Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Le probabili formazioni di Parma-Benevento: mister Inzaghi con Tuia e Glik in difesa

Le probabili formazioni di Parma-Benevento: mister Inzaghi con Tuia e Glik in difesaTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico De Luca 2020
sabato 05 dicembre 2020 13:08Probabili formazioni
di Tommaso Bonan

Parma-Benevento: domenica 6 dicembre ore 15
Stadio: Ennio Tardini
Arbitro: Juan Luca Sacchi

COME ARRIVA IL PARMA - Squadra che vince non si cambia, per quanto possibile. Fabio Liverani dovrebbe riproporre per buona parte la squadra che lunedì sera ha battuto il Genoa, conquistando la seconda vittoria in campionato e alzando il morale in vista della sfida contro il Benevento. Emergenza in difesa per l’ex tecnico del Lecce, che deve fare i conti con gli infortuni di Gagliolo e Laurini oltre a quello di Pezzella: la novità dovrebbe essere Iacoponi sulla fascia sinistra, con Busi confermato terzino destro. A centrocampo Scozzarella ha fatto molto bene, ma l’incognita fisica rimane: se dovesse stare bene sarebbe lui il titolare, al contrario pronto Hernani, con Kucka e Kurtic a completare il reparto. Davanti, Gervinho è l’unico sicuro del posto, con Inglese favorito su Cornelius e con Karamoh avanti nei confronti di Brunetta.

COME ARRIVA IL BENEVENTO - Tra squalifiche, infortuni e tamponi "ballerini" non è stata certamente una settimana semplicissima per mister Inzaghi, costretto a fare i conti con alcune defezioni a poche ore dallo scontro diretto contro il Parma. Nei giorni scorsi si è registrato il grave ko di Luca Caldirola: il difensore, uno dei migliori in questo primo scorcio di stagione, sarà costretto ad operarsi e rientrerà tra un paio di mesi. Nella migliore delle ipotesi. Il suo posto, in lista, è stato preso dal centrocampista Lorenzo Del Pinto, destinato comunque a salutare la compagnia a gennaio per garantirsi maggior minutaggio. Out anche Maggio, senza dimenticare che Schiattarella è squalificato e che il secondo tampone di controllo cui si è sottoposto Dabo ha dato esito positivo e serviranno ulteriori accertamenti prima di un ok che arriverà, presumibilmente, soltanto per la prossima sfida. Non stanno benissimo ma rientreranno nell'elenco dei convocati sia Viola, sia Iago Falque, cui qualità ed esperienza potranno essere utili in corso d'opera. Non è da escludere una variazione a livello tattico, con Ionita in cabina di regia e la grande occasione dal primo minuto per Tello. Dietro l'unica punta (Lapadula favorito su Moncini) dovrebbero esserci Improta e Caprari, ma nelle ultime ore Insigne sta scalando posizioni nelle gerarchie e potrebbe esserci uno stravolgimento in extremis. Dietro non dovrebbero esserci dubbi: Letizia e Barba presidieranno le corsie laterali, Tuia e Glik comporranno un tandem che ha già dimostrato affidabilità nel girone d'andata.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000