Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Adekanye: "Lazio, sono pronto. Voglio vincere qui e diventare grande come Immobile"

Adekanye: "Lazio, sono pronto. Voglio vincere qui e diventare grande come Immobile"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
martedì 23 giugno 2020 19:15Serie A
di Simone Bernabei

L'attaccante della Lazio Bobby Adekanye ha parlato al portale thenational.ae soffermandosi sulla sua esperienza in biancoceleste e sulla lotta al titolo con Juventus e Inter: "Siamo molto vicini a raggiungere qualcosa di grande, a fare la storia. Sono lieto di avere questa seconda possibilità per finire la stagione. Nei mesi scorsi ho visto tante gare e sinceramente è stato un po' strano, sembravano partite di allenamento. Quel che posso dire è che per noi potrebbe essere più difficile giocare senza tifosi, abbiamo un bel record casalingo in questa stagione e il merito è loro, sono il nostro 12esimo uomo.
Abbiamo uno stadio grande ma i nostri tifosi lo fanno sembrare piccolo, ora sarà diverso. Sarà strano. Spero solo che grazie al talento e all'esperienza della nostra squadra tutto possa essere superato. Nel calcio gli ultimi 20 minuti sono quelli in cui tante squadre segnano o subiscono gol, quindi noi dovremo farci trovare pronti per il crunch time. Fino ad ora ha funzionato, siamo secondi solo ad una squadra che ha vinto 8 campionati di fila. Li stiamo mettendo davanti ad una grande sfida. Abbiamo battuto la Juventus in Supercoppa e pure in campionato, quindi ciò che stiamo facendo sta funzionando. Il passaggio alla Lazio? Il Liverpool mi aveva offerto un triennale, ma non vedremo un futuro lì. Ho avuto la sensazione che mi stessero dicendo: 'firma il contratto, poi vedremo'. Non mi sembrava il meglio per me e per la mia famiglia. Mi sentivo pronto per la prima squadra, anche se il Liverpool ha tanti giocatori di talento. La Lazio è ambiziosa, mi hanno dimostrato di volermi in squadra e di avere progetti interessanti per il futuro. Il razzismo? Quando vedo le persone protestare le capisco. Non possiamo più far finta di nulla. Vedere persone razziste nel 2020 è disgustoso. Io vengo da una famiglia forte che mi ha sempre detto di ignorare certe cose, che i tifosi avversari vogliono solo tirare fuori il peggio di te. L'Italia sta migliorando, comunque. L'incidente di Balotelli (a Verona, ndr) è stato il primo e l'ultimo che ho visto qua, se dovesse succedere io resterei comunque in campo fin tanto che il mister vorrà. E' una cosa che fa male, soprattutto se pensi ai sacrifici che hanno fatto i nostri nonni. Futuro? Più chance di giocare avrò, più potrò dimostrare. E mentre la Lazio sta costruendo qualcosa di importante, io continuerò a far vedere di essere pronto. Spero di poter vincere qualcosa di importante qui e magari un giorno di raggiungere il livello di Ciro Immobile".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000