HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Lotta per l'Europa: Inter e Milan andranno in Champions?
  Sì, arriveranno entrambe in Champions League
  Solo l'Inter riuscirà nell'obiettivo
  Niente Inter: sarà solo il Milan a raggiungerla
  Nessuna delle due riuscirà ad andarci

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Spezia-Ascoli - Galabinov contro Ardemagni

14.04.2019 06:50 di Antonino Sergi   articolo letto 1180 volte
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

I playoff sono lì, alla portata ma serve macinare punti in questo finale di campionato. In questo senso quello del Picco, diventa un lascia passare fondamentale per lo Spezia in uno scontro quasi diretto con l'Ascoli per l'ottavo posto. Tre i punti di distanza dai playoff per la squadra di Pasquale Marino, lo Spezia ha vissuto alti e bassi che non gli hanno permesso di tenere un passo regolare ed essere quasi sicuri della partecipazione agli spareggi promozione. Nell'ultimo match gli spezzini hanno registrato un passo indietro, pesa la sconfitta contro il Foggia firmata da Pietro Iemmello. Una sconfitta che si aggiunge a quelle contro Padova e Pescara nelle ultime cinque giornate. In mezzo i due successi consecutivi con Benevento e Salernitana che non hanno allontano le speranze playoff. Rendimento nella media tra le mura amiche, non sarà semplice contro l'Ascoli. La formazione di Vincenzo Vivarini galleggia nella zona centrale della classifica, quattro punti dallo Spezia e ben sei dai playoff. Punti che si potrebbero dimezzare in caso di vittoria al Picco. Smaltita la pesantissima sconfitta contro il Lecce, l'Ascoli ha reagito e si è rimessa in carreggiata con una salvezza che potrebbe diventare quasi matematica. All'andata fu vittoria netta per gli uomini di Vivarini con un secco 3-1 al Del Duca.

COME ARRIVA LO SPEZIA - Lunga lista di indisponibili per Pasquale Marino, qualche defezione sulle corsie esterne. Assenti contemporaneamente De Col e Crivello, spazio nella difesa del 4-3-3 a Vignali e Augello mentre al centro ci sarà Terzi nonostante qualche dubbio in settimana al fianco di Ligi. Ancora assente in mezzo al campo Crimi, reparto affidato alle geometrie di Ricci con al fianco da una parte Mora e dall'altra Bartolomei. In avanti pochi dubbi, dal primo minuto dentro Galabinov che ha siglato soltanto tre reti di cui l'ultime due mesi fa contro il Cittadella. Ad affiancare il bulgaro ci saranno da una parte Da Cruz e dall'altra David Okereke.

COME ARRIVA L'ASCOLI - Qualche problema nel reparto avanzato invece per la formazione di Vincenzo Vivarini, l'ex tecnico dell'Empoli conferma il 4-3-2-1 con Ardemagni da unica punta. Scelta quasi obbligata, è tornato Rosseti mentre rimarranno fuori Ganz, Ngombo e Giacomo Beretta. Alle spalle dell'ex centravanti dell'Avellino ci saranno la tecnica di Amato Ciciretti e Nikola Ninkovic. Davanti alla difesa si piazzerà Troiano con Addae a far legna e Cavion che parte leggermente favorito su Frattesi rinnovando il solito ballottaggio. A sinistra nel reparto difensivo parte favorito Rubin a sinistra rispetto a D'Elia mentre ci sarà Laverone largo a destra, al centro la coppia formata da Brosco e Valentini con Padella inizialmente in panchina.

LE PROBABILI FORMAZIONI

SPEZIA (4-3-3): Lamanna; Vignali, Ligi, Terzi, Augello; Bartolomei, Ricci, Mora; Okereke, Galabinov, Da Cruz. Allenatore: Pasquale Marino.

ASCOLI (4-3-2-1): Lanni; Laverone, Brosco, Valentini, Rubin; Addae, Troiano, Cavion; Ciciretti, Ninkovic; Ardemagni. Allenatore: Vincenzo Vivarini.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie B

Primo piano

...con Lazaar “Mi aspettavo una bella esperienza, ma non così tanto come la sto vivendo. Sono tutti contenti, vorrebbero che restassi a lungo. Hanno visto il mio valore, sono contento”. Così a TuttoMercatoWeb Achraf Lazaar racconta la sua esperienza allo Sheffield. Uno sguardo al calcio italiano,...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510