HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Come finirà il derby di Milano?
  Vincerà l'Inter
  Finirà in pari
  Vincerà il Milan

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Ecuador-Italia U20 - Obiettivo ottavi per gli Azzurri

Fischio d'inizio alle 18. Live, pagelle e voci dei protagonisti su TMW!
26.05.2019 06:55 di Luca Chiarini   articolo letto 4994 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

L'Italia si affaccia al secondo turno della fase a gironi del Mondiale Under 20 con un carico di fiducia e ambizioni rinvigorito dal successo all'esordio sul Messico. La sfida di questa sera contro l'Ecuador può già valere gli ottavi di finale: tre punti garantirebbero il pass qualificazione con una giornata d'anticipo. Molto dipenderebbe anche dall'altra gara del girone: con un pari (sempre contestuale ad una vittoria degli Azzurri), sarebbe primo posto aritmetico. Discorso vetta che sarebbe invece rimandato agli ultimi novanta minuti in caso di risultato favorevole al Tricolor o al Giappone. A Bydgoszcz, città di trecentosessantamila abitanti nella Polonia nordoccidentale, la banda di Nicolato proverà ad aver ragione dei sudamericani, fermati sull'uno a uno al debutto contro il Giappone. Nelle fila degli ecuadoriani brilla la stella di Moises Ramirez, portiere diciottenne della Real Sociedad B e inserito dal sito ufficiale della FIFA nel novero dei pesi massimi della competizione. Natio di Guayaquil, si è messo in mostra al Sudamericano Sub20 collezionando cinque clean sheet e contribuendo in maniera decisiva alla conquista del titolo, il primo nella storia della sua selezione.

COME ARRIVA L'ECUADOR - Porozo e Mina partono in pole per la linea a quattro a protezione di Moises Ramirez. Capitan Espinoza e Palacios laterali bassi, mentre Cifuentes è candidato autorevole per un posto in mediana accanto ad Alcivar. Rezabala trait d'union sulla trequarti, con il rifornimento di Alvarado e Plata sulle corsie. Il riferimento centrale sarà presumibilmente Campana.

COME ARRIVA L'ITALIA - "Questi ragazzi danno tutto e sanno come indossare la maglia dell'Italia", aveva sentenziato nell'immediato post-gara contro il Messico Paolo Nicolato. Soddisfazione che dovrebbe riflettersi sulle scelte del c.t., orientato a confermare in toto l'undici sceso in campo quattro giorni fa a Gdynia. Ranieri, autore del gol-vittoria sul Tricolor, potrebbe agire ancora al fianco di Del Prato e Gabbia. Bellanova e Tripaldelli esterni a tutta fascia, con Frattesi e Pellegrini a fare da schermo alla regia di Esposito. In attacco con Pinamonti dovrebbe esserci ancora Scamacca, apparso in grande forma all'esordio nonostante l'errore in compartecipazione con Plizzari sul momentaneo pari degli avversari.

Ecco le probabili formazioni:

ECUADOR (4-2-3-1): Ramirez; Espinoza, Porozo, Mina, Palacios; Cifuentes, Alcivar; Plata, Rezabala, Alvarado; Campana. A disposizione: Bellolio, Lara, Castillo, Loor, Vallecilla, Arce, Estupinan, Plaza, Segura. Allenatore: Jorge Célico.

ITALIA (3-5-2): Plizzari; Gabbia, Del Prato, Ranieri; Bellanova, Frattesi, Esposito, Pellegrini, Tripaldelli; Scamacca, Pinamonti. A disposizione: Carnesecchi, Loria, Candela, Buongiorno, Colpani, Alberico, Capone, Olivieri. Allenatore: Paolo Nicolato.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Probabili formazioni

Primo piano

...con Zenga Inter sottotono in Champions League, ma l’obiettivo per i nerazzurri è guardare avanti. “Come ha detto Antonio la prestazione non è stata quella che si aspettavano tutti. Ma non è una prestazione negativa che può condizionare quanto di buono è stato fatto fin adesso”, dice a TuttoMercatoWeb...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510