HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
La Juventus non ha confermato Allegri: siete d'accordo?
  Si, il ciclo Allegri s'è esaurito
  No, bisognava andare avanti con Allegri

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Liverpool-Barcellona - Due assenze per Klopp

Fischio d'inizio alle 21. Diretta testuale, pagelle e voci dei protagonisti su TMW!
07.05.2019 06:50 di Andrea Piras   articolo letto 5617 volte
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Tentare la remuntada senza Salah. Il Liverpool è chiamato alla grande prova ad Anfield, con la spinta della Kop, per ribaltare il punteggio dell’andata contro il Barcellona e conquistare la finale di Madrid. I blaugrana hanno portato a casa gara 1 superando 3-0 i reds con una doppietta di Messi e il gol di Luis Suarez. Alla formazione di Jurgen Klopp servirà una vera e propria impresa per superare gli avversari con quattro gol di scarto e brindare all’ultimo atto della competizione. I catalani non hanno mai perso in Champions e fuori casa hanno collezionato tre vittorie e due pareggi mentre nella fase ad eliminazione diretta non hanno mai subito gol in trasferta. Stesso discorso per la formazione inglese ad Anfield che fra ottavi e quarti di finale ha pareggiato 0-0 col Bayern e vinto 2-0 col Porto mentre nella fase a gironi ha ottenuto solo vittorie fra le mura amiche. Bilancio in perfetto equilibrio quello che fra Liverpool e Barcellona con tre vittorie per parte e tre pareggi con nove reti siglate dal Barça e sei dal Liverpool. Fischietto turco per l’occasione: l’incontro sarà infatti diretto da Cuneyt Cakir.

COME ARRIVA IL LIVERPOOL - Oltre a Salah, Klopp non avrà a disposizione nemmeno Firmino e dovrà reinventare il reparto offensivo. Con ogni probabilità il tridente sarà composto da Sturridge e Mané sulle corsie laterali e Origi centravanti. In difesa, davanti ad Allisson, ci sarà Alexander-Arnold a destra, Robertson a sinistra e la coppia formata da Matip e Van Dijk al centro mentre Fabinho dirigerà le operazioni in mezzo al campo con Wijnaldum e Henderson mezzali.

COME ARRIVA IL BARCELLONA - Nessun dubbio invece per Ernesto Valverde che schiererà un 4-4-2. In porta ci sarà Ter Stegen mentre in difesa Piqué e Lenglet saranno i centrali con Semedo a destra e Jordi Alba a sinistra. A formare la cerniera di centrocampo spazio a Rakitic e Sergio Busquets mentre le fasce laterali saranno percorse da Sergi Roberto da una parte e Vidal dall’altra. In attacco la coppia stellare formata da Leo Messi e Luis Suarez.

LE PROBABILI FORMAZIONI

LIVERPOOL (4-3-3): Alisson; Alexander-Arnold, Matip, Van Dijk, Robertson; Wijnaldum, Fabinho, Henderson; Sturridge, Origi, Mané. A disposizione: Mignolet, Gomez, Milner, Lovren, Oxlade-Chamberlain, Shaqiri, Moreno. Allenatore: Jurgen Klopp.

BARCELLONA (4-4-2): Ter Stegen; Semedo, Piqué, Lenglet, Jordi Alba; Sergi Roberto, Busquets, Rakitic, Vidal; Messi, Suarez. A disposizione: Cillessen, Umtiti, Vermaelen, Arthur, Coutinho, Alena, Malcom. Allenatore: Ernesto Valverde.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie B

Primo piano

Torino, investimenti sulle fasce per il regno di Mazzarri Il Torino a differenza di molte altre squadre di serie A, non ha il problema dell’allenatore. Proseguirà il regno di Walter Mazzarri, e ad un sovrano tattico di questa portata si cercherà di fornire un materiale di primo livello. Per questo motivo si cercherà di lavorare principalmente...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510