HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Icardi non è più il capitano: condividete la scelta dell'Inter?
  Si
  No

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Sassuolo-Juventus - Dubbio Dybala-Berna

Fischio d'inizio domani pomeriggio pomeriggio alle ore 18.00. Diretta testuale, pagelle e voci dei protagonisti su TMW!
10.02.2019 06:24 di Patrick Iannarelli   articolo letto 10451 volte
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Il caso è chiuso e bisogna soltanto pensare al campionato. Allegri non vuole distrazioni con le questioni extra campo, bisogna concentrarsi soltanto sul match di oggi. La Juventus sfida il Sassuolo al Mapei Stadium in questa 23^a giornata. La squadra di De Zerbi vuole conquistare punti pesanti, non soltanto per continuare a vedere l'Europa. L'obiettivo rimane il bel gioco, in una stagione finora positiva. I bianconeri, dopo un periodo negativo, vogliono vincere per allontanare le polemiche, ma soprattutto per ritornare a +11 sul Napoli, fermato dalla Fiorentina nell'anticipo di ieri. Prima il campionato, poi eventualmente la Champions League e la sfida contro l'Atletico Madrid.

COME ARRIVA IL SASSUOLO - Personalità, coraggio, gusto, voglia di divertirsi. Sono queste le parole utilizzate da De Zerbi in conferenza stampa per presentare la gara contro i bianconeri. Una buonissima posizione di classifica, la zona europea distante sei punti, ma soprattutto un'organizzazione tattica non indifferente. Con queste basi i neroverdi arrivano ad una partita importantissima: il modulo non cambia, sarà 4-3-3. Assente Duncan per via della squalifica, rientra Magnanelli che probabilmente partirà dalla panchina: a centrocampo la coperta è corta e le scelte sono quasi obbligate, con Sensi, Bourabia e Locatelli a gestire le operazioni. In difesa si cambia poco: davanti a Consigli ci saranno Lirola, Magnani, Peluso e Rogerio. Anche in attacco soltanto conferme, nonostante le parole al miele per Boga: Djuricic e Berardi andranno a supporto di Babacar.

COME ARRIVA LA JUVENTUS – Infortuni a due elementi fondamentali, polemiche a non finire per il doppio caso Dybala-Douglas Costa e due partite negative che hanno portato all'eliminazione dalla Coppa Italia. Non è un momento semplicissimo per la Juventus e per Massimiliano Allegri: è un momento decisivo della stagione e bisogna fare attenzione ai minimi particolari. Nei convocati rientra Barzagli, ancora assenti Cuadrado, Bonucci e Chiellini. Rientra anche Spinazzola, ma le scelte sono praticamente obbligate. Si va verso il 4-3-3, con Szczesny in porta. Caceres e Rugani al centro, con Cancelo e Alex Sandro sulle corsie esterne. In mediana Pjanic e Matuidi sono sicuri di un posto, mentre c'è il dubbio Khedira: lo stesso Allegri ha confermato che il tedesco giocherà soltanto se sulla destra ci sarà Bernardeschi. Se la scelta ricadrà su Dybala, nei tre dei centrocampo giocherà uno tra Bentancur ed Emre Can. Mandzukic unica punta, con Cristiano Ronaldo sulla corsia di sinistra.

LE PROBABILI FORMAZIONI

SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Lirola, Magnani, Peluso, Rogerio; Bourabia, Sensi, Locatelli; Berardi, Babacar, Djuricic.
A disposizione: Pegolo, Satalino, Adjapong, Ferrari, Lemos, Demiral, Boga, Magnanelli, Scamacca, Di Francesco, Brignola, Matri, Odgaard.
Allenatore: Roberto De Zerbi

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Cancelo, Rugani, Caceres, Alex Sandro; Khedira, Pjanic, Matuidi; Bernardeschi, Mandzukic, Cristiano Ronaldo.
A disposizione: Perin, Pinsoglio. De Sciglio, Barzagli, Spinazzola, Emre Can, Bentancur, Dybala, Kean.
Allenatore: Massimiliano Allegri


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Juve-Frosinone, le formazioni: Chiellini e Bonucci dal 1'. C'è Dybala Massimiliano Allegri ritrova Bonucci e Chiellini dal primo minuto: il tecnico della Juventus, complici le condizioni non ottimali di Rugani, schiera dal primo minuto entrambi i difensori. A centrocampo riposano sia Pjanic che Matuidi, si rivede in attacco Dybala con Mandzukic e Cristiano...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510