HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Inter, Sanchez ko: fiducia a Esposito o ritorno sul mercato?
  Avanti con Politano, Lukaku e Lautaro Martinez: sono più che sufficienti alle esigenze di Conte
  Occhi sul mercato, sia quello degli svincolati che invernale
  Fiducia al giovane Esposito: sarà lui a completare la batteria di attaccanti nerazzurri

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Napoli-Inter - Insigne e Icardi verso la panchina

Fischio d'inizio alle ore 20.30. Su TMW la cronaca testuale, le parole dei protagonisti e le pagelle.
19.05.2019 06:29 di Dennis Magrì  Twitter:    articolo letto 7719 volte
© foto di Insidefoto/Image Sport

Una partita che può valere un'intera stagione per l'Inter: vincere per festeggiare l'aritmetica qualificazione alla prossima Champions League e raggiungere finalmente un traguardo quasi scontato fino a qualche settimana fa e che invece nelle ultime settimane ha riscontrato qualche ostacolo di troppo. La sfida al Napoli, in uno stadio quasi tabù, carica Luciano Spalletti: "Cerchiamo sempre di affrontare le partite con l'obiettivo di portare a casa il massimo. Questa gara ha un peso diverso rispetto all'ultima contro la Lazio dell'anno scorso, ma certamente ricopre un'importanza notevole".
Gli azzurri di Carlo Ancelotti vogliono salutare con una vittoria il "San Paolo", lì dove sono arrivati quaranta dei settantasei punti totali. E negli ultimi undici anni, contro i nerazzurri, avanti al proprio pubblico hanno sempre fatto grandi partite, perdendo una sola volta (nel 2016, quarti di finale di Coppa Italia decisi da Jovetic e Ljajic).

COME ARRIVA IL NAPOLI - Insigne ce la fa, è convocato, ma difficilmente partirà dal 1' in attacco: al suo posto dovrebbe esserci Mertens accanto a Milik nel 4-4-2 di Ancelotti. A centrocampo ci sarà il solito quartetto formato da Callejon e Zielinski sulle corsie laterali e il duo Allan-Fabian Ruiz in mezzo. In difesa, infine, torna titolare Albiol accanto a Koulibaly, con Hysaj (in pole su Malcuit) e Ghoulam sugli esterni. Non è partito con la squadra, invece, Ounas.

COME ARRIVA L'INTER - 4-2-3-1 classico per Spalletti, che punta sulla miglior formazione possibile per espugnare Napoli. In attacco dovrebbe partire dal 1' Lautaro Martinez, con Icardi pronto a dire la sua a gara in corso. Sulla trequarti dubbio Politano: al suo posto uno tra Candreva e Keita accanto a Nainggolan e Perisic. Vecino (o Gagliardini) e Brozovic, infine, saranno i due mediani avanti alla difesa a quattro formata da D'Ambrosio, Skriniar, Miranda e Asamoah.

LE PROBABILI FORMAZIONI

NAPOLI (4-4-2): Meret; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Callejon, Allan, Fabian Ruiz, Zielinski; Mertens, Milik. A disposizione: Karnezis, Piai, Malcuit, Luperto, Maksimovic, Mario Rui, Verdi, Insigne, Younes. Allenatore: Ancelotti.

INTER (4-2-3-1): Handanovic; D'Ambrosio, Skriniar, Miranda, Asamoah; Vecino, Brozovic; Candreva, Nainggolan, Perisic; Martinez. A disposizione: Padelli, Berni, Ranocchia, Cedric, Dalbert, Gagliardini, Joao Mario, Borja Valero, Icardi, Keita, Politano. Allenatore: Spalletti.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Probabili formazioni

Primo piano

LIVE TMW - Pallone d'Oro, Kean nei 10 nominativi per il Kopa Trophy 21.45 - Si comincia con i nomi del Kopa Trophy, dedicato agli Under 21 più promettenti di tutto il mondo: Kang-in Lee del Valencia è il primo nominato, poi l'italiano Moise Kean, in forza all'Everton, seguono Kai Havertz del Bayer Leverkusen, Joao Felix dell'Atletico Madrid e Matthijs...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510