterra del numero 8 azzurro, eseguito dopo una rincorsa sincopata, trafigge Unai Simón nell'angolino basso alla destra spiazzandolo.

23:40 - Termina a Londra (Inghilterra). L'Italia vince 5-3 dopo i tiri di rigore contro la Spagna nella gara unica delle semifinali della fase a eliminazione diretta della fase finale di UEFA EURO 2020™.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000