HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Totopanchina Juve: chi sarà l'erede di Allegri?
  Simone Inzaghi
  Maurizio Sarri
  Pep Guardiola
  Sinisa Mihajlovic
  Didier Deschamps
  Mauricio Pochettino
  Josè Mourinho
  Antonio Conte

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di City-Tottenham - Kane assente, c'è Aguero

Fischio d'inizio alle 21. Live, pagelle e voci dei protagonisti su TMW!
17.04.2019 06:50 di Luca Chiarini   articolo letto 4068 volte
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

Il City per la rimonta, il Tottenham per l'impresa. Questa sera l'Etihad sarà il teatro del ritorno di un quarto di finale in salsa inglese che, già a metà del guado, non ha mancato di riservare sorprese: nonostante il favore del pronostico i Citizens sono andati al tappeto otto giorni fa nel nuovo gioiello degli Spurs, battezzato in campo internazionale dal gol-vittoria di Son. La stagione degli Sky Blues è ad un bivio, un momento topico che riguarda non soltanto la supersfida di stasera, ma più in generale il doppio confronto con la banda di Pochettino che si concretizzerà nel week-end in campionato. "Se le perdiamo entrambe, siamo fuori dai giochi sia in Premier che in Champions", ha detto alla vigilia Guardiola, ben conscio della necessità di attingere a tutte le energie per tenere aperto lo scenario di un en plein a maggio (il City ha già portato a casa la Coppa di Lega ed è ancora in corsa nelle altre competizioni). L'occasione per il Tottenham è di riscrivere la (propria) storia: l'unico accesso alle semifinali dell'allora Coppa dei Campioni risale alla stagione '61/'62, quando la squadra agli ordini di Bill Nicholson si arrese al Benfica ad un passo dalla finalissima.

COME ARRIVA IL CITY - Bravo non è arruolabile, in forse anche Zinchenko, che Guardiola conta di recuperare al massimo per la panchina. Stones e Laporte al centro della linea a protezione di Ederson, con Walker sulla destra. Per l'out mancino è bagarre: Mendy sembra in rimonta su Delph, non ancora tramontata l'ipotesi Danilo che è però il più defilato. Fernandinho non è al meglio ma dovrebbe stringere i denti: in caso di forfait è pronto Gundogan. De Bruyne e uno tra Bernardo e David Silva per il ruolo di incursori (il portoghese potrebbe anche essere impiegato in posizione più avanzata), mentre ai lati del tridente ci saranno verosimilmente Raheem Sterling e Leroy Sané. Al centro dell'attacco, ça va sans dire, Sergio Aguero: il Kun è lontano dalla forma migliore, ma imprescindibile in quella che nelle speranze dei Citizens dovrà essere una grande notte di Champions.

COME ARRIVA IL TOTTENHAM - Spurs orfani della punta di diamante Kane, andato k.o. nel match d'andata in un contrasto con Delph. Insieme all'inglese rimangono ai box Aurier, Dier e Winks. Trippier e Rose sono in pole per sigillare sulle corsie il duo Alderweireld-Vertonghen. La diga in mezzo al campo dovrebbe essere composta da Sissoko e Wanyama. Lucas Moura è in rampa di lancio dopo la tripletta in campionato all'Huddersfield e potrebbe agire da falso nove. Alle sue spalle Pochettino pensa ad un tridente tutto fantasia con Dele Alli (l'infortunio alla mano sembra smaltito) e Son ai lati di Christian Eriksen, deputato a cucire gioco sulla trequarti.

Ecco le probabili formazioni:

MANCHESTER CITY (4-3-3): Ederson; Walker, Stones, Laporte, Mendy; De Bruyne, Fernandinho, David Silva; Sterling, Aguero. Sané. A disposizione: Muric, Otamendi, Delph, Gundogan, Foden, Bernardo Silva, Gabriel Jesus. Allenatore: Josep Guardiola.

TOTTENHAM (4-2-3-1): Lloris; Trippier, Alderweireld, Vertonghen, Rose; Sissoko, Wanyama; Alli, Eriksen, Son; Lucas. A disposizione: Gazzaniga, Davinson Sanchez, Foyth, Davis, Walker-Peters, Skipp, Llorente. Allenatore: Mauricio Pochettino.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie

Primo piano

Torino-Lazio 0-0 al 45'. Ritmi bassi e portieri inoperosi Primo tempo con poche emozioni, quello fra Torino e Lazio. Due squadre arrivate alla fine del torneo senza più obiettivi ed evidentemente senza intenzione di dare spettacolo in questa ultima uscita. Portieri fino a questo momento inoperosi. Si attende qualcosa di più nel secondo tempo,...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510