HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Il Milan punta su Pioli: la scelta vi convince?
  Si, è l'allenatore giusto
  No, era meglio confermare Giampaolo
  No, serviva un altro allenatore

La Giovane Italia
Serie A

Ancelotti: "Distacco merito della Juve. Questo Napoli è positivo"

20.02.2019 14:51 di Marco Frattino  Twitter:    articolo letto 6101 volte

Carlo Ancelotti, tecnico del Napoli, ha parlato al microfono di Sky Sport alla vigilia della sfida contro lo Zurigo al San Paolo. "Allenamento particolare per la fase offensiva? Abbiamo continuato a farlo come sempre, in allenamento con i cross e i tiri. E' un problema di consapevolezza, anche quando ci sono queste esercitazioni. Bisogna focalizzarsi su questo aspetto, devo dire che serve pazienza. Magari il momento cambia e riusciamo a fare più gol di quanto meritato. Il fatto di non segnare è sorprendente perché creiamo tanto, questo diventa evidente proprio perché creiamo diverse occasioni. Oltretutto c'è una certa solidità in difesa, questa non va cancellata o dimenticata".

Farà turnover più massiccio rispetto al solito? "Sarà un turnover legato agli sforzi che ci sono stati nelle ultime gare, qualche calciatore non ha recuperato totalmente dopo le sfide di giovedì e domenica scorsa. Per questo inserirò forze fresche, rientrerà Chiriches dopo l'infortunio. Sarà in campo dall'inizio".

Si aspetta di più da Verdi? "Ha avuto una stagione altalenante, legata agli infortuni. Ha avuto piccole ricadute quando doveva rientrare, non ha trovato la giusta continuità per quelle che sono sue qualità".

La Juve è a +13 sul Napoli, per voi può esserci una ricaduta negativa sull'Europa League? "Siamo nella terra di mezzo ma questa non c'è solo dopo la gara col Torino, lo eravamo anche prima. Eravamo staccati dal primo ma anche dal quinto posto, il distacco non ha inciso sulle prestazioni. Queste sono state sempre ottime, non abbiamo finalizzato ma la prestazione c'è stata. Questo distacco non è demerito nostro, ma soprattutto merito della Juventus".

Pensa alla chance di Zielinski fallita nel finale a Milano contro l'Inter e ai gol non segnati contro Fiorentina e Torino? C'è rammarico o rabbia? "Rammarico e dispiacere, le prestazioni non sono state premiate dal risultato, il campionato è ancora vivo e aperto. Tra poco c'è lo scontro diretto, vediamo cosa accade".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 13 ottobre JUVENTUS, IL MANCHESTER UNITED SU MANDZUKIC. BRESCIA, TUTTI PAZZI PER TONALI. ROMA, PASTORE: “SOGNO DI TORNARE ALL’ATLETICO TALLARES”. E L’AGENTE DI JORGINHO APRE AL RITORNO IN ITALIA - Il futuro di Mario Mandzukic con molta probabilità parlerà inglese. Secondo le ultime indiscrezioni...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510