HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi è la favorita per la Champions 2018/2019?
  Barcellona
  Juventus
  Manchester United
  Liverpool
  Manchester City
  Ajax
  Porto
  Tottenham

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Atalanta - Juventus - Torna Pjanic

Fischio di inizio alle ore 20.45. Live testuale, pagelle del match e voci dei protagonisti su Tuttomercatoweb.com
30.01.2019 06:55 di Giorgia Baldinacci   articolo letto 19873 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Il miglior attacco del campionato contro la miglior difesa della Serie A. Questo è Atalanta-Juventus, match valido per i quarti di finale di Coppa Italia 2018/19 che andrà in scena allo stadio Atleti Azzurri d'Italia di Bergamo. Una sfida importante per tutte e due le formazioni con i bianconeri da una parte che non hanno intenzione di mollare nulla e dall'altra i nerazzurri, che stanno attraversando il loro miglior momento in stagione, per la quale la coppa nazionale rappresenta la miglior occasione per qualificarsi alla prossima Europa League. Il fischio d'inizio del match è fissato per le 20.45, ad arbitrare sarà il signor Fabrizio Pasqua della sezione di Tivoli.

COME ARRIVA L'ATALANTA - "Indubbiamente sono partite che ti danno motivazioni forti: vincere una sfida come questa sarebbe un bel premio”. Non usa giri di parole Gian Piero Gasperini, tecnico dell'Atalanta, nel presentare il match contro la Juventus. Nonostante l'importanza della sfida, però, il tecnico orobico farà un po' di turnover a partire dalla porta dove si dovrebbe rivedere Gollini. In difesa spazio a Palomino mentre probabile anche l'impiego di Masiello al posto di Mancini con Toloi a completare il trio difensivo. A centrocampo Pessina si gioca il posto con Pasalic, con Freuler che sembra destinato alla panchina, mentre De Roon è quasi certo del posto. Sugli esterni spazio ad Hateboer e Gosens con davanti l'ormai classico tridente composto da Ilicic, Zapata e Gomez.

COME ARRIVA LA JUVENTUS – Allegri non vuole mollare nulla, ma dovrà per forza affidarsi al turnover per concedere un po' di respiro a qualcuno dei titolari. La Juventus, a Bergamo, dovrebbe presentarsi con il 4-3-3: a difendere i pali ci sarà ancora Szczesny, recuce dalla grande prestazione contro la Lazio mentre in difesa Cancelo, Chiellini, Rugani con un ballottaggio aperto tra Spinazzola e Alex Sandro sulla sinistra e il brasiliano favorito. In mediana, insieme a Bentancur e Matuidi, dovrebbe tornare Pjanic con Bernardeschi e Dybala praticamente certi del posto in avanti e Cristiano Ronaldo che va verso l'ennesima conferma. Si rivede Khedira in panchina, ancora fuori Mandzukic. Prima convocazione per Caceres, appena arrivato dalla Lazio.

ATALANTA (3-4-2-1): Gollini; Toloi, Palomino, Masiello; Hateboer, De Roon, Pessina, Gosens; Ilicic, Gomez; Zapata. A disp: Berisha, Rossi, Djimsiti, Mancini, Ali Adnan, Castagne, Reca, Pasalic, Freuler, Kulusevski, Barrow, Piccoli. Allenatore: Gasperini

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Cancelo, Chiellini, Rugani, Alex Sandro; Bentancur, Pjanic, Matuidi; Bernardeschi, Dybala, Cristiano Ronaldo. A disp: Perin, Pinsoglio, De Sciglio, Caceres, Spinazzola, Khedira, Emre Can, Douglas Costa, Kean


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Europa

Primo piano

...con Meluso “Per avanzare bisogna vincere o pareggiare, che non è semplice. L’Ascoli viene da una serie positiva di risultati. Da qui alla fine le partite sono tutte importanti. Ci servono pazienza e forza interiore perché ora i punti pesano di più”. Così a TuttoMercatoWeb il direttore sportivo...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510