HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Lotta per l'Europa: Inter e Milan andranno in Champions?
  Sì, arriveranno entrambe in Champions League
  Solo l'Inter riuscirà nell'obiettivo
  Niente Inter: sarà solo il Milan a raggiungerla
  Nessuna delle due riuscirà ad andarci

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Juve-Ajax - C'è Emre Can, dubbio Dybala

Fischio d'inizio alle 21. Diretta testuale, pagelle e voci dei protagonisti su TMW!
16.04.2019 06:40 di Andrea Piras   articolo letto 13976 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Un’altra impresa. Un’altra partita da Juve. E’ quella che serve agli uomini di Massimiliano Allegri questa sera contro l’Ajax. Il punteggio da ribaltare non è lo 0-2 di un mese fa contro l’Atletico Madrid ma ai bianconeri servirà un successo per poter festeggiare il passaggio in semifinale di Champions League. Si parte dall’1-1 della “Johan Cruijff Arena” di Amesterdam quindi sarà molto importante non subire reti perché un pareggio con gol, per esempio, porterebbe all’eliminazione mentre l’1-1 prolungherebbe la partita ai supplementari. Dalla parte di CR7 e compagni ci sarà l’urlo dell’Allianz Stadium, stadio in cui i bianconeri hanno sempre vinto senza mai subire gol. Le due volte in cui Szczesny si è chinato a raccogliere il pallone nella rete è stato in occasione dell’unica sconfitta interna in Europa contro il Manchester United di José Mourinho. Sono 13 i precedenti fra le due squadre con il bilancio nettamente a favore della Juventus che ha vinto sei gare mentre due sono i successi dell’Ajax con cinque pareggi. Fischietto francese per l’occasione. L’incontro sarà infatti diretto dal signor Clement Turpin.

COME ARRIVA LA JUVENTUS - Massimiliano Allegri non avrà ancora a disposizione Giorgio Chiellini. Il difensore non configura nell’elenco dei convocati così come Mandzukic, out per un fastidio al tendine. In attacco ci sarà dunque un ballottaggio fra Dybala e Kean per un posto al fianco di Bernardeschi e Cristiano Ronaldo, oppure un inserimento nei titolari di De Sciglio ed un passaggio ad un possibile 4-4-2. In caso di 4-3-3, a centrocampo invece ci sarà Emre Can insieme a Pjanic e Matuidi. In difesa, davanti a Szczesny, ci saranno Cancelo a destra, Rugani e Bonucci al centro e Alex Sandro a sinistra.

COME ARRIVA L’AJAX - Il dubbio per Ten Hag è rappresentato da De Jong. Il centrocampista dell’Ajax, come ha detto lo stesso tecnico ieri in conferenza, dovrebbe essere in campo dal primo minuto ma è doveroso attendere la riunione tecnica del primo pomeriggio. In caso di mancato impiego, al fianco di Schone è pronto Ekkelenkamp. In difesa non ci sarà lo squalificato Tagliafico, al suo posto una delle ipotesi è Sinkgraven mentre De Ligt e Blind saranno i centrali con Veltman che completerà il pacchetto arretrato davanti a Onana. In attacco ci sarà Tadic con Ziyech, Van de Beek e Neres alle spalle.

LE PROBABILI FORMAZIONI

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Cancelo, Bonucci, Rugani, Alex Sandro; Emre Can, Pjanic, Matuidi; Bernardeschi, Ronaldo, Dybala. A disposizione: Pinsoglio, De Sciglio, Barzagli, Spinazzola, Bentancur, Kean, Douglas Costa. Allenatore: Massimiliano Allegri.

AJAX (4-2-3-1): Onana; Veltman, De Ligt, Blind, Sinkgraven; Schone, De Jong; Ziyech, Van de Beek, Neres; Tadic. A disposizione: Bruno Varela, Kristensen, Huntelaar, Magallan, Dolberg, Ekkelenkamp, Mazraoui. Allenatore: Erik Ten Hag.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Un talento al giorno, Andy Pelmard: il terzino voluto da Vieira Andy Pelmard, terzino sinistro classe 2000 del Nizza, è sicuramente uno dei talenti emergenti del panorama francese. Già nel giro della prima squadra, fortemente voluto dal tecnico Patrick Vieira. Pelmard è un terzino duttile che può giocare su entrambe le fasce, veloce e dotato di...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510