Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Atalanta-Sampdoria 2-0, le pagelle: Gollini mette le manone, Ranieri ride dopo il rosso

Atalanta-Sampdoria 2-0, le pagelle: Gollini mette le manone, Ranieri ride dopo il rossoTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
giovedì 09 luglio 2020 06:42Serie A
di Andrea Losapio

ATALANTA-SAMPDORIA 2-0

ATALANTA

Gollini 7 - Sempre attento, mette la manona sul tiro di Gabbiadini dalla distanza nell'unica occasione rischiosa del primo tempo. Nella ripresa dice di no a Jankto, anche se era in fuorigioco. All'ultimo minuto salva pure su Thorsby.
Toloi 7 - Molto affidabile, esce un paio di volte con il pallone tra i piedi per poi sganciarsi. È suo il primo tiro della partita quando Audero scalda i guantoni. Nella seconda frazione salta su Murru, anticipando Bereszynski: nella nona vittoria c'è il suo zampino.
Caldara 6 - Contro Gabbiadini ha qualche difficoltà, combatte e cerca di metterci il fisico quando non ci arriva con la tecnica.
Djimsiti 6 - Un pelo macchinoso quando viene puntato, viene sostituito dopo cinque del secondo tempo quasi per inutilizzo (dal 51' De Roon 6,5 - Come al solito la sua quantità si fa sentire. La Sampdoria non riesce più a creare molto da quando è in campo, non è solo una coincidenza).
Hateboer 6 - Meno dinamico del solito nella prima frazione, non riesce ad arrivare sul fondo per supportare un Ilicic che sembra ancora in difficoltà fisica dopo lo stop per il Coronavirus. Nella ripresa cresce molto, ma è impreciso sotto porta.
Freuler 5,5 - Gli mancano le geometrie e la brillantezza, forse soffocato dal pressing degli avversari.
Pasalic 5,5 - De Roon è un giocatore completamente diverso, lui prova a dare qualcosa in più offensivamente, senza riuscirci più di tanto (dal 69' Malinovskyi s.v.) .
Gosens 6 - Solito stantuffo sulla sinistra, nella gara odierna però non trova le praterie solite. Esce per un affaticamento (dall'86' Castagne s.v.)
Gomez 7 - Straordinario regista, uomo ovunque. Quando capisce che la Sampdoria si chiude nei suoi 25 metri, cerca di arretrare e dare più profondità con passaggi da coniglio nel cilindro. Uomo ovunque.
Ilicic 5 - Incolore nella prima frazione, prova ad accendersi ma è lento, compassato, meno cattivo di quanto visto con il Valencia. Deve ancora prendersi del tempo (dal 69' Muriel 7 - Entra, segna e chiude la partita. Straordinario dodicesimo uomo).
Zapata 5,5 - I muscoli ce li mette, ma è tenero quando arriva davanti alla porta, graziando Audero. Tra Yoshida e Colley non ha troppo spazio (dal 86' Sutalo s.v.)

Gasperini 6,5 - La sua squadra ha qualche piccolo problema di tenuta, è meno brillante del solito. Ma lui non gioca mai per il pareggio: sullo 0-0 mette dentro de Roon, Malinovskyi e Muriel, togliendo un difensore, un centrocampista e un fantasista.

SAMPDORIA

Audero 6,5 - Reattivo su Toloi, tempestivo con Zapata, senza fronzoli quando devia su Hateboer. Tre parate decisive nel primo tempo, nel secondo tempo forse compie il peccatuccio di non uscire sul corner che Toloi insacca. È nell'area piccola.
Bereszynski 6 - Dalla sua parte galleggia Gosens, ma spesso è aiutato da Depaoli. Gomez non gli dà grandi punti di riferimento, lui se la cava. Mezzo voto in meno perché anticipato da Toloi, anche se l'errore è di Murru.
Yoshida 6,5 - Solido dietro, utilizza tutto il suo mestiere per fermare in qualche modo Zapata. In un paio di circostanze gli sfugge dietro ma quando non arriva con la punta ci pensa Audero.
Colley 6.5 - Senza grande lavoro nel primo tempo, cresce e giganteggia quando la pressione aumenta. Sfortunato nell'occasione dell'angolo del vantaggio.
Murru 5 - Pronti, via e il terzino ex Cagliari si trova nell'area avversaria, cercando il diagonale dell'1-0, non andando lontano dal palo. Gioca una partita discreta, ma sul gol viene surclassato da Toloi.
Depaoli 6 - Aiuta Bereszynski ripiegando spesso sulla linea difensiva, spara dal limite con il destro andando vicino al colpo grosso.
Ekdal 6 - A metà cerca di dare ordine alle avanzate, prova a spezzare le trame altrui (dall'82 La Gumina s.v.).
Thorsby 6,5 - È il primo a fare pressing dei centrocampisti, trovando anche una posizione giusta per dare equilibrio. All'ultimo minuto va vicino al gol del 2-1.
Linetty 6,5 - È quello che dovrebbe aiutare Gabbiadini con le incursioni offensive. Sta bene, gli capitano un paio di palloni che gioca al meglio, andando anche vicino al gol.
Jankto 6 - Sulla sua fascia ha un cliente scomodo come Hateboer, lui rintuzza e prova a ripartire (dall'82' Augello s.v.).
Gabbiadini 6 - Sveglia Gollini con una saetta alla mezz'ora. Canta e porta la croce, da solo con tre difensori atalantini (dall'82 Ramirez s.v.) .

Ranieri 6,5 - Per settantacinque minuti imbriglia ottimamente l'Atalanta, giocando con le sue stesse armi, andando a pressare alto e senza concedere troppo campo dietro. Viene espulso per un doppio giallo, lui se ride perché dalla tribuna può urlare comunque.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000