HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
La Juventus non ha confermato Allegri: siete d'accordo?
  Si, il ciclo Allegri s'è esaurito
  No, bisognava andare avanti con Allegri

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Genoa-Roma - Lapadula scalpita, Dzeko dal 1'

Fischio d'inizio domani sera alle ore 18:00. Diretta testuale, pagelle e voci dei protagonisti su TMW!
04.05.2019 06:34 di Patrick Iannarelli   articolo letto 2949 volte
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Tra polemiche e campo alla fine si pensa soltanto ai rispettivi obiettivi. La salvezza e la Champions League passano anche dalla sfida del Ferraris tra Genoa e Roma, entrambe con la necessità di portare a casa l'intera posta in palio.

La squadra di Prandelli non è in una situazione semplice, anche una vittoria potrebbe non bastare per ottenere la salvezza matematica già al termine della sfida contro i capitolini. Empoli e Udinese sono chiamate al successo ed eventuali risultati favorevoli alle due compagini potrebbero mettere pressione ai rossoblù. Anche i giallorossi dovranno fare diversi calcoli, visto che il pareggio del Torino nel derby contro la Juventus stravolge ancor di più la classifica, aumentando le difficoltà. "Salvezza o Champions", questo è il dilemma.

COME ARRIVA IL GENOA - Il pareggio contro la Spal ha sicuramente ridato linfa vitale ad una squadra in netta difficoltà. Una vittoria nelle ultime dieci partite, con due gol fatti nelle ultime sei gare disputate, numeri insufficienti in chiave salvezza. Inter e Torino hanno negato il successo interno al Grifone, che ora si gioca il tutto per tutto contro i capitolini. Soliti dilemmi a centrocampo per Prandelli, che va verso la riconferma del 3-5-2. Probabile l'avanzamento di Criscito sull'out di sinistra, con Lazovic sulla corsia opposta. In mediana spazio a Lerager, Radovanovic e Veloso, con Biraschi, Romero e l'ex Zukanovic a protezione di Radu. In attacco Lapadula scalpita e vuole ritagliarsi il suo spazio al fianco di Kouamé.

COME ARRIVA LA ROMA - Qualche polemica di troppo per quanto riguarda le parole di mister Ranieri in conferenza stampa, l'ambiente non si è concentrato per niente sul match. Ma i capitolini dovranno affrontare una prova non semplice per arrivare al quarto posto. I numeri delle ultime cinque partite fanno ben sperare, soprattutto in vista della sfida contro la Juventus. Per il match di domani si va verso il 4-2-3-1, con Mirante confermato tra i pali. Spazio a Florenzi, Manolas, Fazio e Kolarov in difesa, a centrocampo si preparano Cristante e Nzonzi. Salvo sorprese Pellegrini potrebbe piazzarsi sulla trequarti, con Under favorito su Zaniolo, al momento il numero 22 potrebbe partire dalla panchina. In attacco Dzeko, con El Shaarawy sulla corsia sinistra.

LE PROBABILI FORMAZIONI

GENOA (3-5-2): Radu; Biraschi, Romero, Zukanovic; Lazovic, Lerager, Radovanovic, Veloso, Criscito; Lapadula, Kouamé.
A disposizione: Jandrei, Marchetti, Pezzella, Lakicevic, Gunter, Pereira, Rolon, Bessa, Sanabria, Dalmonte, Pandev.
Allenatore: Cesare Prandelli

ROMA (4-2-3-1): Mirante; Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov; Cristante, Nzonzi; Under, Pellegrini, El Shaarawy; Dzeko.
A disposizione: Olsen, Fuzato, Marcano, Juan Jesus, Karsdorp, Coric, Riccardi, Zaniolo, Kluivert, Schick.
Allenatore: Claudio Ranieri


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

ESCLUSIVA TMW - Sarri-Juventus, Accardi: “CR7 può essere un problema” “Sarri vicino alla Juve? Ottima scelta. Il passato napoletano per lui non credo influirebbe più di tanto, magari si arrabbierebbero i napoletani”. Così a TuttoMercatoWeb l’operatore di mercato Beppe Accardi, persona vicina all’ex tecnico del Napoli e oggi al Chelsea, Maurizio Sarri....
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510